Foggia, la Lega Pro Unica è vicina

legapro

La Seconda Divisione 2013-2014 della Lega Pro è la 36ª ed ultima edizione del campionato italiano di calcio della ex Serie C2. La competizione verrà soppressa al termine di questa edizione per attuare la riforma della Lega Pro che prevede il ritorno al format della Serie C a tre gironi. A causa della riforma, le retrocessioni in Serie D passano in questa stagione da nove a diciotto: le ultime sei di ciascun girone retrocedono direttamente, ossia dalla 13ª alla 18ª, mentre i playout si disputano fra le squadre classificate dal nono al dodicesimo posto con gare di semifinale e finale con andata e ritorno, tutte le perdenti retrocedendo automaticamente.

CASERTANA – MELFI | domenica 15:00

Da un lato una Casertana che in casa ha ottenuto ben 29 punti ma che davanti al suo pubblico non vince da tre partite (2 pari e un ko), dall’altro il Melfi, la squadra che gioca meglio in trasferta e che finora ha raccolto ben 25 punti lontano dalla Basilicata. Anche qui contano le motivazioni. La Casertana è ad un passo dal poter festeggiare la Lega Pro unica (molto dipenderà dal risultato del Tuttocuoio), il Melfi deve puntare a muovere la classifica per rimanere tra le prime otto.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (2.70, Matchpoint)
GOL (1.75, Matchpoint)
ISCHIA – COSENZA | domenica 15:00

Un’assenza per squalifica per parte, Cunzi per gli isolani, Guidi per i rossoblù già ammessi in LegaPro unica e con qualche problema di formazione in più. Le differenti motivazioni delle due squadre potrebbero essere determinanti in questo match, con i padroni di casa un po’ in affanno nell’ultimo periodo, solo una vittoria nelle ultime 5 gare e con l’obbligo di fare qualche altro punto per non rischiare di perdere la LegaPro unica. LegaPro unica che sarebbe un risultato straordinario per l’Ischia, che in casa non perde da 4 gare ma non è una squadra che regala spettacolo: 11 gol fatti e 8 subiti.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.20, Matchpoint)

VIGOR LAMEZIA – MESSINA | domenica 15:00

Il partitone di questa giornata va in scena a Lamezia dove la Vigor, ottava con un solo punto di vantaggio sul Tuttocuoio, ospita il Messina di Re Giorgio Corona, a 40 anni ancora decisivo per le sorti dei peloritani, che con 45 punti sono molto vicini alla conquista della LegaPro unica. La Vigor Lamezia in casa balbetta parecchio, ha il penultimo rendimento del torneo con solo 18 punti conquistati ed è reduce da 4 pareggi di fila. Il Messina ha le carte in regola per strappare un risultato positivo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (2.80, Matchpoint)
FOGGIA – POGGIBONSI | domenica 15:00

Viene davvero difficile pensare che il Foggia, reduce da una vittoria straripante in trasferta, possa steccare in casa contro il Poggibonsi, anche se i toscani – terzultimi con 32 punti – hanno ancora matematicamente qualche chance di agganciare la dodicesima posizione. Se il Tuttocuoio non vince, il Foggia vincendo otterrebbe il pass per la LegaPro e potrebbe festeggiare davanti ai suoi tifosi. Perché perdere questa occasione?

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.60, Matchpoint)