Santos-Penapolense e Palmeiras-Ituano

Campionato brasiliano

argentina

SANTOS – PENAPOLENSE | domenica 21:00

Quando gioca in casa il Santos agli avversari lascia le briciole. Sono dodici le vittorie in 16 partite giocate, ben 43 i gol messi a segno. Chiaro allora che parta favorito contro la sorpresa Penapolense, per la prima volta nella sua storia approdata alle semifinali del Paulista. Ospiti che proveranno l’impresa e che in fondo non hanno nulla da perdere: a volte questo può essere un vantaggio. Santos che dovrebbe confermare la stessa formazione che in settimana ha rifilato quattro gol al Ponte Preta. Stessa cosa dicasi per gli ospiti, che hanno la rosa al completo. Ripetiamo: Santos favorito, ma occhio alla Penapolense che in campionato, del resto, ha già battuto a sorpresa i bianconeri addirittura per 4-1.

Probabili formazioni
SANTOS: Aranha, Cicinho, Neto, David Braz, Eugenio Mena, Arouca, Cícero, Gabigol, Geuvânio, Thiago Ribeiro, Leandro Damião.
PENAPOLENSE: Samuel, Rodnei, Jaílton, Gualberto, Rodrigo Biro, Liel, Washington, Petros, Guaru, Alexandro, Douglas Tanque.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.28, Paddypower)
OVER (1.56, Paddypower)
PALMEIRAS – ITUANO | domenica 23:30

La difesa dell’Ituano è davvero un bunker. Ha subito solo 10 gol in tutto il Paulista e nei quarti ha eliminato il Botafogo SP, più forte sulla carta, chiudendo l’incontro sullo 0-0 e poi battendo l’avversario ai rigori. Probabilmente adotterà la stessa tattica anche contro il Palmeiras, la migliore squadra vista all’opera in questo torneo. Una squadra che ha trovato in Alen Kardec un cecchino infallibile e che confida molto in questo attaccante per arrivare in finale. Il tecnico del Palmeiras Gilson Kleina deve rinunciare ad uno degli elementi più validi in squadra, Wendel, terzino che spinge tantissimo. Per il resto squadra al completo. Nell’Ituano manca invece Paulinho, “volante”, squalificato. Nel torneo Paulista le due squadre si sono incontrate a febbraio e il Palmeiras ha sofferto tantissimo, imponendosi però di misura grazie proprio a Kardec.

PALMEIRAS: Fernando Prass; Tiago Alves, Lúcio, Wellington, Juninho; Marcelo Oliveira, Wesley, Bruno César, Valdivia; Leandro, Alan Kardec.
ITUANO: Vágner; Dick, Alemão, Anderson Salles, Denner; Josa, Jackson Caucaia, Cristian; Marcinho, Rafael Silva, Esquerdinha.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.44, Paddypower)
UNDER (1.60, Paddypower)