Qpr favorito contro il Blackpool

championship

BURNLEY – LEICESTER | sabato ore 13:15

Burnley-Leicester è la sfida tra le due migliori squadre di questa Championship, formazioni che molto probabilmente nella prossima stagione giocheranno in Premier League. Il Leicester ha tre punti in più rispetto ai padroni di casa, ma deve recuperare una partita, vantaggio che si è ridotto dopo i due pareggi consecutivi ottenuti contro lo Yeovil e il Blackburn, quindi cercherà in questo scontro diretto di consolidare il proprio primato, ma non sarà di certo semplice visto che il Burnley in casa è ancora imbattuto in questo campionato, vanta la miglior difesa in assoluto con sole 11 reti subite ed è reduce da 5 vittorie consecutive. La partita è aperta ad ogni risultato, le due squadre sono entrambe molto forti, ne uscirà come all’andata un pareggio con gol?

Il pareggio è a quota 3.30 su William Hill – che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
BURNLEY: Heaton, Baird, Duff, Shackell, Mee, Marney, Jones, Stanislas, Arfield, Barnes, Vokes.
LEICESTER: Schmeichel, De Laet, Wasilewski, Morgan, Schlupp, Hammond, Drinkwater, Mahrez, Vardy, Nugent, Phillips.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.30, William Hill)
GOL (1.65, William Hill)

QPR – BLACKPOOL | sabato ore 16:00

Il Qpr dopo la vittoria sul Wigan si ritrova da solo al terzo posto ed ha 12 punti di vantaggio sulla settima in classifica, quindi, a otto giornate dal termine, ha ormai quasi la certezza di giocare a fine stagione gli spareggi promozione. Una vittoria in questa partita potrebbe ulteriormente consolidare il proprio piazzamento, successo che sembra molto probabile perché il Blackpool in trasferta è disastroso, nelle ultime 11 partite giocate lontano dal pubblico amico ha ottenuto solo un punto, segnando solo 5 reti e subendone ben 29.

Probabili formazioni:
QPR: Green, Hughes, Onuoha, Dunne, Hill, Barton, Carrol, Kranjcar, Yun, Zamora, Keane.
BLACKPOOL: Gilks, McMahon, Cathcart, MacKenzie, Broadfoot, Robinson, Bishop, Perkins, , Basham, Halliday, Fuller.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.61, William Hill)
NO GOL (1.66, William Hill)
BIRMINGHAM – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

La vittoria sul campo del Millwall è stata importantissimo per il Birmingham in chiave salvezza, sopratutto se consideriamo che in casa la vittoria interna manca da quasi 6 mesi, e in termini di rendimento casalingo nessuno ha fatto peggio della formazione allenata da Lee Clark, soli 14 punti conquistati in 19 gare. Il Bournemouth fuori casa ha avuto un rendimento sempre molto altalenante in questa stagione, ma nelle ultime trasferte si è visto un notevole miglioramento nel reparto difensivo, capace di subire solo 2 gol nelle ultime 5 partite esterne, dato sicuramente molto rilevante visto che nelle precedenti 14 partite aveva subito ben 31 gol. La formazione ospite ha ormai raggiunto con largo anticipo la salvezza, mentre i padroni di casa no e – nonostante in questa stagione abbiano molto deluso davanti al proprio pubblico – la doppia chance interna sembra l’opzione più probabile sulla quale puntare.

Probabili formazioni:
BIRMINGHAM: Randolph, Caddis, Packwood, Robinson, Reilly, Spector, Huws, Burke, Novak, Shinnie, Macheda.
BOURNEMOUTH: Camp, Francis, Elphick, Cook, Harte, Ritchie, O’Kane, Surman, Fraser, Kermorgant, Grabban.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.50, William Hill)
YEOVIL – BARNSLEY | sabato ore 16:00

Yeovil-Barnsley è un vero e proprio scontro salvezza, entrambe ultime in classifica con 32 punti, stanno cercando a tutti i costi di salvarsi, infatti nelle ultime giornate hanno ottenuto punti importanti contro avversari di livello. Lo Yeovil è riuscito a pareggiare sul campo del Wigan e anche nella trasferta giocata contro il Leicester primo in classifica, mentre il Barnsley è riuscito a vincere contro il Notthingam e anche sul campo del Reading. Il punto debole di queste due squadre è sicuramente la difesa, formazioni che hanno subito sin qui il doppio dei gol fatti, quindi è molto probabile che in questa sfida entrambe riusciranno ad andare a segno, con i padroni di casa leggermente favoriti grazie al fattore campo.

Probabili formazioni:
YEOVIL: Stech, Ayling, Webster, Duffy, McAllister, Dawson, Edwards, Ralls, Lawrence, Miller, Moore.
BARNSLEY: Steele, Hunt, Mvoto, Nyatanga, Kennedy, Dawson, O’Grady, Jennings, Mellis, Lawrence, Proschwitz.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.44, William Hill)
GOL (1.70, William Hill)

BOLTON – WIGAN ATHLETIC | sabato ore 16:00

Nella scorsa giornata il Wigan ha interrotto la sua striscia positiva che durava da 8 giornate, sconfitta che ha comunque lasciato inalterata la posizione in classifica, sempre al quinto posto con una gara da recuperare. Il Bolton è insieme al Middlesbrough la squadra che ha pareggiato più di tutte davanti al proprio pubblico, ben 9 segni “X” curiosamente tutti terminati con gol, pareggio che però manca da 5 giornate, opzione che potrebbe verificarsi in questo incontro, permettendo ad entrambe di fare un piccolo passo avanti verso i rispettivi obiettivi, anche se chiaramente gli ospiti partono leggermente favoriti in questa sfida.

Probabili formazioni:
BOLTON: Bogdan, Hutton, Wheater, Ream, Baptiste, Kamara, Lee, Spearing, Trotter, Mason, Jutkiewicz.
WIGAN ATHLETIC: Al Habsi, Perch, Boyce, Ramis, Beausejour, Tunnicliffe, McArthur, McClean, Fortune, Maynard, Powell.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.18, William Hill)