La Torres vuole completare la rimonta

Lega Pro

La Seconda Divisione 2013-2014 della Lega Pro è la 36ª ed ultima edizione del campionato italiano di calcio della ex Serie C2. La competizione verrà soppressa al termine di questa edizione per attuare la riforma della Lega Pro che prevede il ritorno al format della Serie C a tre gironi. A causa della riforma, le retrocessioni in Serie D passano in questa stagione da nove a diciotto: le ultime sei di ciascun girone retrocedono direttamente, ossia dalla 13ª alla 18ª, mentre i playout si disputano fra le squadre classificate dal nono al dodicesimo posto con gare di semifinale e finale con andata e ritorno, tutte le perdenti retrocedendo automaticamente.

MONZA – PERGOLETTESE | domenica 14:30

Quando gioca in casa il Monza riesce sempre a dare qualcosa in più: 22 punti conquistati, un attacco abbastanza prolifico e tanta voglia di vincere ancora per conservare un posto tra le prime otto della classifica. Il calendario gli pone davanti l’ostacolo Pergolettese, in serie positiva da 3 partite e con l’obbligo di conquistare altri risultati utili per sperare di giocarsi le chance di rimanere in Lega Pro. Tre gli “under” di fila per il Monza (che ha collezionato ben 17 over in stagione), che però sarà sicuramente contento anche se riuscirà ad imporsi soltanto di misura. Sarebbe una vittoria che gli garantirebbe un posto in LegaPro il prossimo anno.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.65, Matchpoint)
GOL (1.70, Matchpoint)


PORTO TOLLE – MANTOVA | domenica 14:30

Il Mantova è una delle squadre con più over (18), il Porto Tolle si difende bene e subisce poco (17 gli under). Chi la spunta tra le due? Di certo c’è che il pareggio serve a poco, visto che la classifica è molto corta, ma accontenterebbe di più gli ospiti, che ad ogni modo resterebbero almeno ottavi. Il Porto Tolle difficilmente rientrerà tra le prime otto, ma vuole almeno garantirsi la possibilità di giocarsi i playout per salvarsi. Entrambe le squadre stanno vivendo un buon momento di forma e probabilmente assisteremo ad un match con gol.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.70, Matchpoint)
X2 (1.49, Matchpoint)

TORRES – REAL VICENZA | domenica 14:30

Grazie ad una incredibile striscia positiva (13 punti nelle ultime 5 gare) la Torres adesso sogna di entrare tra le prime otto della classe e di guadagnarsi la Lega Pro unica. E questo sogno i sardi lo stanno costruendo sopratutto in casa, dove sembrano imbattibili. Il Real Vicenza nelle ultime settimane sta vincendo sempre in casa e perdendo in trasferta (4 ko nelle ultime 4) ma rimane comunque saldamente nella zona alta della classifica, ad un punto dal secondo posto. L’entusiasmo della Torres potrebbe portare ad un altro colpo casalingo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.95, Matchpoint)
RIMINI – VIRTUS VERONA | domenica 14:30

Il Rimini si è complicato maledettamente la vita nelle ultime 4 gare, conquistando solo 2 punti e finendo addirittura tredicesimo in classifica. Serve un rush finale positivo, altrimenti addio Lega Pro. La Virtus Verona è nelle stesse condizioni di classifica: 35 punti e nessuna tranquillità. In trasferta gli ospiti non vincono da 4 gare, ma hanno uno dei migliori rendimenti del campionato. Eppure sono in crisi nera, con 4 ko totali nelle ultime 5. Il Rimini in casa sta facendo spesso cilecca: nelle ultime cinque gare interne ha conquistato solo 3 punti. Che sia la volta buona per tornare a gioire?

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.00, Matchpoint)