Udinese-Milan e Catania-Cagliari

Serie A

Serie A

UDINESE – MILAN | sabato ore 18:00

Il Milan martedì giocherà una partita molto importante, il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid che ha vinto l’andata a San Siro col risultato di 1-0. Seedorf vuole fare risultato in questa partita contro l’Udinese, a giocare non saranno però i titolari. De Jong, Poli, Bonera e Rami sono indisponibili, mentre Balotelli ha ancora dei problemi alla spalla e partirà dalla panchina come Kakà e Taarabt. Il Milan ha giocato molto bene contro la Juventus, Pazzini nel ruolo di attaccante con i suoi movimenti favorisce gli inserimenti dei trequartisti che stavolta potrebbero essere Birsa, Honda e Robinho. A riposare saranno inizialmente – come già scritto – saranno Kakà e Taarabt che dovrebbero comunque entrare nella ripresa.

Il Milan ha vinto tre delle ultime quattro partite contro l’Udinese, che però ha avuto la meglio nell’ultima sfida al Friuli di campionato e ha vinto anche l’ultimo precedente giocato in Coppa Italia a San Siro.

Da quando è arrivato Seedorf il gioco del Milan è migliorato, la squadra gioca meglio, attacca di più e tira anche parecchio in porta. Quella rossonera è infatti la squadra che ha fatto più tiri nello specchio dall’inizio del 2014, ben 63. A mancare però è la precisione, potrebbe arrivare contro l’Udinese che ha il problema portiere – Scuffet è ormai diventato titolare dopo le bocciature di Kelava e Brkic – e che sarà privo del suo difensore più forte, Danilo, per squalifica.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.80 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Paddypower rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su risultato esatto, primo marcatore e parziale/finale se l’ultimo gol della partita sarà segnato da Di Natale o Balotelli. Di Natale ha fatto 11 gol in Serie A contro il Milan, solo a Roma e Lazio ne ha fatti di più in carriera in Serie A. Di Natale primo marcatore è a quota 5.40 su Paddypower che oltre al Power Bonus dà pure ai nuovi utenti che si registrano al sito 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana).

Probabili formazioni:
UDINESE: Scuffet, Naldo, Heurtaux, Domizzi, Gabriel Silva, Badu, Allan, Basta, Pereyra, Fernandes, Di Natale.
MILAN: Abbiati, De Sciglio, Zapata, Mexes, Emanuelson, Muntari, Montolivo, Birsa, Honda, Robinho, Pazzini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, William Hill)

CATANIA – CAGLIARI | sabato ore 20:45

Il Catania ha perso le ultime due partite di campionato con lo stesso risultato di 2-0 ed è penultimo in classifica. Non va però dimenticato che in precedenza il Catania era rimasto imbattuto per quattro partite di fila (tre pareggi e una vittoria) e che in casa ha sempre un buon rendimento e subisce in media pochi gol, in cinque occasioni ha mantenuto la porta inviolata. Il Cagliari – nonostante Sau e Ibarbo siano due giocatori molto forti quando hanno più spazi a disposizione – in trasferta segna poco.

Sarà una partita molto tesa, il Catania non può permettersi un’altra sconfitta mentre al Cagliari anche un pareggio andrebbe bene in ottica salvezza. Maran deve puntare a vincere questa partita ma allo stesso tempo non può sbilanciare troppo la sua squadra perché altrimenti favorirebbe le qualità in contropiede degli avversari. Il Catania dovrà dunque provare a fare la partita ma con estrema calma, sperando magari anche in un calcio piazzato di Lodi.

Col ritorno di Daniele Conti dopo la squalifica, il Cagliari dovrebbe come spesso gli capita prendere parecchi cartellini gialli, probabilmente più del Catania.

Probabili formazioni:
CATANIA: Andujar, Peruzzi, Rolin, Spolli, Alvarez, Izco, Lodi, Rinaudo, Keko, Barrientos, Bergessio.
CAGLIARI: Avramov, Pisano, Rossettini, Astori, Avelar, Dessena, Conti, Vecino, Cossu, Pinilla, Sau.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.30, William Hill)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.30, William Hill)
2 (1X2 CARTELLINI GIALLI) (2.10, )