È l’anno del Real Madrid?

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola
ATLETICO MADRID – REAL MADRID | domenica ore 17:00

Dopo un avvio di stagione in cui il Real Madrid era apparso a diversi osservatori la meno competitiva delle tre squadre che si sarebbero contese la vittoria del campionato, oggi è molto probabilmente il Real Madrid di Ancelotti la squadra con più possibilità di vincere la Liga spagnola. E questo perché a partire da dicembre scorso il Real è diventato formidabile in quello che è mancato alle altre due avversarie, Barcellona e Atletico Madrid: la continuità. Senza partite memorabili, senza picchi particolari e senza “urlare”, il Real Madrid ha macinato una serie impressionante di vittorie, costruite principalmente su una solidità difensiva che – ora come ora – il Barcellona può soltanto sognare.

Semmai delle tre l’altra squadra che ha fondato sulla solidità difensiva gran parte dei suoi successi – comunque relativi – degli ultimi anni è l’Atletico Madrid, che tre settimane fa si era ritrovato primo in classifica e sembrava quello messo meglio prima di finire coinvolto anche lui – come il Barcellona – in un due clamorose sconfitte nel giro di tre turni di campionato, situazione che ha di fatto creato le condizioni per una timida mini-fuga del Real, che al momento si trova a +3 su Atletico e Barcellona.

Sarà stato l’impegno di Champions in mezzo (vittoria a San Siro contro il Milan), sarà stato un calo della condizione atletica dei giocatori, fatto sta che l’Atletico ha perso le ultime due trasferte: 2-0 contro l’Almeria e 3-0 contro l’Osasuna, due squadre veramente scarse. Ed è per questo – e anche per le considerazioni iniziali – che il Real Madrid si presenta a questo derby di domenica pomeriggio come favorito per la vittoria (2.15) secondo i bookmakers, che comunque non offrono quote particolarmente generose, forse consapevoli che potrebbe trattarsi di una partita non molto divertente, tra squadre che fanno attenzione principalmente alla fase difensiva.

Ma è comunque difficile per chiunque immaginare che, dopo il clamoroso 1-6 contro lo Schalke 04 in Champions, il trio attualmente più forte d’Europa – Ronaldo, Bale, Benzema – non riesca comunque a segnarne almeno uno all’Atletico, soprattutto quello visto nelle ultime partite di campionato. Poi si sa, al Vicente Calderon non è facile vincere per nessuno, ma in ogni la goleada – da una parte o dall’altra – a naso è una possibilità scartabile.

L’Atletico oltre che molto meno attento in difesa rispetto al solito è stato anche meno prolifico in attacco: nelle ultime sei partite sono rimasti senza gol all’attivo in quattro occasioni. Basando il pronostico sulle impressioni e considerazioni più recenti, ci sarebbe da credere che il Real possa vincere in trasferta; ma il pronostico più cauto rimane il pareggio, in una partita a cui comunque l’Atletico in teoria dovrebbe tenere un po’ di più: se vince (o anche pareggia) continua a giocarsi il campionato con le altre due (poco dopo il derby di Madrid, il Barcellona non avrà problemi a battere in casa l’Almeria in casa); se invece perde scivola a -6, e per il campionato si fa veramente dura.

Probabili formazioni:
ATLETICO MADRID: Courtois, Juanfran, Miranda, Godin, Felipe Luis, Koke, Suarez, Gabi, Arda Turan, Raul Garcia, Diego Costa.
REAL MADRID: López, Coentrao, Ramos, Pepe, Arbeloa, Di Maria, Xabi Alonso, Modric, Ronaldo, Benzema, Bale.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.20, William Hill)
GOL (1.65, William Hill)
X (3.20, William Hill)