Arsenal-Bayern Monaco, Wenger contro Guardiola

Champions League

Champions League

ARSENAL – BAYERN MONACO | mercoledì ore 20:45

Il Bayern Monaco è fortissimo: l’anno scorso ha vinto la Champions League, la Bundesliga e la Coppa di Germania, in questa stagione con Guardiola allenatore ha un rendimento ancora migliore e può vincere di nuovo tutte le competizioni vinte l’anno scorso. Finora ha vinto tutte le partite giocate in stagione tranne quattro, e per questo motivo è favorito nelle quote dei bookmakers anche nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro l’Arsenal, pur giocando in trasferta.

Vincere in casa dell’Arsenal però non è mai facile, e non lo sarà neppure per il Bayern Monaco, tanto che la quota di 3.70 per il pareggio è da provare.

I dati e le statistiche del Bayern Monaco sono paurosi, e costringono i bookmaker a dare una quota bassa per il segno “2” (intorno a 1.75). Il Bayern ha infatti vinto le ultime cinque partite giocate nella fase a eliminazione diretta della Champions, segnando 13 gol e subendone solo uno; ha vinto anche le ultime sette trasferte in questa competizione, e nei tre precedenti negli ottavi di finale di Champions League tra Arsenal e Bayern Monaco è passato al turno successivo sempre il Bayern Monaco, che l’anno scorso ha vinto 3-1 all’Emirates Stadium.

Però nella partita di ritorno l’Arsenal vinse 2-0 in casa del Bayern Monaco, dimostrando di non essere troppo inferiore alla squadra avversaria. E l’Arsenal di quest’anno è molto più forte rispetto a quello della scorsa stagione, mentre il Bayern Monaco ha cambiato stile di gioco ma è sempre su quei livelli anche perché fare meglio è quasi impossibile.

L’Arsenal è migliorato perché tutti i giovani hanno un anno di esperienza in più, perché Giroud rispetto all’anno scorso sta facendo vedere tutte le sue doti di fromboliere e anche di attaccante abile nei passaggi – Wenger lo ha preso pure per questo, per fare da sponda con i centrocampisti che si inseriscono – e perché in più l’Arsenal ha Ozil che è uno dei trequartisti più forti al mondo.

Il cambio di allenatore – e in parte, necessariamente, anche del gioco – del Bayern Monaco non è detto che sia un vantaggio nell’affrontare l’Arsenal di Wenger. Guardiola da allenatore del Barcellona ha giocato due volte all’Emirates Stadium e non ha mai vinto. Ha fatto 2-2 nel 2010 e ha perso 2-1 nel 2011, anche se in tutti e due i casi ha poi passato il turno vincendo la partita di ritorno (4-1 e poi 3-1). Si potrebbe dedurne che Wenger sa come fare gol alle squadre di Guardiola. Non può evitare che facciano maggiore possesso palla, ma una volta riconquistato il pallone sa quali sono i movimenti da fare per mettere in difficoltà la difesa avversaria.

Una cosa è certa: tutti e quattro i confronti tra squadre di Wenger e Guardiola sono finiti coi segni “gol” e “over 2.5”.

Su William Hill c’è il rimborso delle scommesse perdenti sul risultato esatto in caso di 0-0 finale. Si può provare a sfruttare questo rimborso puntando sul 2-2 a quota 15.00.

Per quanto riguarda i possibili marcatori, nelle partite più importanti giocate in stagione Guardiola ha solitamente fatto fuori Mandzukic facendo giocare Muller da “falso nueve”. È successo ad esempio in casa del Manchester City, dove poi Muller ha fatto anche gol. Poiché quindi giocherà in una posizione più avanzata rispetto al solito, Muller è da provare marcatore a quota 2.20.

AGGIORNAMENTO ORE 20.10

Ci sono parecchie sorprese nelle formazioni ufficiali di Arsenal e Bayern Monaco. La prima è che Muller non gioca dall’inizio, e conviene quindi non giocarlo marcatore. Nell’Arsenal ci sono Oxlade-Chamberlain e Sanogo, Wenger ha fatto fuori Podolski e Giroud.

A chi gioca su Eurobet, occhio alle quote su Oxlade-Chamberlain (15.00) e Sanogo (13.00) come primo marcatore.

Su Paddypower è vantaggiosa la quota di 7.00 su Ozil marcatore nel corso della partita, mentre su Williamhill c’è Robben a quota 2.75.

Formazioni ufficiali
ARSENAL: Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs, Flamini, Wilshere, Ozil, Cazorla, Oxlade-Chamberlain, Sanogo.
BAYERN MONACO: Neuer, Dante, Thiago, Alaba, Boateng, Martínez, Lahm, Kroos, Götze, Mandzukić, Robben.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.60, William Hill)
OVER (1.60, Paddypower)
X (3.70, Paddypower)
MULLER MARCATORE (2.20, Paddypower)