Palmeiras favorito contro l’Audax

Campionato brasiliano

argentina

PALMEIRAS – AUDAX | domenica 20:00

Sei vittorie su sei partite hanno fatto del Palmeiras, appena promosso dalla serie B, la squadra del momento. Difficile trovare punti deboli in quella che una volta si chiamava “Palestra Italia”. L’Audax, avversario odierno, è una squadra molto altalenante che difficilmente riuscirà a strappare un risultato positivo, a meno che il Palmeiras non sottovaluti l’impegno. Nell’anno del Centenario il Palmeiras sta cercando di riavvicinare i tifosi dopo la retrocessione di due stagioni fa. Ecco perché punterà sempre e comunque a vincere. Palmeiras che fa giocare anche il suo miglior giocatore, il cileno Valdivia, tutto estro e fantasia. Gilson Kleina schiererà questo undici: Fernando Prass; Wendel, Lúcio, Wellington,William Matheus; Marcelo Oliveira, Wesley, Mazinho, Valdivia; Leandro, Alan Kardec.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.55, Matchpoint)

PONTE PRETA – SAO PAULO | domenica 20:00

Segna poco il Ponte Preta, ma grazie ai 5 gol finora segnati ha portato a casa 9 punti, frutto di 3 vittorie. Questo però anche grazie ad una difesa ordinata, che di gol ne ha subiti solo 6. Adesso però dovrà contenere la forza di un Sao Paulo che – tranne che in una occasione – ha sempre vinto e che è una macchina da gol, ben 14. Probabile una vittoria della squadra ospite, seppur con un risultato meno rotondo che nelle passate settimane. Sao Paulo che dovrebbe giocare con Rogério Ceni, Luis Ricardo, Rodrigo Caio, Antonio Carlos e Alvaro Pereira; Souza, Wellington e Ganso; Pabon, Luis Fabiano e Osvaldo. In panchina ci sarà anche Pabon, ex Parma, uno degli ultimi acquisti.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.72, Matchpoint)
MOGI MIRIM – CORINTHIANS | domenica 22:30

Il Corinthians ha mollato? Forse si, forse no, di certo in questa prima parte di stagione sta raccogliendo delle figuracce immani e i tifosi sono sul piede di guerra. Pato è pronto ad andare al Sao Paulo (ammesso che lo vogliano…), altri giocatori sembrano demotivati. E allora anche questa partita sul campo del Mogi Mirim, squadra che subisce tanti gol ma tanti ne segna anche, diventa molto difficile. Decisivo l’aspetto psicologico. Mogi favorito visto il momento del Timao. Mano Menezes cambierà molto rispetto alle ultime apparizioni. Questa la probabile formazione: Walter, Fagner, Gil, Paulo André e Uendel; Ralf, Guilherme, Ramírez e Zé Paulo; Romarinho e Emerson.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (3.40, Matchpoint)