C’è Newell’s-Boca Juniors

argentina

QUILMES – ROSARIO | domenica 21:00

Quilmes e Rosario sono due squadre che si equivalgono, anche se gli ospiti nel torneo Inicial hanno conquistato qualche punto in più. Il Quilmes deve cercare di vincere in casa, perché nel complicato meccanismo di retrocessione del campionato argentino è sempre buono fare punti per non incorrere in brutte sorprese. Il Central non ha rinforzato molto la sua squadra, ma ha buoni attaccanti e non butterebbe via un pareggio. Il pareggio è a quota 2.90 su Matchpoint che rimborsa la prima scommessa fino a 50 euro.

Probabili formazioni
QUILMES: Peratta, Abecasis, Carli, Alegre, Bontempo, Garnier, Braña, Romero, Zacaría, Caneo, Telechea.
ROSARIO: Carranza; Nico Sánchez, Sigali, Grimi; San Román, Lértora, Castellani, José Luis Fernández; Claudio Aquino; Facundo Castillón, Mauro Obolo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (2.90, Matchpoint)

NEWELL’S – BOCA JUNIORS | domenica 22:15

Il partitone della prima giornata. Possiamo tranquillamente parlare di big match tra Newell’s e Boca Juniors, con i padroni di casa che hanno mantenuto l’ossatura di base dell’anno scorso e mandano subito in campo il nuovo acquisto Banega che deve far compiere il salto di qualità. Qualche innesto in più nel Boca, specie in difesa dove debuttano Grana e Forlin (avranno già trovato la giusta intesa?). A centrocampo manca il faro Riquelme, ma c’è Gago e soprattutto Sanchez Mino, apparso già in forma nelle prime uscite. Sarà un match tirato, con tanti giocatori di qualità che possono inventarsi la giocata vincere. Ben 148 i precedenti, con il Boca che si è imposto per 63 volte contro le 41 dei rivali, che però partono con un leggerissimo vantaggio nel pronostico.

Probabili formazioni
NEWELL’S: Guzmán; Cáceres, Mateo, Víctor López, Casco; Banega, Villalba, Bernardi; Figueroa, Trezeguet, Maxi Rodríguez.
BOCA JUNIORS: Orion; Grana, Daniel Díaz, Forlin, Zárate; Erbes, Gago, Ledesma, Sánchez Miño; Juan Manuel Martínez, Gigliotti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.95, Matchpoint)
GOL (2.05, Matchpoint)
RIVER PLATE – GIMNASIA | domenica 00:30

Non è stato brillantissimo il River in questa prestagione e non dovrà commettere l’errore di sottovalutare un Gimnasia che è squadra organizzata, ben messa in campo e pronta a dare TUTTO per portare a casa un risultato positivo. La qualità dei giocatori del River non si discute e adesso è tornato anche l’esperto Cavenaghi per risolvere il problema del gol. Nei 151 precedenti le vittorie del River sono state 80, logico attendersi che questo numero possa incrementare.

Probabili formazioni
RIVER PLATE: Barovero; Mercado, Maidana, Balanta; Solari, Kranevitter, Ponzio, Vangioni; Lanzini; Teo Gutiérrez, Cavenaghi.
GIMNASIA: Monetti; Oreja, Barsottini, Blengio, Licht; Gastón Díaz, Miloc, Mussis, Ariel Matías García; Correa, Pereyra.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.95, Matchpoint)