Roma vincente derby a quota 6.00 su Betfair

Serie A

Serie A

LAZIO – ROMA | domenica ore 15:00

Su Betfair teoricamente la vittoria della Roma sta a quota 1.95, ma c’è una promozione in corso per chi non ha già un conto aperto su betfair: per tutti quelli che si registreranno tramite questo link la quota per la Roma vincente sarà 6.00, disponibile per una puntata massima di 10 euro in singola.

Ma la Roma vincerà questa partita? Probabilmente sì, perché quest’anno è superiore alla Lazio. In una singola partita può sempre succedere di tutto, figuriamoci in un derby, ma la squadra di Garcia nel corso di questa stagione ha mostrato di avere pochi punti deboli e invece tanti punti di forza. Dopo la sconfitta contro la Juventus – unico risultato davvero negativo di questo campionato – la Roma ha vinto le successive tre partite di Serie A, segnando 10 reti e subendone solo una. Affrontare la Lazio adesso è però diverso rispetto a quando c’era Petkovic, visto che da quando è arrivato Reja i risultati sono stati positivi, tre vittorie e due pareggi. Non va dimenticato però che la Lazio ha perso nel corso del calciomercato Hernanes e in assenza del brasiliano il centrocampo in fase di manovra perde parecchio, soprattutto in questa partita in cui sarà assente pure Biglia squalificato. Ci saranno poi il portiere Berisha e l’attaccante Keita – molto giovani e molto forti – che saranno al primo derby, e in partite come queste l’esperienza conta. Chi non si fida della Roma vincente può optare in un ormai classico pronostico del derby di Roma che non smette mai di dare soddisfazioni: espulsione sì.

Nelle ultime 11 partite tra Roma e Lazio in Serie A ci sono state ben 16 espulsioni totali: nove ai danni dei biancocelesti, sette contro i giallorossi.

Probabili formazioni:
LAZIO: Berisha, Cavanda, Dias, Biava, Radu, Ledesma, Gonzalez, Lulic, Candreva, Klose, Keita.
ROMA: De Sanctis, Maicon, Castan, Benatia, Torosidis, Pjanic, De Rossi, Strootman, Florenzi, Totti, Gervinho.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.95, Betfair)
ESPULSIONE SI (2.25, William Hill)

Tramite questo link puoi puntare sulla Roma vincente derby a quota 6.00 su Betfair

VERONA – JUVENTUS | domenica ore 15:00

Vincere al Bentegodi contro il Verona non è mai facile e non lo sarà nemmeno per la Juventus che però è favorita, e ci mancherebbe considerati i risultati della squadra di Conte in questo campionato. Il Verona in casa ha vinto otto partite su undici e ha trovato il gol con grande regolarità, restando a secco soltando in due occasioni. La Juventus arriva però a questa partita con statistiche impressionanti, è imbattuta da 14 giornate di campionato (13 vittorie, un pareggio) e nelle ultime 35 partite di Serie A ha sempre fatto un gol. Considerata la capacità del Verona di fare gol in casa e la possibilità di sorprendere la Juventus in contropiede, visto che come al solito la squadra di Conte giocherà col baricentro molto alto, e visto che la Juventus fa almeno un gol a partita da una vita in Serie A, il “gol” è probabilmente il pronostico migliore da giocare considerata la quota di 1.90 proposta da William Hill.

Su Paddypower – che accredita 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana) – si può giocare anche la “combo bet” Juventus vincente + “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 2.75.

Probabili formazioni:
VERONA: Rafael, Cacciatore, Moras, Marques, Agostini, Romulo, Donati, Halfredsson, Iturbe, Toni, Jankovic.
JUVENTUS: Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah, Llorente, Tevez.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.90, William Hill)
2 + GOL (2.75, Paddypower)
INTER – SASSUOLO | domenica ore 20:45

Pur tra mille polemiche, il calciomercato invernale dell’Inter è stato positivo. Alla fine Guarin è rimasto e stasera dovrebbe giocare, è arrivato un rinforzo sugli esterni (D’Ambrosio) che sarà un valido cambio per Jonathan apparso stanco nell’ultimo mese, e soprattutto è arrivato Hernanes che darà maggiore lucidità in fase di manovra. Kovacic probabilmente tornerà ad essere il dodicesimo uomo, quello che entra a partita in corso e con il suo cambio di passo potrà sfruttare ancora di più la stanchezza degli avversari, per ottenere una buona serie di risultati positivi l’Inter dovrà sperare nel ritorno di Palacio e Milito. Palacio nelle ultime partite ha deluso ma è stato il migliore per tutto il girone di andata, Milito è rientrato dopo un lungo infortunio e ha bisogno di tempo. L’Inter può guardare con ottimismo alle prossime partite, anche se la Champions ormai è andata, Napoli e Roma sono troppo lontane.

Il Sassuolo ha cambiato troppo nel calciomercato invernale. Ha preso un nuovo allenatore e tanti calciatori, alcuni anche buoni per provare a salvarsi. Cambiare troppo a campionato in corso raramente è una buona idea, e i risultati recenti di questa squadra (due pareggi seguiti da tre sconfitte consecutive in trasferta) fanno pensare ad una facile vittoria dell’Inter.

Probabili formazioni:
INTER: Handanovic, Rolando, Samuel, Juan Jesus, D’Ambrosio, Guarin, Kuzmanovic, Hernanes, Nagatomo, Milito, Palacio.
SASSUOLO: Pegolo, Bianco, Cannavaro, Ariaudo, Rosi, Biondini, Marrone, Brighi, Longhi, Berardi, Floccari.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.40, William Hill)
OVER (1.66, Paddypower)