Championship, il Leicester può vincere ancora

championship

DONCASTER – CHARLTON | martedì ore 20:45

Nell’ultima stagione (2011/2012) in cui ha giocato con il Doncaster, l’attaccante Billy Sharp ha fatto ben 19 gol su 35 partite. L’anno successivo al Nottingham non si è ripetuto, solo 10 gol. In questa stagione al Reading non ha fatto granché e così il Doncaster lo ha richiamato e alla prima partita ha subito fatto gol e punta a ripetersi contro il Charlton. Col Doncaster ha segnato 41 gol in 86 partite, motivo per cui fu preso dal Southampton per oltre due milioni di euro. Ma non è riuscito a ripetersi, evidentemente è uno di quei tipi di attaccanti che fanno gol solo con una squadra. Il Doncaster si è rinforzato grazie al suo arrivo ed è comunque in ripresa. Ha perso in modo sfortunato contro Qpr e Blackburn, ma poi ha vinto alla grande 3-0 l’ultima partita giocata in casa contro un avversario tosto come il Wigan e poi ha pareggiato 1-1 sul campo del Blackpool.

La vittoria del Doncaster è a quota 2.70 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
DONCASTER: Turnbull, Husband, Méité, Khumalo, Tamas, Coppinger, Wellens, Keegan, Duffy, Sharp, Brown.
CHARLTON: Alnwick, Wiggins, Wood, Morrison, Solly, Cousins, Stephens, Jackson, Wilson, Kermorgant.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.70, William Hill)
SEGNA GOL SQUADRA CASA (1.36, William Hill)

LEEDS – IPSWICH | martedì ore 20:45

Leeds e Ipswich sono due squadre da “under 2.5”. Il Leeds ne ha fatti sei nelle ultime sette partite di Championship, mentre l’Ipswich in trasferta – incluso anche lo scorso campionato, ne ha fatti diciassette nelle ultime ventuno partite. Il Leeds in questo momento se la passa male, ha perso quattro partite consecutive (sono sei senza vittorie), e quando c’è una serie così negativa di solito si punta prima di tutto a difendere bene o comunque meglio, a non subire gol. Il Leeds sarà privo dell’attaccante titolare Matt Smith, che è squalificato. Un altro buon motivo per puntare sull’under 2.5.

Probabili formazioni:
LEEDS: Kenny, Pugh, Lees, Pearce, Byram, Kébé, Mowatt, Murphy, Austin, Stewart, McCormack.
IPSWICH: Gerken, Cresswell, Smith, Berra, Chambers, Anderson, Skuse, Hyam, Tunnicliffe, Nouble, McGoldrick.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.66, William Hill)
READING – BLACKPOOL | martedì ore 21:00

Il Reading è una squadra forte, da playoff, ma è troppo discontinuo e lo ha confermato sabato perdendo sul campo dell’Ipswich pur giocando bene e sfiorando parecchie volte il gol. Il ritorno di giocatori che nei turni passati erano fuori per infortunio fanno ben sperare per questa partita contro il Blackpool che è senza vittorie ormai da dieci turni di campionato, con il nuovo allenatore Barry Ferguson che per il momento non è riuscito a migliorare la situazione.

Il giocatore più forte del Blackpool è Thomas Ince, figlio di quel Paul che giocava nell’Inter. Thomas lascerà la squadra, ci sono tante squadre di Premier interessate al suo acquisto e contro il Reading non sarà della partita proprio perché sarà ceduto.

Probabili formazioni:
READING: McCarthy, Obita, Gorkss, Pearce, Gunter, McAnuff, Williams, Akpan, McCleary, Pogrebnyak, Le Fondre.
BLACKPOOL: Gilks, Robinson, Mackenzie, Cathcart, Broadfoot, Bishop, Basham, Ferguson, Cervera, Halliday, Davies.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, William Hill)
BIRMINGHAM – LEICESTER | martedì ore 20:45

La serie positiva del Birmingham del periodo natalizio è ormai un lontano ricordo. Le ultime tre sconfitte consecutive hanno reso la classifica nuovamente preoccupante, anche se i cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione sono al momento un buon margine. Ci sono però altri problemi. Il primo è che in difesa mancheranno Kyle Bartley infortunato e Dan Burn che è tornato al Fulham dopo il periodo di prestito. Il secondo è che il Birmingham giocherà contro la squadra più in forma del momento, il Leicester, che ha vinto le ultime sette partite di fila ed è ora al primo posto con ben nove punti di vantaggio sulla terza (a salire in Premier League saranno le prime due).

Probabili formazioni:
BIRMINGHAM: Randolph, Hancox, Robinson, Mullins, Caddis, Lee, Adeyemi, Shinnie, Novak, Burke, Zigic.
LEICESTER: Schmeichel, Konchesky, Morgan, Wasilewski, De Laet, Dyer, Drinkwater, James, Knockaert, Nugent, Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.95, William Hill)

Altri pronostici:
Derby – Yeovil 1 (1.50, William Hill)
Qpr – Bolton 1 (1.64, William Hill)
Middlesbrough – Wigan GOL (1.90, William Hill)