C’è Roma-Juventus in Coppa Italia

Coppa Italia

Coppa Italia

ROMA – JUVENTUS | martedì ore 20:45

La Roma sta giocando molto bene, è la squadra che ha migliorato di più il proprio rendimento rispetto all’anno scorso in Serie A e l’allenatore Rudi Garcia sta facendo un ottimo lavoro. L’unico problema della Roma di questa stagione è la Juventus. Nel senso che la Juventus sta battendo i suoi stessi record – e non sono record di poco conto, visto che è la squadra che ha vinto più scudetti da quando esiste la Serie A – e ha stravinto lo scontro diretto di campionato contro la Roma. Il risultato è stato netto, 3-0, e la Roma si è opposta per bene solo per una ventina di minuti prima di cedere dopo il gol del vantaggio della Juventus segnato da Vidal e fare peggio nel secondo tempo, subendo altri due gol e restando in nove per le espulsioni di De Rossi e Castan.

Proprio per la sconfitta di campionato sarà probabilmente la Roma ad avere più motivazioni in questa partita, e nella formazione che giocherà stasera non ci saranno riserve o comunque giocatori poco utilizzati da Garcia nel corso di questa stagione. Al contrario nella formazione della Juventus dovrebbero giocare titolari Storari in porta, Isla e Peluso sulle fasce e Giovinco con Quagliarella in attacco. Non si tratta di calciatori scarsi, ma la vera Juventus, quella che ha vinto dodici partite consecutive in campionato, è quella che gioca con Buffon, Lichtsteiner, Asamoah, Tevez e Llorente. Anche Pogba sarà in panchina, e stavolta con Pirlo e Vidal ci sarà Marchisio in campo.

La Roma pur perdendo 3-0 a Torino non è uscita ridimensionata dalla partita persa contro la Juventus, e ha dimostrato di essere forte vincendo senza problemi le successive partite contro Genoa e Livorno facendo sette gol – e sbagliandone parecchi altri – senza subirne. Sul piano fisico la Roma ha dimostrato di essere ancora al top, stritolando gli avversari nelle ultime due partite con un pressing continuo che potrebbe mettere in difficoltà anche la Juventus. La squadra di Conte dopo aver battuto 3-0 la Roma ha continuato a vincere ma ha subito gol dal Cagliari (1) e dalla Sampdoria (2). La Roma probabilmente giocherà bene e creerà parecchie occasioni, ma Gervinho ha confermato nelle ultime partite scarsa lucidità in zona gol, Totti nel gioco che vuole Garcia sarà impegnato a fare assist e non tanto a tirare in porta, e Florenzi che pure è bravissimo e fa gol pure in rovesciata non è un attaccante. Per questo motivo la Roma – che pure sembra avvantaggiata in questa partita per i motivi sopra elencati a cui vanno aggiunti i 60mila spettatori che saranno presenti stasera allo stadio Olimpico – dovrà fare fatica per battere la Juventus, ma potrebbe riuscirci probabilmente con un solo gol di scarto.

La Roma ha subito solo due gol in casa in questa stagione, Quagliarella e Giovinco sembrano leggerini sul piano fisico per creare problemi all’affiatata coppia difensiva formata da Benatia e Castan. In caso di svantaggio Conte ha però Pogba, Llorente e Tevez in panchina pronti all’uso, e per questo motivo un altro pronostico da provare per questa partita è che la Juventus farà più gol nel secondo tempo rispetto al primo tempo, che sarebbe 2° tempo in “squadra 1X2 ospite”.

La vittoria della Roma è a quota 2.55 su Paddypower che – oltre ad accreditare 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana) – per questa partita prevede il Power Bonus con rimborso delle singole perdenti su primo marcatore e risultato esatto se la partita finirà ai tempi supplementari.

Probabili formazioni:
ROMA: De Sanctis, Maicon, Benatia, Castan, Dodo, Strootman, De Rossi, Pjanic, Florenzi, Gervinho, Totti.
JUVENTUS: Storari, Bonucci, Chiellini, Barzagli, Isla, Marchisio, Pirlo, Vidal, Peluso, Quagliarella, Giovinco.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.55, Paddypower)
2° TEMPO in SQUADRA 1X2 OSPITE (2.45, William Hill)