Livorno-Parma e Bologna-Lazio

Serie A

Serie A

LIVORNO – PARMA | sabato ore 18:00

Il Livorno è in crisi, dopo l’ottimo avvio di campionato nell’ultime periodo ha perso parecchie partite e la classifica è brutta. Il Livorno è la squadra che non vince da più partite in campionato, bene sette: un solo punto ottenuto dai toscani in questo parziale, con appena tre gol fatti. Con questa squadra Nicola non può fare miracoli. In difesa mancano calciatori di buon livello e così per limitare i danni l’allenatore sta schierando cinque giocatori in quel reparto per chiudere gli spazi e cercare di avere possibilità di rimediare agli errori dei singoli. Al Picchi, il Livorno ha fatto un solo punto nelle ultime tre partite di campionato e in ciascuna di queste ha subito due gol. A Firenze il Livorno ha subito soltanto un gol, e Nicola proverà a continuare su questa strada. Difendere bene, e cercare di ottenere il massimo dalle azioni in attacco. Per questo motivo Emerson dotato di un ottimo tiro dalla distanza sarà probabilmente spostato a centrocampo, e Nicola punta molto anche su Siligardi per i calci piazzati.

Il Parma di solito in trasferta gioca in contropiede e per questo Donadoni sceglie di fare giocare con Cassano i velocissimi Biabiany e Sansone. Difficilmente il Livorno permetterà al Parma – soprattutto nel primo tempo – di giocare in contropiede. Probabilmente il primo tempo sarà bloccato e se nessuna delle due squadre riuscirà a fare gol ci saranno delle sostituzioni per provare a vincere. La tradizione è dalla parte del Livorno: il Parma ha segnato solo due gol nelle cinque precedenti trasferte giocate sul campo del Livorno in Serie A.

Probabili formazioni:
LIVORNO: Bardi, Valentini, Rinaudo, Ceccherini, Mbaye, Biagianti, Luci, Emerson, Duncan, Siligardi, Paulinho.
PARMA: Mirante, Rosi, Mendes, Lucarelli, Gobbi, Marchionni, Gargano, Parolo, Biabiany, Sansone, Cassano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.32, Paddypower)
1X (1.54, Paddypower)
OVER 0.5 SECONDO TEMPO (1.25, Paddypower)

BOLOGNA – LAZIO | sabato ore 20:45

Basterà cambiare allenatore al Bologna per migliorare il rendimento? Esonerare Pioli che non aveva più la fiducia della società era ormai un atto dovuto, ma l’allenatore ha poche colpe. La squadra ha parecchi problemi e per Ballardini senza i giusti rinforzi in sede di mercato non sarà facile ottenere la salvezza. Il solo Diamanti non può fare sempre i miracoli. Il Bologna ha problemi soprattutto in porta dove Curci non ha mai assicurato un rendimento costante nel corso della stagione e in difesa dove i centrali hanno tutti le stesse caratteristiche e quindi male assortiti: alti e lenti. La Lazio ha più qualità e quando gioca Klose fa sempre ottimi risultati. L’anno scorso il tedesco fece ben cinque gol in una sola partita al Bologna, ed è di nuovo il principale candidato a fare gol in questa partita.

La Lazio non ha mai pareggiato nelle ultime cinque giornate di campionato: tre sconfitte e due vittorie. Il pragmatismo di Reja, in una partita che sarà comunque difficile perché affrontare una squadra che ha cambiato allenatore è sempre pericoloso, potrebbe portare ad un pareggio con gol.

Su # – che offre ai nuovi registrati # – è possibile giocare la “combo bet” pareggio + “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 4.00.

Probabili formazioni:
BOLOGNA: Curci, Garics, Natali, Antonsson, Morleo, Koné, Khrin, Perez, Diamanti, Bianchi, Cristaldo.
LAZIO: Berisha, Cavanda, Dias, Biava, Lulic, Gonzalez, Ledesma, Candreva, Hernanes, Felipe Anderson, Klose.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, Paddypower)
X2 (1.26, Paddypower)
KLOSE MARCATORE (2.40, Paddypower)