Ligue 1: si comincia con Montpellier-Monaco

Ligue 1 e 2

Ligue 1 e 2

MONTPELLIER – MONACO | ore 20:30

Il Montpellier è quartultimo in classifica e ha grandi difficoltà a livello offensivo: ha segnato soltanto quattro gol nelle ultime dieci giornate. Per provare a risolvere i problemi realizzativi, la società ha appena ingaggiato M’Baye Niang in prestito dal Milan: il giovane attaccante, però, non ha mai convinto nel corso della sua esperienza italiana. Certo, Niang ha esordito con la maglia del Montpellier andando a segno nel successo sul Rodez in Coppa di Francia, sabato scorso, ma il gol è arrivato su calcio di rigore e soprattutto contro una squadra di quarta divisione. Servono test più indicativi, insomma, a cominciare dalla sfida di stasera contro il Monaco, che ha vinto le ultime tre gare esterne di Ligue 1 senza subire gol: quando gioca in trasferta, la squadra di Ranieri può attendere gli avversari, affidarsi all’esperienza di due centrali difensivi come Carvalho ed Abidal e di un mediano di sostanza come Toulalan, per poi ripartire e far male agli avversari con Falcao, Rivière e James Rodriguez. Il Monaco ha un’ottima tradizione sul campo del Montpellier: qui, infatti, ha ottenuto sette vittorie e due pareggi negli ultimi nove precedenti disputati in campionato.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Jourdren, Deplagne, Hilton, El-Kaoutari, Congré, Marveaux, Stambouli, Sanson, Cabella, Niang, Mounier.
MONACO: Subasic, Raggi, Carvalho, Abidal, Kurzawa, Moutinho, Toulalan, Obbadi, Rodriguez, Rivière, Falcao.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
PRONOSTICO: 2 (1.80 su Tipico)
NO GOL (1.80 su Eurobet)