Coppa Italia: Roma-Samp e Udinese-Inter

Coppa Italia

Calcio

ROMA – SAMPDORIA | giovedì ore 18:00

La Roma ha perso a Torino contro la Juventus la prima partita della stagione. Il risultato di 3-0 è stato pesante e forse non del tutto meritato, né si può cancellare per un solo risultato quanto di buono fatto in precedenza. Questa partita di Coppa Italia contro la Sampdoria arriva nel momento giusto, una vittoria servirebbe a dare di nuovo morale e convinzione nei propri mezzi in vista della prossima partita di campionato. E poi la Coppa Italia fa venire in mente la brutta sconfitta in finale dell’anno scorso contro la Lazio. C’è da cancellare quella partita e vincendo c’è la possibilità di prendersi la rivincita contro la Juventus nei quarti di finale.

La Sampdoria da quando c’è Mihajlovic in panchina ha perso una sola partita, l’ultima, in casa del Napoli. Col cambio di allenatore la squadra blucerchiata ha migliorato la manovra e la sua fase offensiva, la difesa invece tra alti e bassi continua ad avere qualche problema di troppo, a cui l’allenatore serbo dovrà porre al più presto rimedio se vorrà salvarsi senza lottare fino all’ultima giornata. Tutte e due le squadre faranno turn over, ma i cambi dovrebbero creare meno problemi alla Roma che ha una rosa nel complesso più attrezzata di quella della Sampdoria. Sarà titolare De Rossi perché in campionato non giocherà la prossima partita per squalifica, e lo stesso vale per Castan. Destro, inizialmente in panchina contro la Juventus, stavolta sarà titolare e potrà così continuare a migliorare la sua forma fisica. Strootman e Ljajic non saranno risparmiati, in campo anche Florenzi.

Una delle quote migliori per la vittoria della Roma è l’1.42 di Eurobet che dà un bonus del 50% fino a 50 euro sulla prima scommessa.

Probabili formazioni:
ROMA: Skorupski, Jedvaj, Burdisso, Castan, Torosidis, Florenzi, De Rossi, Strootman, Ljajic, Destro, Ricci.
SAMPDORIA: Fiorillo, Rodriguez, Fornasier, Costa, Regini, Obiang, Maresca, Sansone, Bjarnason, Wszolek, Pozzi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.42, Eurobet)

UDINESE – INTER | giovedì ore 21:00

Udinese e Inter hanno già giocato contro in campionato allo stadio “Friuli” e vinse l’Inter 3-0. Fu una delle peggiori partite giocate dall’Udinese in questa stagione, il rendimento in casa – dove negli ultimi anni l’Udinese perdeva raramente – è peggiorato soprattutto nell’ultimo periodo. La classifica in campionato si è messa male e per raggiungere l’Europa questa Coppa Italia potrebbe diventare importante, motivo per cui l’Udinese giocherà con una formazione molto vicina a quella titolare: Danilo e Di Natale saranno ad esempio della partita. L’Inter farà parecchi cambi rispetto agli undici preferiti di Mazzarri. Ci saranno Carrizo, Samuel, Andreolli, Mudingayi e Kuzmanovic che raramente hanno giocato titolari nel corso della stagione. In attacco spazio a Milito mentre da trequartista giocherà probabilmente Kovacic che ha finalmente un’occasione per mostrare il suo valore. Kovacic è fortissimo, in una squadra con poca qualità a centrocampo come quella nerazzurra l’idea di Mazzarri di farlo rimanere sempre in panchina è un mistero. Va bene farlo entrare nella ripresa per dare una scossa alla partita, ma non sempre chi entra a partita iniziata riesce ad essere subito efficace. Kovacic c’è riuscito nel derby col Milan, non contro la Lazio in cui ha sbagliato quasi tutto. Stasera avrà l’occasione di mostrare il suo valore e se la quota come probabile sarà alta è da provare primo marcatore su Paddypower che #primo marcatore e risultato esatto se la partita andrà ai tempi supplementari. E il pareggio è il pronostico più probabile secondo il veggente.

Probabili formazioni:
UDINESE: Brkic, Heurtaux, Danilo, Naldo, Basta, Badu, Pinzi, Gabriel Silva, Bruno Fernandes, Maicosuel, Di Natale.
INTER: Carrizo, Campagnaro, Samuel, Andreolli, Zanetti, Guarin, Mudingayi, Kuzmanovic, Nagatomo, Kovacic, Milito.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.72, #)
X (3.20, Paddypower)
KOVACIC PRIMO MARCATORE (15.00, Paddypower)