Eredivisie: PSV, adesso serve continuità

Eredivisie

PSV EINDHOVEN – ADO DEN HAAG | ore 16:30

Domenica scorsa, il PSV Eindhoven ha travolto l’Utrecht per 5-1 ed è finalmente tornato a vincere una partita in campionato, a settanta giorni dall’ultimo successo (2-1 sul Waalwijk, il 6 ottobre). In mezzo, ad inizio novembre, c’era stata una vittoria contro la Dinamo Zagabria in Europa League, competizione dalla quale però il club di Eindhoven è stato recentemente eliminato, a causa di una sciagurata sconfitta casalinga contro il Chornomorets nell’ultima gara della fase a gironi, in cui anche un pareggio sarebbe bastato agli uomini di Cocu per passare il turno. La stagione del PSV è davvero negativa, considerando anche il nono posto attualmente occupato in Eredivisie e la prematura uscita di scena dalla Coppa d’Olanda. Oggi, però, c’è quantomeno la possibilità di dare continuità alla sopracitata vittoria ottenuta contro il Waalwijk e di concludere l’anno solare con un po’ più di tranquillità: al “Philips Stadion” arriva l’ADO Den Haag, che è terzultimo in classifica e ha già incassato ben trentotto reti nelle diciassette partite disputate in questo campionato.

Probabili formazioni:
PSV EINDHOVEN: Zoet, Arias, Bruma, Rekik, Willems, Hiljemark, Hendrix, Maher, Narsingh, Locadia, Depay.
ADO DEN HAAG: Coutinho, Zuiverloon, Wormgoor, Beugelsdijk, Meijers, Malone, Gehrt, Van Haaren, Bakker, Gouriye, Van Duinen.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
PRONOSTICO: 1 (1.25 su Tipico)
OVER (1.30 su Eurobet)