Legia Varsavia-Lazio e Pacos Ferreira-Fiorentina

Europa League

Europa League

LEGIA VARSAVIA – LAZIO | giovedì ore 19:00

Il Legia Varsavia è l’unica squadra di Europa League ad avere perso tutte le partite del girone di Europa League, eppure non è così scarsa come la classifica lascia credere. Il Legia giocò bene anche lo spareggio di qualificazione alla Champions League perdendo contro la Steaua Bucarest. La squadra polacca è stata parecchio sfortunata, in ogni caso è già eliminata e per questo motivo se la Lazio giocherà con la giusta concentrazione potrà vincere la partita perché gli avversari di stimoli ne avranno probabilmente pochi. La Lazio si qualifica se vince, ma anche in caso di pareggio o di sconfitta se l’Apollon Limassol non fa – come probabile – il colpaccio con il Trabzonspor. E così il motivo per cui la Lazio dovrà provare a vincere è quello di restare alla stessa distanza in classifica dal Trabzonspor per poi batterli nell’ultima partita del girone e superarli al primo posto in classifica. A favorire la squadra di Petkovic ci sono anche i parecchi assenti nel Legia Varsavia: Dossa Junior, Cichocki, Efir, Lukasik, Saganowski, Kosecki e Zyro.

Probabili formazioni:
LEGIA VARSAVIA: Kuciak; Bereszynski, Rzezniczak, Jodloviek, Wawrzyniak, Vrdoljak, Furman, Ojamaa, Radovic, Brzyski, Dvalishvili.
LAZIO: Berisha, Cavanda, Novaretti, Cana, Radu, Gonzales, Biglia, Lulic, Hernanes, Perea, Floccari.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.90, Paddypower)
GOL (1.83, Paddypower)

PACOS FERREIRA – FIORENTINA | giovedì ore 21:05

La Fiorentina è prima nel girone, si è già qualificata ai sedicesimi di finale e ormai l’unico obiettivo rimasto in questo gruppo è quello di restare al primo posto. La squadra di Montella ha tre punti di vantaggio sul Dnipro che affronterà nell’ultima giornata, motivo per cui oggi anche una sconfitta sarebbe indolore perché in caso di arrivo a pari merito valgono gli scontri diretti. Alla Fiorentina, che ha vinto contro il Dnipro la partita di andata in trasferta, basterebbe poi un pareggio nell’ultimo turno in casa per mantenere la prima posizione. Per questo motivo Montella manderà in campo una formazione sperimentale, sono rimasti a Firenze Rossi, Gonzalo Rodri­guez, Pasqual, Joaquin e Borja Valero, mentre Cuadrado partirà dalla panchina e in porta ci sarà Munua al posto di Neto. Il Pacos Ferreira è scarso, però vorrà evitare l’ennesima brutta figura davanti ai propri tifosi e quanto meno ci metterà impegno. Potrebbe bastare per fare almeno un pareggio.

Probabili formazioni:
PACOS FERREIRA: Filipe, Toni, Tiago Valente, Ricardo, Helder Lopes, Andre Leao, Sergio Olivera, Annunciacao, Ruben Ribeiro, Manuel Josè, Bebè.
FIORENTINA: Munua, Roncaglia, Tomovic, Compper, Marcos Alonso, Bakic, Aquilani, Ambrosini, Ilicic, Mati Fernandez, Matos.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X DOPPIA CHANCE (2.50, Paddypower)
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA (1.80, Paddypower)