NBA: Utah ancora a secco di vittorie

nba

PHILADELPHIA 76ERS – SAN ANTONIO SPURS

Prima di una nuova stagione, quando si parla degli Spurs si finisce sempre per pensionarli anzitempo: “sono troppo vecchi”, “è stato il loro ultimo sprint”, “non reggono più ottantadue gare” e via dicendo, per poi essere ogni volta smentiti. Anche quest’anno gli uomini di Popovich si sono saputi rigenerare alla grande, e basta guardare i numeri, da squadra che punta di nuovo dritta al titolo: sei gare vinte, solo una sconfitta e miglior record della lega dietro solo ai Pacers. Ieri, contro i Knicks, si è avuta un’altra prova di quanto renda l’organizzazione (offensiva e difensiva) dei texani: Carmelo Anthony e compagni, peraltro privi del centro titolare Chandler, sono stati asfaltati per 120 a 89.

Sulla strada di San Antonio ora ci sono i Sixers del rookie Carter-Williams, che dopo un avvio sorprendente stanno un po’ calando. Che non vuol dire che gli Spurs stanotte non dovranno sudarsela contro questo gruppo giovane sì, ma che ha già saputo mettere in difficoltà avversari tosti come Miami e Chicago. Il fatto che gli ospiti siano in back-to-back potrebbe poi dar vita a una partita combattuta.

PRONOSTICO: Under 205.5 (1.82, Eurobet); 1X2 basket – qualsiasi squadra da 5 o meno (2.80, Paddypower)

UTAH JAZZ – DENVER NUGGETS

A Salt Lake City si affrontano due tra le peggiori squadre di questo inizio di campionato. Dei Jazz, si sapeva: scaricati in estate i contratti più pesanti per liberare spazio salariale, l’obiettivo della squadra di Utah è rifondare attraverso una scelta alta al prossimo Draft, partendo da due straordinari giocatori quali Gordon Hayward e il rookie Trey Burke (che non ha ancora debuttato in Nba perché infortunato). Le aspettative su Denver, invece, erano ben diverse: va bene il cambio di allenatore, va bene pure l’infortunio di una pedina importante come Gallinari, ma la sensazione è che le “pepite del Colorado” si siano indebolite rispetto agli scorsi anni. Su cinque gare disputate, gli uomini allenati da Brian Shaw ne hanno vinto solamente una, in casa contro Atlanta. E la cosa più preoccupante è che sembra essere una questione di grinta, caratteristica che a Utah, nonostante le sette sconfitte in sette partite, non manca affatto. Un motivo valido per puntare sul primo successo stagionale dei Jazz.

PRONOSTICO: 1 (2.30, Eurobet); 1 Handicap -3,5 (1.88, Eurobet)

Gli altri pronostici:
Charlotte Bobcats – Atlanta Hawks 2
Indiana Pacers – Memphis Grizzlies Under 185.5
Boston Celtics – Orlando Magic 2 Handicap 2.50
Chicago Bulls – Cleveland Cavaliers 1
Houston Rockets – Toronto Raptors 1
Portland Trail Blazers – Detroit Pistons Over 195.5
Los Angeles Clippers – Minnesota Timberwolves 1