Apollon Limassol-Lazio e Fiorentina-Pandurii

Europa League

Europa League

APOLLON LIMASSOL – LAZIO | giovedì ore 19:00

Non è una normale partita di Europa League per la Lazio, di quelle che se perdi chissenefrega. La Lazio è in crisi di risultati, ha perso male l’ultima partita di campionato in casa dell’Atalanta e l’allenatore Petkovic rischia l’esonero. Per questo motivo c’è da aspettarsi una partita in cui i giocatori della Lazio daranno tutto per dimostrare di essere dalla parte dell’allenatore che l’anno scorso ha fatto vincere la Coppa Italia a questa squadra, in finale contro la Roma. Ledesma, Ederson e Gon­zalez saranno freschi e potranno fare la differenza, Hernanes e Klose partiranno dalla panchina ed entreranno in campo se ce ne sarà bisogno. L’Apollon Limassol, se la Lazio gioca con carattere e voglia, è un avversario ampiamente alla portata. La squadra di Cipro però finora in casa su sei partite ufficiali ha sempre fatto almeno un gol, e la difesa della Lazio in questo momento della stagione non è certo la più sicura in circolazione. Come alternativa al segno “2” c’è il “gol”.

Probabili formazioni:
APOLLON LIMASSOL: Bruno Vale, Stylianou, Merkis, Karipidis, Vasiliou, Iakovenko, Gullon, Sangoy, Papoulis, Roberto, Abraham.
LAZIO: Marchetti, Cavanda, Ciani, Novaretti, Radu, Gonzalez, Biglia, Ledesma, Ederson, Anderson, Floccari.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.70, Paddypower)
GOL (1.83, Paddypower)

FIORENTINA – PANDURII | giovedì ore 21:05

L’allenatore della Fiorentina Montella per questa partita, giustamente, farà riposare molti titolari. La sua squadra sta giocando parecchie partite, ha speso tantissime energie per vincere in rimonta contro la Juventus, e i suoi giocatori migliori hanno bisogno di riposo. Dopo due partite la Fiorentina è prima nel girone, ha vinto in casa del Dnipro e quindi anche un clamoroso pareggio contro i rumeni del Pandurii non metterebbe in discussione la qualificazione. E così nella formazione di partenza spazio alle seconde linee con Compper, Alonso, Bakic, Matos e Iakovenko in campo. Il Pandurii proverà a fare catenaccio, e nel primo tempo l’under 1.5 è molto probabile. Se la partita non si sbloccherà, Montella nella ripresa potrà giocare la carta Giuseppe Rossi, che in questo momento solo a sentire il nome alle difese avversarie viene paura.

Probabili formazioni:
FIORENTINA: Neto, Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Compper, Joaquin, Mati Fernandez, Borja Valero,Alonso, Iakovenko, Matos.
PANDURII: Stanca, Ungurusan, Erico, Christou, Momcilovic, Anton, Breeveld, Buleica, Eric, Di Stefano, Matulevicius.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.50, Paddypower)
X CON HANDICAP (3.45, Paddypower)