WTA Championships: Errani, esordio complicato

Tennis ATP - WTA

Tennis ATP - WTA

AZARENKA – ERRANI (GRUPPO BIANCO) | martedì ore 16:00

In questo Masters femminile di fine stagione, Sara Errani è stata sorteggiata nel gruppo bianco, insieme con Na Li, Jelena Jankovic e Vika Azarenka, che è la prima avversaria da affrontare in ordine di tempo ed anche la più difficile. La bielorussa è la numero due della classifica mondiale ed è in vantaggio per 6-1 nel bilancio dei precedenti: l’unico successo ottenuto dalla giocatrice italiana risale al torneo di Mosca del 2008. Dopo quel match, sono arrivate cinque vittorie consecutive per Azarenka, tutte in due set.

PRONOSTICO: Azarenka vincente in due set (1.28 su Paddy Power)

S. WILLIAMS – KERBER (GRUPPO ROSSO) | martedì ore 17:00

Serena Williams ha già conquistato per tre volte il Masters di fine anno: nel 2001, unica edizione disputata a Monaco di Baviera; nel 2009, a Doha; nel 2012, ad Istanbul, città in cui l’evento va in scena dal 2011. La statunitense, tornata a dominare il tennis femminile da due stagioni a questa parte, esordisce nel gruppo rosso contro Angelique Kerber. La tedesca non ha un record troppo negativo contro Serena, che ha vinto due precedenti su tre: difficilmente, però, riuscirà a riportare il bilancio in equilibrio.

PRONOSTICO: S. Williams vincente in due set (1.32 su Paddy Power)
A. RADWANSKA – KVITOVA (GRUPPO ROSSO) | martedì ore 18:00

Questo match rischia di diventare già una sorta di spareggio per la qualificazione alle semifinali. Sono le prime due classificate di ogni girone a passare il turno, e la presenza di Serena Williams nel gruppo rosso induce a pensare che si giochi soltanto per la seconda posizione. Agnieszka Radwanska è una tennista molto intelligente, cresciuta enormemente negli ultimi due anni. Petra Kvitova, però, ha vinto il Masters nel 2011 ed è in vantaggio per 4-1 nel bilancio dei confronti diretti con la polacca.

PRONOSTICO: Kvitova vincente (1.66 su Paddy Power)