Croazia Under 21, arrivano i rinforzi

under21-2013

ISLANDA U21 – FRANCIA U21 | lunedì ore 20:30

La Francia Under 21 ha uno squadrone, il ct Sagnol ha a disposizione parecchi giocatori che in estate hanno vinto il mondiale Under 20 in Turchia. Non c’è Pogba, già convocato nella nazionale maggiore con pieno merito, e lo stesso forse meriterebbero Kondogbia e Thauvin, che per il momento resteranno in Under 21 per aiutare la squadra a conquistare la qualificazione alla fase finale degli Europei. Il centrocampista Kondogbia è passato dal Siviglia al Monaco ed è tra i giocatori protagonisti dell’ottimo avvio di campionato della squadra di Ranieri. Thauvin ai mondiali Under 20 ha giocato benissimo, è passato dal Lilla al Marsiglia per 15 milioni di euro, ma in questa stagione ancora non ha trovato tantissimo spazio. La sua voglia di mettersi in mostra in Under 21 l’ha fatta già vedere giovedì quando ha segnato una doppietta in casa dell’Armenia.

Non vi bastano questi due giocatori per puntare sulla Francia? Ci sono anche Digne terzino sinistro del Psg e Imbula centrocampista del Marsiglia.

Né si può pensare che dopo avere vinto le prime tre partite del girone la Francia possa snobbare questa partita contro l’Islanda, perché l’Islanda ha tre punti in più in classifica dei francesi avendo vinto tutte e quattro le partite giocate finora. E così per il primato nel girone la Francia dovrà vincere questa partita. Il problema è che nella Francia mancheranno dei giocatori importanti in fase difensiva come Landre, Umtiti e Zouma, e così l’Islanda, che gioca un calcio offensivo, potrebbe approfittarne per segnare almeno un gol. Delle sette partite giocate finora dalle due squadre in questo girone di qualificazione, ben sei sono finite in “over”.

La vittoria della Francia è a quota 1.40 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€). L’alternativa è l’over a quota 1.60 sempre su #.

Probabili formazioni
ISLANDA U21: Runarsson, Omarsson, Ingason, Gudjonsson, Magnusson, Palsson, Thorarinsson, Bodvarsson, Emilsson, Traustason, Atlason.
FRANCIA U21: Boucher, Digne, Laporte, Rose, Sidibé, Imbula, Kondogbia, Ntep, Thauvin, Benzia, Martial.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.40, #)
OVER (1.60, #)

SVIZZERA U21 – CROAZIA U21 | lunedì ore 18:30

La Croazia ha vinto le prime tre partite del girone segnando 11 gol senza subirne. Uno squadrone? Ehm, c’è però da considerare che due di queste tre partite le ha vinte contro il Liechtenstein, che se fate voi una squadra con i vostri amici più forti forse forse avete buone possibilità di vincere. L’unica impresa è stata la vittoria in casa dell’Ucraina col risultato di 2-0. La “buona” notizia per l’allenatore Stimac è che la nazionale maggiore ha perso contro il Belgio e non può così più ambire al primo posto del girone e alla qualificazione diretta ai mondiali. Per questo motivo Mateo Kovačić (Inter), Šime Vrsaljko (Genoa) e Igor Bubnjić (Udinese) sono stati “retrocessi” in Under 21 e saranno in campo contro la Svizzera. Tre rinforzi non di poco conto, finora le quote erano state tarate dai bookmakers per una partita senza questi tre giocatori nella Croazia, e così la doppia chance esterna a quota 2.10 su # è da provare.

Probabili formazioni
SVIZZERA: Spiegel, Widmer, Decarli, Ajeti, Benito, Buff, Jevtic, Brahimi, Khelifi, Frey, Ben Khalifa.
CROAZIA: Zelenika, Vrsaljko, Datković, Bubnjić, Bručić, Radošević, Culina, Oršić, Kovačić, Brozović, Šitum.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (2.10, #)
SPAGNA U21 – UNGHERIA U21 | lunedì ore 22:00

La Spagna non ha vinto l’ultimo mondiale under 20 e ha perso la Confederations Cup in finale, ma l’Under 21 ha vinto per l’ennesima volta l’ultimo Europeo giocato e ha confermato che il futuro è ancora nelle mani degli spagnoli. La “nuova” Under 21 della Spagna è forte come quella che ha battuto l’Italia in finale la scorsa estate? Forse un po’ meno, sostituire il portiere David De Gea, e i centrocampisti Asier Illarramendi e Thiago Alcántara non sarà facile. In attacco però c’è un tridente eccezionale formato da Deulofeu, Jesé e Morata più il talento dell’Athletic Bilbao Muniain che per via dell’abbondanza in attacco si sacrificherà giocando a centrocampo. Senza dimenticare Carvajal, Amat e Bernat in difesa. Una formazione offensiva che dopo i sei gol all’Austria e i quattro all’Albania ne ha fatti tre alla Bosnia, subendone però due. Finora la Spagna ha fatto sempre “over 3.5”, e anche in questa partita la sensazione è che ci saranno parecchi gol.

Probabili formazioni
SPAGNA U21: Pacheco, Carvajal, Amat, Gómez, Bernat, Jesé, Sergi Roberto, Pardo, Suso, Muniain, Morata.
UNGHERIA U21: Jova, Szolnoki, Baráth, Otigba, Jagodics, Kovács, Adorján, Vécsei, Windecker, Radó, Bese.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 CON HANDICAP (1.22, Tipico)
OVER 3.5 (1.60, Tipico)