All’Inghilterra serve un’altra vittoria

brasil2014

AZERBAIJAN – RUSSIA | martedì ore 19:00

Per la Russia, la qualificazione ai prossimi Mondiali è ormai ad un passo: è prima in classifica nel girone F con tre punti in più rispetto al Portogallo, e dunque le basta anche un pareggio in Azerbaijan per staccare il biglietto per il Brasile, indipendentemente dal risultato di Cristiano Ronaldo e compagni in casa contro il Lussemburgo. Probabilmente, comunque, la squadra allenata da Capello andrà oltre e conquisterà l’intera posta in palio.

Probabili formazioni:
AZERBAIJAN: Agayev, Shurukov, Ramaldanov, Abishov, Allahverdiyev, Amirgulyev, Sadiqov, Ozkara, Abdullayev, Aliev, Dadashov.
RUSSIA: Akinfeev, Kozlov, Berezutski, Granat, Kombarov, Glushakov, Shirokov, Faizulin, Samedov, Kerzhakov, Kokorin.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.29, #)

ISRAELE – IRLANDA DEL NORD | martedì ore 20:00

Israele ed Irlanda del Nord non hanno nessuna particolare motivazione: i padroni di casa, che venerdì sera hanno imposto un pareggio beffardo al Portogallo, sono già certi di chiudere il girone F al terzo posto; gli ospiti, invece, sono addirittura ultimi in questo raggruppamento, insieme con il Lussemburgo. Le due squadre, duneue, possono giocare senza patemi: l’opzione “over” appare piuttosto interessante.

Probabili formazioni:
ISRAELE: Aouate, Ben Haim, Tibi, Meshumar, Harush, Natcho, Yeini, Zahavi, Radi, Barda, Ben Basat.
IRLANDA DEL NORD: Carroll, Hodson, McAuley, Cathcart, Baird, Ferguson, Norwood, Davis, Brunt, Paterson, Grigg.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
OVER (1.72, Paddy Power)
INGHILTERRA – POLONIA | martedì ore 21:00

Venerdì scorso, battendo il Montenegro per 4-1, l’Inghilterra ha conservato il primo posto nel girone H e ha compiuto un importante passo avanti verso la qualificazione: non è ancora finita, però, perché l’Ucraina insegue la formazione di Hodgson ad un solo punto di distanza e presumibilmente vincerà il suo match contro San Marino. Vietato distrarsi, dunque, per gli inglesi: la Polonia, comunque, non ha più obiettivi, e dunque un successo è a portata di mano.

Probabili formazioni:
INGHILTERRA: Hart, Smalling, Jagielka, Cahill, Baines, Gerrard, Lampard, Townsend, Welbeck, Sturridge, Rooney.
POLONIA: Boruc, Wojtkowiak, Jedrzejczyk, Szukala, Glik, M. Lewandowski, Blaszczykowski, Lich, Sobota, Krychowiak, R. Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.25, #)
MONTENEGRO – MOLDOVA | martedì ore 21:00

La sconfitta incassata a Wembley ha praticamente azzerato le possibilità del Montenegro di partecipare ai prossimi Mondiali: per arrivare al secondo posto e quindi partecipare ai playoff, servirebbe una vittoria dalle proporzioni gigantesche contro la Moldova, unita ad una sconfitta dell’Ucraina a San Marino. Impossibile che ciò avvenga: ad ogni modo, è probabile che Jovetic e compagni chiudano queste qualificazioni con una vittoria.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.33, #)
SPAGNA – GEORGIA | martedì ore 21:00

Proprio come la Russia, di cui abbiamo parlato sopra, anche la Spagna è ad un solo punto di distanza dall’approdo a Brasile 2014: comanda il girone I, ha tre punti di vantaggio sulla Francia – che è contemporaneamente impegnata contro la Finlandia – e dunque le basta anche un pareggio nel match casalingo con la Georgia. Le Furie Rosse hanno incassato soltanto tre reti nelle sette gare di qualificazione che hanno fin qui disputato.

Probabili formazioni:
SPAGNA: Valdes, Arbeloa, Ramos, Pique, Koke, Busquets, Iniesta, Xavi, Silva, Negredo, Pedro.
GEORGIA: Loria, Lobjanidze, Kashia, Khizanishvili, Khubutia, Kankava, Ananidze, Dolidze, Targamadze, Kobakhidze, Dvalishvili.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
NO GOL (1.28, Paddy Power)
FRANCIA – FINLANDIA | venerdì ore 21:00

La Francia chiuderà quasi certamente il girone I al secondo posto. Per scalzare la Spagna dalla prima posizione, dovrebbe battere la Finlandia, sperare in una sconfitta della Spagna con la Georgia e recuperare tre gol nel bilancio della differenza reti rispetto ai rivali: possibile teoricamente, ma non proprio nella pratica. Ribéry e compagni, comunque, stanno bene: hanno appena travolto l’Australia per 6-0 in amichevole.

Probabili formazioni:
FRANCIA: Lloris, Debuchy, Varane, Abidal, Evra, Pogba, Cabaye, Nasri, Ribéry, Giroud, Rémy.
FINLANDIA: Maenpaa, Halsti, Arkivuo, Lampi, Ring, Hamalainen, Hetemaj, Eremenko, Tainio, Pukki, Zeneli.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.22, Betclic)