Stasera c’è pure River Plate-Boca Juniors

RIVER PLATE – BOCA JUNIORS | domenica 23:15

Una nazione intera è pronta a fermarsi pur di vedere questa partita. Un derby tra una zona di Buenos Aires più benestante e quella più popolare, quella della “Boca”, appunto. La classifica dice che il Boca ha 16 punti. due in più del River. Ergo entrambe dovrebbero vincere per tenere il ritmo del Newell’s capolista. Sette i punti conquistati sia dal River che dal Boca nelle ultime tre gare, quindi possiamo senz’altro dire che sono due squadre in buona salute. Si gioca alle 23.15 italiane.

Gli ultimi precedenti
Lasciamo perdere le partite di coppa (tre in 14 giorni a cavallo tra gennaio e febbraio: due vittorie River e una del Boca ai rigori) e concentriamoci sulla Primera Division. Il 28 ottobre 2012 River Plate-Boca Juniors finisce 2-2 (è anche l’ultimo precedente al Monumental). Anche nell’ultima sfida tra queste due formazioni è arrivato un pareggio, per 1-1. Eravamo nello scorso mese di maggio: per il River andò a segno Lanzini, l’ex attaccante della Fiorentina Silva riuscì a realizzare il gol del pari. Adesso non gioca più nel Boca, si è trasferito al Lanus.


Capitolo formazioni
In casa Boca Juniors il difensore Daniel Diaz ha avuto dei problemi familiari e Bianchi gli ha concesso un permesso. L’ex allenatore della Roma non ha particolari problemi di formazione e si affiderà soprattutto ai due centrocampisti più talentuosi, ovvero Gago e Riquelme. Il primo è quello che sa fare la differenza: tornato in Argentina Gago ha preso per mano il Boca nel ruolo di playmaker, lasciando a Riquelme (che non è un ragazzino…) quello di rifinitore. Bianchi confida grazie a loro due di tenere in mano il pallino del gioco. Ramon Diaz schiererà invece il River con un 4-3-1-2 e metterà in campo anche Lanzini, l’ultimo a segnare un gol al Boca. Talismano? No, semplicemente l’uomo che dovrà innescare le due punte Andrada e Gutierrez. In difesa, per chi guarda la partita, occhio a Balanta: lo vogliono tanti top team europei.

Come ogni derby che si rispetti River-Boca sfugge ad ogni pronostico. Ci sarà tensione e agonismo in campo, nessuna delle due vorrà perdere. Sono partite che possono essere decise da una giocata, da un calcio piazzato. Ad ogni modo, visti anche i precedenti, potrebbe finire in parità. Un punto muoverebbe la classifica, consentirebbe di allungare la striscia positiva e di restare nelle zone medio-alte della graduatoria.

Le probabili formazioni
RIVER PLATE: Barovero; Mercado, Maidana, Balanta, Vangioni; Carbonero, Ledesma, Rojas; Lanzini; Andrada, Teo Gutiérrez.
BOCA JUNIORS: Orion; Méndez, Cata Díaz, Pérez, Zárate; Gago, Erbes,Sánchez Miño; Riquelme; Martínez, Gigliotti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.30 Intralot)
UNDER (1.47 Intralot)