Bundesliga, ottavo turno con tanti “gol”?

Bundesliga

Bundesliga

SCHALKE – AUGSBURG | sabato ore 15:30

È vero che lo Schalke in Bundesliga sta andando male e che l’Augsburg ha due punti in più in classifica, ma la vittoria della Schalke a quota 1.80 su # è da provare. Lo Schalke ha giocatori forti come Draxler e Boateng in attacco, l’Augsburg non ha la stessa qualità in nessun reparto e in porta c’è Manninger che un paio di giornate fa ha fatto una papera che ha segnato fin qui il suo rendimento. Poi c’è anche la tradizione positiva: lo Schalke non ha mai perso contro l’Augsburg in Bundesliga e ha vinto tutte e due le partite giocate in casa contro questa squadra.

La vittoria dello Schalke è a quota 1.80 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
SCHALKE: Hildebrand, Uchida, Höwedes, Felipe Santana, Aogo, Höger, Neustädter, M. Meyer, K.-P. Boateng, Draxler, Szalai.
AUGSBURG: Manninger, Verhaegh, Callsen-Bracker, Klavan, Ostrzolek, Baier, Hahn, Moravek, Halil Altintop, To. Werner, Mölders.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, #)
GLADBACH – BORUSSIA DORTMUND | sabato ore 15:30

Le prestazioni del Borussia Dortmund in trasferta tra Bundesliga e Champions League non sono state del tutto convincenti. Il pareggio in casa del Norimberga, le difficoltà nello battere l’Eintracht Francoforte, la sconfitta di Napoli. Tutte partite differenti tra loro, ma per tanti motivi la squadra di Klopp – che in casa non lascia respiro agli avversari – quando è in trasferta non riesce a giocare con la stessa intensità. L’avversario di oggi poi è molto duro, il Borussia Moenchengladbach in casa finora ha vinto tre partite su tre e da quando c’è Favre in panchina il rendimento in casa è sempre stato eccezionale. In molti saprete che il Borussia Dortmund è squadra che gioca all’attacco, lo stesso fa il Borussia Moenchengladbach che nelle prime tre partite in casa ha fatto 11 gol. Protagonisti dell’ottimo avvio di stagione sono Herrmann, Arango, Raffael e Max Kruse (4 gol e 3 assist, è stato convocato da Low nella nazionale tedesca) che possono mettere in difficoltà anche la difesa del Borussia Dortmund, che troppo spesso si fa trovare distratta.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.52 su # ed è il pronostico base – basti pensare che il Dortmund segna almeno un gol consecutivamente da 31 partite in Bundesliga –, sorprenderebbe ma non più di tanto il pareggio che è a quota 4.00 su Tipico che dà un bonus del 100% fino a 100 euro sulla prima scommessa ai nuovi utenti che si registrano.

Probabili formazioni:
GLADBACH: ter Stegen, Jantschke, Stranzl, Alvaro Dominguez, Wendt, Nordtveit, G. Xhaka, Herrmann, Arango, Raffael, M. Kruse.
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Großkreutz, Subotic, Hummels, Durm, S. Bender, Sahin, Blaszczykowski, H. Mkhitaryan, Reus, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.52, #)
X (4.00, Tipico)

MAINZ – HOFFENHEIM | sabato ore 15:30

La Bundesliga è il campionato dei segni “gol” e “over”, con l’Hoffenheim in particolare a pronosticare il segno “gol” non si fa mai la scelta sbagliata. Inclusa la passata stagione sono 11 i segni “gol” consecutivi di questa squadra molto offensiva, forte in attacco ma scarsa in difesa. I numeri lo confermano: secondo migliore attacco della Bundesliga con 18 gol segnati e seconda peggiore difesa con 18 gol subiti. Nelle partite del Mainz di questo campionato finora ci sono stati in media 3.6 gol a partita.

Il Mainz dopo avere vinto le prime tre partite di campionato, ha perso le successive quattro. Con il preparato allenatore Tuchel in panchina una serie così negativa non era mai capitata. Oltre al “gol” probabile la doppia chance interna.

Probabili formazioni
MAINZ: H. Müller, Pospech, Bell, Noveski, Park, Geis, Zimling, Moritz, Choupo-Moting, N. Müller, Okazaki.
HOFFENHEIM: Casteels, Beck, Abraham, Vestergaard, Toljan, Salihovic, Polanski, Volland, Roberto Firmino, Elyounoussi, Modeste.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.50, Paddypower)
1X (1.34, Paddypower)
STOCCARDA – WERDER BREMA | sabato ore 15:30

È ancora presto per affermare che il Werder Brema si è ripreso dalle tre sconfitte consecutive arrivate tra la terza e la quinta giornata di Bundesliga. I quattro punti fatti nelle ultime due partite sono arrivati contro Amburgo e Norimberga, mica Bayern Monaco e Borussia Dortmund.

Lo Stoccarda invece sì, è guarito. L’avvio di campionato è stato pessimo, da quando è arrivato Thomas Schneider in panchina però le cose sono cambiate, con dieci punti fatti in quattro partite. Il Werder Brema ha segnato poco finora e ha il peggiore attacco dopo l’Eintracht Braunschweig. Lo Stoccarda segna parecchio perché ha l’attaccante Ibisevic che alla prima occasione giusta la mette sempre dentro (già 11 gol in stagione) e perché è micidiale sui calci piazzati, sei gol fatti su palla inattiva.

Probabili formazioni:
STOCCARDA: Kirschbaum, G. Sakai, Schwaab, Rüdiger, Boka, Gentner, Kvist, Traoré, Maxim, Ti. Werner, Ibisevic.
WERDER BREMA: Mielitz, Fritz, Prödl, Caldirola, Garcia, F. Kroos, Junuzovic, Elia, Hunt, Ekici, Petersen.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, Paddypower)
BAYER LEVERKUSEN – BAYERN MONACO | sabato ore 18:30

Il Bayern Monaco era fortissimo l’anno scorso quando ha fatto il “triplete” (vittoria di campionato, coppa nazionale e Champions League), e c’erano dei dubbi sulla possibilità di migliorarlo. Dubbi confermati dal rendimento delle prime partite giocate con Guardiola come allenatore. Ultimamente però i giocatori – in perfette condizioni fisiche – stanno facendo sotto i dettami dell’allenatore spagnolo un possesso palla imbarazzante per tutti gli avversari. Quasi tutti i giocatori – tranne Neuer – sono sempre piazzati nella metà campo avversaria e se perdono il pallone non è che retrocedono, no, vanno avanti in pressing per riprenderlo subito e otto volte su dieci ci riescono. Quelle due volte che non lo riprendono, gli avversari magari arrivano fino a poter tirare in porta, e si ritrovano Neuer che ad appena 27 anni si ritrova già con 100 partite di Bundesliga senza subire gol.

Il Bayer Leverkusen è la terza squadra più forte della Bundesliga, ma rispetto al Bayern è parecchio indietro e pronosticare qualcosa di diverso dal segno “2” in questo momento è davvero difficile.

Probabili formazioni:
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Donati, Wollscheid, Toprak, Can, L. Bender, Reinartz, Rolfes, Sam, Kießling, Hegeler.
BAYERN MONACO: Neuer, Rafinha, J. Boateng, Dante, Alaba, Lahm, Robben, Schweinsteiger, T. Kroos, Ribery, Mandzukic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.58, Paddypower)



Gli altri pronostici:

Wolsfsburg – Eintracht Braunschweig 1 (1.28 su #)