Manchester United in casa del Sunderland

Premier League

Premier League

MANCHESTER CITY – EVERTON | sabato ore 13:45

Il Manchester City ha perso contro l’Aston Villa la scorsa settimana e poi in Champions League in casa contro il Bayern Monaco. Non è iniziata bene l’avventura di Pellegrini sulla panchina del Manchester City, contro l’Everton servirà il ritorno alla vittoria per evitare di dovere annunciare lo stato di crisi. Pellegrini dovrebbe fare parecchi cambi rispetto all’ultima partita, con
Kolarov, Zabaleta, Silva e Negredo titolari.

L’Everton invece ha iniziato molto bene la settimana vincendo 3-2 il “Monday night” contro il Newcastle. È l’unica squadra ancora imbattuta in Premier League ed è entrata a fare parte delle prime quattro in classifica del campionato. Gareth Barry non sarà della partita, il giocatore è stato ceduto in prestito dal City e secondo gli accordi tra i due club non potrà giocare questa partita. L’Everton non è la squadra migliore da affrontare per mettere fine ad un periodo di crisi, soprattutto per il Manchester City che ha vinto solo due degli ultimi dodici precedenti contro questa squadra. Con Hart in porta poi, in questo momento meglio non puntare con troppa facilità sull’1 e optare per il “gol” (entrambe le squadre a segno) a quota 1.65 su # – che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€) – è da provare.

Probabili formazioni
MANCHESTER CITY: Hart, Clichy, Kompany, Nastasic, Zabaleta, Fernandinho, Toure, Navas, Nasri, Negredo, Aguero.
EVERTON: Howard, Coleman, Jagielka, Distin, Baines, Naismith, Osman, McCarthy, Barkley, Mirallas, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.65, #)
LIVERPOOL – CRYSTAL PALACE | sabato ore 16:00

Il Liverpool che aveva iniziato la Premier League alla grande, in dieci giorni ha rovinato tutto pareggiando in casa dello Swansea, perdendo in League Cup contro il Manchester United e perdendo ancora, stavolta in Premier, in casa contro il Southampton. Per fortuna, quando la squadra sembrava tornare quella inconcludente dell’anno scorso, è rientrato dalla squalifica l’attaccante Suarez che è stato determinante nella vittoria per 3-1 sul campo del Sunderland.

Il calendario riserva al Liverpool un’altra partita facile contro il Crystal Palace che ha perso le ultime tre partite senza fare nemmeno un gol, e che difficilmente riuscirà a farlo al portiere Mignolet, quello che ha fatto più parate decisive in questa prima parte di campionato in Premier Leagie.

Il Liverpool ha tanti modi per segnare. Oltre al ritrovato Suarez non va dimenticato Sturridge che nelle ultime 11 partite del Liverpool inclusa la scorsa stagione ha messo la partecipato attivamente segnando o facendo assist a 15 gol della sua squadra. Il Crystale Palace ha subito finora 5 gol su calci piazzati, è la peggiore a difendere in Premier League su queste situazioni di gioco. E visto che il Liverpool ha Gerrard che ha creato grazie ai suoi precisi calci piazzati già otto potenziali occasioni da gol, è molto probabile anche un gol su palla inattiva nel corso di questa partita.

La vittoria del Liverpool è a quota 1.22 su # – che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€) – è da provare.

Probabili formazioni
LIVERPOOL: Mignolet, Toure, Agger, Skrtel, Enrique, Henderson, Gerrard, Sterling, Moses, Suarez, Sturridge.
CRYSTAL PALACE: Speroni, Ward, Mariappa, Gabbidon, Moxey, Dikgacoi, Jedinak, Bannan, Kebe, Gayle, Chamakh.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 CON HANDICAP (1.53, #)
NO GOL (1.66, #)

SUNDERLAND – MANCHESTER UNITED | sabato ore 18:30

Nelle ultime tredici partite tra queste due squadre il Sunderland ha fatto solo quattro gol. Facile, vince il Manchester United. Sì, possibile. Però nelle ultime tredici partite a cui si fa riferimento sulla panchina del Manchester United c’era Ferguson, da quando è arrivato Moyes la squadra sembra avere perso quella determinazione che solo sir Alex sapeva trasmettere. Il ritardo di classifica del Manchester United dalle prime in classifica è ancora recuperabile, ma c’è bisogno di una reazione, e non bisognerà dare per scontata la vittoria contro il Sunderland, che è ancora rimasto senza allenatore da quando è stato esonerato Di Canio ma ha disperato bisogno di punti. Sul piano della qualità, soprattutto in attacco, non c’è però confronto.

Probabili formazioni:
SUNDERLAND: Westwood, Gardner, Colback, O’Shea, Cuellar, Larsson, Ki, Cattermole, Johnson, Giaccherini, Altidore.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Rafael, Ferdinand, Vidic, Evra, Nani, Carrick, Cleverley, Kagawa, Rooney, Van Persie.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.61, #)


Altri pronostici:
Fulham ₋ Stoke City UNDER (1.65 su #)
Hull City ₋ Aston Villa GOL (1.90 su #)