C’è Vigor-Cosenza, prima contro seconda

Lega Pro

La Seconda Divisione 2013-2014 della Lega Pro è la 36ª ed ultima edizione del campionato italiano di calcio della ex Serie C2. La competizione verrà soppressa al termine di questa edizione per attuare la riforma della Lega Pro che prevede il ritorno al format della Serie C a tre gironi. A causa della riforma, le retrocessioni in Serie D passano in questa stagione da nove a diciotto: le ultime sei di ciascun girone retrocedono direttamente, ossia dalla 13ª alla 18ª, mentre i playout si disputano fra le squadre classificate dal nono al dodicesimo posto con gare di semifinale e finale con andata e ritorno, tutte le perdenti retrocedendo automaticamente. Per il regolamento completo vai qui.

Casertana – Martina Franca | domenica ore 15:00

Ci si attende una risposta da parte della Casertana. Ha appena un punto, in casa ha già perso contro il Cosenza, e se vuole rimettersi in carreggiata deve assolutamente battere il Martina Franca ancora imbattuto (7 punti in 3 partite). I campani in settimana hanno cambiato guida tecnica: via Capuano e Ugolotti nuovo allenatore. Avrà dato la scossa in pochi giorni? Di certo la squadra di casa avrà nuove motivazioni e farà di tutto per fare il pieno di punti. La Casertana dovrebbe vincere, occhio al “no gol” che si è verificato due volte su tre nel caso della Casertana e in tutte e tre le occasioni per il Martina Franca.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.90, Intralot)
NO GOL (1.90, Intralot)

Sport Image Banner 468 x 60
Vigor Lamezia – Cosenza | domenica ore 15:00

Derby calabrese d’alta classifica tra Vigor Lamezia e Cosenza. Con una certezza assoluta: nessuna delle due squadre vuole perderlo per non rovinare un inizio di campionato davvero molto positivo. Ecco perché ci si aspetta una gara molto accorta tatticamente, con i tecnici che manderanno in campo formazioni molto attente a difendere prima che attaccare. Per rompere l’equilibrio serve la prodezza di un singolo. La Vigor Lamezia ha nove punti in classifica, mentre il Cosenza ha già vinto in trasferta, di misura, sul campo della Casertana. Partita equilibrata, pareggio possibile.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
X (3.00, Intralot)
UNDER (1.65, Intralot)

Melfi – Foggia | domenica ore 15:00

Il Melfi sogna in grande e contro il Foggia ferito dall’ultimo ko casalingo contro la Vigor Lamezia spera di centrare un’altra vittoria. Il Foggia pur perdendo nell’ultima partita non ha giocato malissimo e in questa trasferta spera in maggiore fortuna. Di certo c’è che il Melfi viaggia sulle ali dell’entusiasmo: ha subito solo un gol ed è proprio sulla solidità difensiva che sta poggiando i suoi risultati positivi. Potrebbe vincere anche stavolta.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.90, Intralot)
Sorrento – Poggibonsi | domenica ore 15:00

Il Sorrento doveva essere protagonista nelle parti alte della classifica ed invece si ritrova molto indietro, con appena un punto guadagnato, quello preso a Cosenza domenica scorsa grazie al gol di Catania. Almeno i campani hanno interrotto la serie negativa di due sconfitte di fila. Serve una vittoria per dare una scossa alla classifica e all’ambiente. Nel Poggibonsi potrebbero pesare le assenze di Checchi e Croce.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.00), Intralot)