ATP Metz: la finale è Tsonga-Simon

Tennis ATP - WTA

Tennis ATP - WTA

GULBIS – GARCIA LOPEZ | ore 14:00

Quando è in giornata negativa, può perdere praticamente contro chiunque. Se indovina la settimana giusta, però, Ernests Gulbis è in grado di mettere in difficoltà quasi tutti i suoi avversari. La seconda opzione si è verificata a San Pietroburgo, dove il talentuoso tennista lettone è pronto a disputare la quarta finale della sua carriera. Ha vinto tutte le altre tre: a Delray Beach nel 2010 ed in questa stagione, a Los Angeles nel 2011. Il poker potrebbe arrivare in Russia contro lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez, leggermente sfavorito dalla superficie (cemento indoor).

PRONOSTICO: Gulbis vincente (1.33 su #)

TSONGA – SIMON | ore 14:30

Per la seconda volta nella storia del torneo di Metz, entrambi i finalisti sono francesi. Nel 2004, Jérôme Haehnel si impose su un giovanissimo Richard Gasquet; questa volta, invece, Jo-Wilfried Tsonga e Gilles Simon si contendono il titolo. Tsonga ha dovuto recuperare un set di svantaggio sia contro Tobias Kamke nei quarti, sia con Florian Mayer in semifinale: va anche detto, però, che ha vinto il titolo nelle ultime due edizioni e che è in vantaggio per 5-2 nel bilancio dei confronti diretti. Simon, che trionfò qui a Metz nel 2010, ha perso tutti e tre i precedenti disputati sul cemento indoor, superficie sulla quale va in scena questo torneo. Tsonga, dunque, parte con i favori del pronostico.

PRONOSTICO: Tsonga vincente (1.44 su Paddy Power)