Russian Premier League: Rubin vincente?

Russian League

Russian League

TEREK GROZNY – FK KRASNODAR | ore 16:30

Numeri impietosi per il Terek Grozny. La squadra allenata da Yuri Krasnozhan è ancora a quota zero vittorie in questo campionato e non ha mai segnato nelle ultime cinque giornate: le ultime sette gare disputate da questa formazione hanno fatto registrare l’opzione “under”. Uno dei migliori giocatori del Terek, il polacco Maciej Rybus, è fuori da settimane per infortunio. Il Krasnodar otterrà presumibilmente un risultato positivo in questo match, che non dovrebbe essere molto spettacolare.

Probabili formazioni:
TEREK GROZNY: Gorodov, Utsiev, Ojala, Ferreira, Kudryashov, Makuzszewski, Adilson, Ivanov, Lebedenko, Aissati, Ailton.
KRASNODAR: Filtsov, Jedrzejczyk, Granqvist, Martynovich, Kaleshin, Ari, Gazinskiy, Pereyra, Joaozinho, Mamaev, Wanderson.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.45, Tipico) UNDER (1.80, Eurobet)
RUBIN KAZAN – TOM TOMSK | domenica ore 14:00

Nello scorso weekend, il Tom Tomsk è finalmente riuscito a conquistare il primo punto del suo campionato, pareggianndo in casa per 2-2 contro un Anzhi Makhachkala sempre più in difficoltà. Detto questo, appare improbabile che il fanalino di coda della Russian Premier League crei problemi al Rubin Kazan, squadra che è ancora imbattuta in questo campionato e che giovedì ha travolto il Maribor con un 5-2 a domicilio, in Europa League.

Probabili formazioni:
RUBIN KAZAN: Ryzhikov, Kuzmin, Navas, Marcano, Mavinga, Ryazantsev, Natcho, M’Vila, Karadeniz, Eremenko, Rondon.
TOM TOMSK: Bozovic, Milanov, Jiranek, Rykov, Bordachev, Bazhenov, Pinter, Muresan, Portnyagin, Golyshev, Holenda.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.30, Tipico)

ROSTOV – ZENIT SAN PIETROBURGO | domenica ore 18:30

Sfida tra due squadre particolarmente spettacolari. Nelle ultime cinque partite che ha giocato in casa, il Rostov ha sempre realizzato almeno due gol e fatto registrare l’opzione “over”. Lo Zenit San Pietroburgo, dal canto suo, ha il secondo miglior attacco del campionato: da sottolineare il rientro di Hulk, che mercoledì è tornato in campo dopo uno stop per infortunio ed è subito andato a segno contro l’Atletico Madrid, anche se la sua rete non è bastata ad evitare la sconfitta alla squadra di Spalletti.

Probabili formazioni:
ROSTOV: Pletikosa, Logashov, Xulu, Djakov, Lolo, Kalachev, Sheshukov, Khudobyak, Ananidze, Kanga, Dzyuba.
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Smolnikov, Lombaerts, Neto, Ansaldi, Fayzulin, Tymoshchuk, Witsel, Hulk, Kerzhakov, Danny.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER (1.95, Betclic)

Altri pronostici:
sabato ore 14:00 Krylya Sovetov-Ural Ekaterinburg 1 a quota 1.95 su #
domenica ore 16:15 Kuban Krasnodar-Amkar Perm 1 a quota 1.70 su Betclic