Qualificazioni mondiali: grande chance per la Russia

brasil2014

RUSSIA – ISRAELE | martedì ore 17:00

Dopo aver perso due partite consecutive, contro Portogallo ed Irlanda del Nord, la Russia si è risollevata travolgendo il Lussemburgo per 4-1. Ora, la squadra allenata da Capello ha una grande opportunità: battendo Israele, infatti, scavalcherebbe al comando del gruppo F la nazionale portoghese, che ha due punti di vantaggio, ma ha già disputato una partita in più e dunque non scende in campo in questo martedì di qualificazioni mondiali. Israele è reduce da un deludente pareggio casalingo per 1-1 contro l’Azerbaijan.

Convocati:
RUSSIA: Akinfeev, Gabulov, Ryzhikov, Anyukov, V. Berezutskiy, A. Berezutskiy, Ignashevich, Schennikov, Granat, Dyakov, Kozlov, Kombarov, Denisov, Dzagoev, Glushakov, Ryazantsev, Faizulin, Shirokov, Bystrov, Kerzhakov, Shatov, Samedov, Ionov, Kokorin, Smolov.
ISRAELE: Aouaté, Shpungin, Bel Haim, Alberman, Melicsohn, Natcho, Zehavi, Hzra, Refaelov, Barda, Shechter, Keinan, Yeini, Bitton, Davidzada, Raly, Tzedek, Harush, Abihazira, Radi, Tibi, Damari, Marciano.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.35, Tipico)
UCRAINA – INGHILTERRA | martedì ore 20:45

Match delicatissimo, molto importante per le sorti del gruppo H: l’Inghilterra è prima in classifica con 15 punti, insieme con il Montenegro, che però ha disputato una partita in più e tornerà in campo il prossimo 11 ottobre, peraltro proprio contro la squadra di Hodgson. L’Ucraina, che ha giocato lo stesso numero di match dell’Inghilterra, è attualmente terza, a -1 dalla coppia di testa. Trasferta non semplice, dunque, per la nazionale inglese, che però farà di tutto per provare a portar via almeno un punto, facendo leva sulla qualità dei suoi interpreti e sul suo blasone.

Probabili formazioni:
UCRAINA: Pyatov, Fedetskiy, Rakitskiy, Khacheridi, Shevchuk, Yarmolenko, Tymoshchuk, Edmar, Komoplyanka, Devic, Seleznyov.
INGHILTERRA: Hart, Walker, Cahill, Jagielka, Cole, Wilshere, Gerrard, Lampard, Walcott, Lambert, Milner.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.42, Paddy Power)

BIELORUSSIA – FRANCIA | martedì ore 21:00

La Francia aveva iniziato benissimo queste qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014: dopo le prime quattro giornate, era addirittura in testa al gruppo I, davanti alla Spagna campione di tutto. Poi, però, è arrivato il k.o. casalingo nello scontro diretto con le Furie Rosse, lo scorso 26 marzo: un risultato che ha incrinato le certezze degli uomini di Deschamps, bloccati sullo 0-0 in Georgia nel match di venerdì scorso. Il ritorno alla vittoria potrebbe avvenire in occasione della sfida con la Bielorussia, che finora ha raccolto soltanto quattro punti in sei gare.

Probabili formazioni:
BIELORUSSIA: Veremko, Shitov, Filipenko, Martynovich, Bordachev, Balanovich, Kislyak, Dragun, Putsila, Hleb, Rodionov.
FRANCIA: Lloris, Sagna, Koscielny, Abidal, Evra, Valbuena, Guilavogui, Sissoko, Ribery, Benzema, Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.53, #)