La seconda giornata di Premier League

Premier League
EVERTON – WEST BROM | sabato ore 16:00

Il West Brom è sconvolto per l’addio di Anelka, che l’altro giorno durante gli allenamenti ha deciso di dire basta e di ritirarsi (forse), senza comunicare però le sue motivazioni. Non sarà di certo l’assenza dell’ex juventino (se non ve lo ricordate, tranquilli, non ha quasi mai giocato) a fare vincere l’Everton, che anche con Anelka in campo sarebbe stato favorito anzi forse di più. La perdita reale per il West Brom è stata quella di Lukaku, spesso decisivo l’anno scorso. Per il momento il sostituto è Vydra che ha segnato tanto nella scorsa Championship, ma il salto di categoria è tutto da verificare. L’Everton nell’ultima partita di Premier contro il Norwich ha fatto 2-2 e avrebbe meritato migliore fortuna, contro il West Brom c’è la possibilità di recuperare i punti persi. Rispetto all’anno scorso l’Everton ha cambiato pochi giocatori, è andato via dopo tanti anni Moyes ma il sostituto Martinez è un ottimo allenatore. Mirallas sembra in ottima forma, il centrocampo è molto tecnico con Barkley, Osman e Pienaar, in attacco Fellaini e Jelavic sono un pericolo costante anche nel gioco aereo. E non vanno dimenticati i cross di Baines, uno dei migliori al mondo in questo colpo sulla fascia sinistra. Nelle ultime sette partite giocate in casa contro il West Brom l’Everton ha perso per strada soltanto quattro punti, e gli avversari in trasferta hanno chiuso male la passata stagione segnando soltanto in due occasioni nelle ultime sei partite.

Probabili formazioni
EVERTON: Howard, Baines, Jagielka, Distin, Coleman, Mirallas, Barkley, Osman, Pienaar, Fellaini, Jelavic.
WEST BROM: Foster, Olsson, Ridgewell, McAuley, Jones, Yacob, Morrison, Dorrans, Mulumbu, Vydra, Long.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.52, Paddypower)

SOUTHAMPTON – SUNDERLAND | sabato ore 16:00

Tre acquisti, uno in ogni reparto, per aumentare di competitività. Al Southampton stanno facendo le cose per bene. Lovren in difesa, Wanyama a centrocampo e Osvaldo in attacco rendono questa squadra molto più forte di quella dell’anno scorso, e Pochettino si sta confermando un ottimo allenatore. Di Canio ha qualche problema in più col suo Sunderland, squadra che però con Giaccherini, Sessegnon e Altidore sembra perfetta per colpire in contropiede. Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è una possibilità, a partire favorito è il Southampton a quota 1.70 su Tipico che dà un bonus del 100% sul primo versamento fino a cento euro ai nuovi utenti che si registrano al sito.

Probabili formazioni:
SOUTHAMPTON: Boruc, Chambers, Fonte, Lovren, Shaw, Wanyama, Schneiderlin, Ward-Prowse, Lallana, Osvaldo, Lambert.
SUNDERLAND: Westwood, Celustka, Roberge, O’Shea, Colback, Giaccherini, Larsson, Cabral, Johnson, Sessegnon, Altidore.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, Tipico)
GOL (1.85, Tipico)
ASTON VILLA – LIVERPOOL | sabato ore 18:30

In Aston Villa-Liverpool ci sarà una bella sfida nella sfida tra due attaccanti che hanno finito bene lo scorso campionato e iniziato altrettanto bene questo, Benteke e Sturridge. Il nazionale belga (Benteke) nel 2013 ha fatto 17 gol su 19 partite di Premier League, Sturridge ne ha segnati 7 nelle ultime 6 partite. Il Liverpool nella prima partita di campionato contro lo Stoke City ha confermato la tendenza dello scorso anno, quella di tirare in porta più volte di ogni altra squadra di questo campionato, grazie ad un gioco molto offensivo. L’Aston Villa però è forte a ripartire sfruttando la velocità di Agbonlahor e lo ha dimostrato facendo tre gol all’Arsenal sabato scorso. Sarà una partita probabilmente con tanti gol.

Probabili formazioni:
ASTON VILLA: Guzan, Lowton, Vlaar, Okore, Luna, El Ahmadi, Westwood, Delph, Agbonlahor, Weimann, Benteke.
LIVERPOOL: Mignolet, Enrique, Toure, Agger, Johnson, Gerrard, Lucas, Henderson, Coutinho, Sturridge, Aspas.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER (1.60, Paddypower)
TOTTENHAM – SWANSEA | domenica ore 17:00

Tottenham e Swansea hanno preso a pallate le rispettive avversarie in Europa League e arrivano a questa partita con il morale alto. Tra le due però è sicuramente il Tottenham ad avere un panchina più lunga – cioè ad avere tanti sostituti di buon livello in grado di non fare rimpiangere i titolari assenti – e questo nelle partite post-Europa League fa la differenza. Lo Swansea ha giocato contro il Petrolul Ploiesti con tutti i titolari in campo. Il Tottenham è anche per questo motivo favorito, in attesa di prendere nuovi giocatori con i soldi ricavati dalla cessione di Gareth Bale.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Dawson, Vertonghen, Rose, Sandro, Dembele, Paulinho, Sigurdsson, Townsend, Soldado.
SWANSEA: Vorm, Rangel, Williams, Chico, Taylor, Hernandez, Britton, Shelvey, Routledge, Michu; Bony.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.56, Paddypower)
OVER (1.72, Paddypower)

Altri pronostici:

Fulham – Arsenal OVER (1.66, Paddypower)
Cardiff – Manchester City 2 (1.45, Tipico)