Premier League: c’è Chelsea-Aston Villa

Premier League

Premier League

CHELSEA – ASTON VILLA | mercoledì ore 20:45

Il Chelsea di Mourinho ha vinto la prima partita di campionato 2-0 contro l’Hull City. Lo “Special One” è rimasto contento di non avere subito gol, e anche del fatto che la sua squadra nel secondo tempo ha saputo mantenere i due gol di vantaggio senza soffrire né strafare. Mourinho chiede ai suoi sempre il massimo risultato, non necessariamente il massimo sforzo. E visto che dopo questa partita con l’Aston Villa ci saranno una dopo l’altra Manchester United e Bayern Monaco, Mourinho vorrà provare a fare proprio questo: ottenere il massimo col minimo sforzo.

L’anno scorso Chelsea-Aston Villa terminò col risultato di 8-0, una sconfitta bruciante che fa pensare ad un Aston Villa ancora abbastanza incazzato, voglioso di correre dall’inizio alla fine per difendere meglio rispetto all’ultimo precedente. In questo momento Mourinho – che spera ancora di prendere Rooney, anche nell’ultimo minuto disponibile di calciomercato – non ha un attaccante titolare fisso, perché Fernando Torres senza Benitez va in depressione, e Lukaku – pur essendo l’erede di Drogba – non è Drogba, e questo deprime Mou. Il Chelsea ha tirato 23 volte nel corso della prima partita facendo solo 2 gol: in fase offensiva c’è ancora molto da migliorare. Ricordando l’8-0 dell’anno scorso i bookmakers mettono l’over 2.5 ad una quota molto bassa, tanto che l’under 3.5 a quota 1.56 può essere una buona idea. L’Aston Villa ha vinto la prima partita di campionato 3-1 contro l’Arsenal, ma la difesa del Chelsea è ben altra cosa, e Benteke – che nel 2013 ha fatto 16 gol su 18 partite di Premier League – prima o poi si dovrà fermare. Probabilmente proprio contro Terry e Cahill, anche perché in questa serie di partite con gol le due squadre contro le quali Benteke non ha segnato sono state Manchester United e Manchester City, cioè le squadre più forti della Premier League insieme al Chelsea.

Probabili formazioni
CHELSEA: Cech, Ivanovic, Cahill, Terry, Cole, Lampard, Essien, Hazard, Oscar, Schurrle, Lukaku.
ASTON VILLA: Guzan, Lowton, Vlaar, Clark, Luna, Ahmadi, Westwood, Delph, Weimann, Benteke, Agbonlahor.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
UNDER 3.5 (1.56, Paddypower)