Maribor e Partizan Belgrado, quote che ingannano

Champions League
LUDOGORETS RAZGRAD – SLOVAN BRATISLAVA | mercoledì ore 21:00

La partita di andata è stata davvero un casino. Lo Slovan Bratislava ha giocato all’attacco, ma al primo tiro in porta preso ha subito gol a causa di una papera del suo portiere. Poi ha provato a rimontare ma è rimasto in dieci uomini per l’espulsione di Grendel. Qui il Ludogorets ha fatto un errore imperdonabile, continuando a difendere invece che cambiare tattica grazie alla superiorità numerica. Quando la partita per lo Slovan sembrava persa, Halenar ha pareggiato a cinque minuti dalla fine con un tiro dalla distanza sul quale sono evidenti le colpe del portiere Stoyanov che però prima aveva parato un rigore. Qualche minuto più tardi sempre Halenar – entrato al posto di Fort che aveva sbagliato il rigore – segna il gol della vittoria non sbagliando il secondo calcio di rigore assegnato dall’arbitro inglese Taylor.

Per la partita di ritorno c’è da considerare che la qualificazione è apertissima, che tutte e due giocheranno all’attacco e che i portieri nella partita di andata hanno dimostrato di essere poco affidabili. Il “gol” potrebbe essere una soluzione, e la quota a 2.00 su Paddypower è ottima. I bulgari del Ludogorets hanno una squadra più competitiva rispetto agli slovacchi dello Slovan, che però due anni fa eliminarono la Roma dall’Europa League e che in campo europeo sanno farsi rispettare. In caso di risultato finale di 2-1 come all’andata, però stavolta in favore del Ludogorets, si giocherebbero i tempi supplementari. La quota per il 2-1 risultato esatto è 7.50 su Paddypower.

Probabili formazioni
LUDOGORETS RAZGRAD: Stojanov, Junior, Mantyla, Moti, Minev, Zlatinski, Dyakov. Abalo, Stoyanov, Fabio Espinho, Platini.
SLOVAN BRATISLAVA: Putnocky, Bagayoko, Kolcak, Gorosito, Josimov, Kladrubsky, Meszaros, Hlohovsky, Milinkovic, Zofcak, Halenar.

PRONOSTICO: 2-1

MARIBOR – BIRKIRKARA | mercoledì ore 20:00

La scorsa stagione il sogno di qualificarsi alla fase a gironi di Champions League per il Maribor è finito nell’ultimo turno preliminare contro la Dinamo Zagabria. La squadra slovena ci riprova con quasi tutti gli stessi calciatori dell’anno scorso che hanno poi vinto lo scorso campionato sloveno, senza però riuscire a fare una bella figura nel girone di Europa League. Il Maribor è sicuramente favorito contro il Birkirkara, che è una squadra di Malta. Ma dovrà fare attenzione perché il Birkirkara ha investito molto sul mercato e nella partita di andata è riuscito a pareggiare 0-0, risultato che permetterebbe di ottenere la qualificazione anche con un pareggio, a patto di fare almeno un gol. Il Birkirkara si è rinforzato in vista di queste partite, ha preso il trequartista nigeriano Temile ex Dinamo Kiev, e sempre nel reparto offensivo ha ingaggiato Demba Touré che in passato è stato nell’Olympique Lione, nel Grasshopper e nello Stade de Reims. Nella partita di andata i giallorossi del Birkirkara hanno giocato meglio, sfiorando più volte il gol prendendo anche un palo a portiere battuto.

In casa il Maribor sicuramente migliorerà il proprio rendimento, non ottenere la qualificazione contro una squadra di Malta scatenerebbe la contestazione dei tifosi. Ma per quanto visto nella partita di andata le quote dei bookmakers sono troppo generose nei confronti del Maribor. Se il Birkirkara farà un gol, il Maribor avrà a disposizione solo la vittoria per ottenere il passaggio del turno. Da provare l’over a quota 1.52 su Paddypower e l’X con Handicap – ovvero la vittoria del Maribor con un gol di scarto – a quota 4.25 su Bet-at-home che dà un bonus fino a 50 euro ai nuovi utenti che si registrano.

Probabili formazioni
MARIBOR: Handanovic, Milek, Rajcevic, Arghus, Mejac, Mertelj, Flipovic, Ibraimi, Mezga, Cvijanovic, Tavares.
BIRKIRKARA: Haber, Muscat, Vukanac, Moreno, Herrera, Fenech, Sciberras, Muscat, Camenzuli, Temile, Tourè.

PRONOSTICO: 2-1
PARTIZAN BELGRADO – SHIRAK | mercoledì ore 20:45

Come in Maribor-Birkirkara, per quanto visto nella partita di andata, la quota di 1.12 per la vittoria del Partizan Belgrado sembra davvero troppo bassa. Lo Shirak, squadra armena, ha giocato molte bene e avrebbe meritato la vittoria invece dell’1-1 finale che favorisce per la qualificazione la squadra serba. Gli attaccanti dello Shirak, su tutti l’ivoriano Fofana, hanno fatto impazzire la difesa avversaria nella partita di andata, e la loro velocità potrebbe essere utile alla squadra armena che in questa partita probabilmente giocherà un po’ più in difesa.

Il Partizan Belgrado lo conosciamo meglio, l’anno scorso ha giocato contro l’Inter in Europa League. C’era una attaccante fortissimo e giovane, Lazar Markovic, che è stato però ceduto al Benfica per ben dieci milioni di euro. Ma il Partizan nella passata Europa League non ha messo in mostra il solo Markovic, contro l’Inter ha giocato molto bene pur perdendo sia all’andata sia al ritorno, ci sono tanti giovani che oltre alla voglia di emergere a livello internazionale hanno anche una buona tecnica. Quella che è mancata nell’ultima stagione a livello europeo è stata l’esperienza, e l’anno in più maturato dovrebbe avere fatto bene ai vari Ninkovic, Scepovic e Markovic. In casa con l’aiuto dei calorosi tifosi i giocatori del Partizan dovrebbero ritrovare quel carattere che è un po’ mancato nella partita di andata. La vittoria è probabile, ma difficilmente i gol di scarto saranno più di due. La vittoria con due gol di scarto è a quota 3.90 su Paddypower, l’over a 1.44. Il 3-1 risultato esatto è a quota 10, e in caso di singola perdente su risultato esatto o parziale primo tempo/finale Paddypower per questa partita prevede il Power Bonus con rimborso se verrà segnato un gol negli ultimi cinque minuti di gioco.

Probabili formazioni:
PARTIZAN BELGRADO: Lukac, Aksentijevic, Ostojic, Stankovic, Volkov, Ilic, Jojic, Luka, Markovic, Ninkovic, Kojic.
SHIRAK: Harutyunyan, Kiere, Kadio, Hovhannisy, Davtyan, Muradyan, Aleksayan, Diop, Hakobyan, Fofana, Odhiambo.

PRONOSTICO: 3-1

La quarta partita del secondo preliminare che si gioca mercoledì è Legia Varsavia-New Saints. Nella partita di andata il Legia Varsavia ha vinto 3-1 in trasferta e così la qualificazione è al sicuro. La squadra polacca anche in campionato ha vinto nella prima giornata facendo tanti gol, 5-1 contro il Widzew Lodz. Il terzo over consecutivo nel giro di una settimana è molto probabile ed è a quota 1.40 su Paddypower.

In breve:
19:30 Ludogorets Razgrad – Slovan Bratislava GOL a 2.00 su Paddypower
20:00 Maribor – Birkirkara OVER a 1.52 su Paddypower – X con Handicap (-1) a 4.25 su Bet-at-home
20:45 Legia Warsaw – The New Saints OVER a 1.40 su Paddypower
20:45 Partizan Belgrado – Shirak Gyumri OVER a 1.44 su Paddypower