Francia-Uruguay è la finale del mondiale under 20

FRANCIA U20 – URUGUAY U20 | sabato ore 20:00 (diretta Sky Sport)

Francia e Uruguay erano tra le candidate alla vittoria finale fin dall’inizio del torneo, e il veggente lo ha scritto fin dal primo turno.

È la prima volta che la Francia si qualifica a due edizioni consecutive del mondiale under 20, e lo ha fatto perché ha una squadra ricca di talenti. Il giocatore più forte lo conoscete tutti perché è di proprietà di un club italiano, non uno a caso ma la squadra che ha vinto l’ultimo campionato, la Juventus. Paul Pogba insieme a Kondogbia del Siviglia forma una coppia di centrocampo che non ha rivali in questa competizione. Anche la difesa è tosta con Umtiti del Lione e Zouma del St Etienne. Tutti giocatori che hanno già una certa esperienza in campo internazionale. Manca forse un capocannoniere, molto dipenderà da Bahebeck.

L’Uruguay ha tantissimi giocatori forti tra centrocampisti offensivi (Laxalt e de Arrascaeta) e attaccanti (Rolan, Nico Lopez e Avenatti). In difesa e sulla linea mediana non ci sono giocatori già conosciuti a livello internazionale, ma se l’Uruguay è riuscito a non fare segnare gol alla Spagna vuol dire che la fase difensiva è ottima. Nelle sei partite giocate finora l’Uruguay ha subito soltanto tre gol, mai più di uno a partita. Stavolta però dovrà vedersela con l’attacco più forte del torneo che ha segnato 15 gol finora, sempre almeno uno a partita. L’attaccante Sanogo – preso dall’Arsenal – ha dimostrato di essere efficace in zona gol. Fare giocare Paul Pogba in questo mondiale under 20 sembra quasi fuorilegge tanto è più forte di tutti gli altri calciatori. Il centrocampista della Juventus vince praticamente tutti i contrasti con i pari età e in fase di impostazione è stato bravissimo, oltre alla costante pericolosità dei suoi tiri dalla distanza. Digne ha confermato perché i grandi club d’Europa lo vogliono, trovare un terzino sinistro così forte e giovane di questi tempi è impossibile. La sorpresa positiva che ha portato la Francia in finale è Florian Thauvin, trequartista che gioca nel Lille e che ricorda per caratteristiche un giocatore che proprio dal Lille è passato, Eden Hazard ora al Chelsea.

La Francia nel complesso sembra più forte dell’Uruguay, dagli ottavi di finale in poi ha sempre demolito gli avversari mentre l’Uruguay in semifinale ha rischiato la clamorosa eliminazione contro l’Iraq vincendo soltanto ai calci di rigore, e potrebbe anche essere più stanco. La Francia sul piano fisico è già messa meglio, se l’Uruguay accuserà i tempi supplementari della semifinale contro l’Iraq sarà davvero difficile resistere al dominio dei francesi.

La vittoria della Francia è a quota 1.74 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano l’importo della prima scommessa effettuata, vincente o perdente che sia (fino a un massimo di 50 euro).


Probabili formazioni
FRANCIA U20: Areola, Foulquier, Zouma, Sarr, Digne, Pogba, Kondogbia, Sanogo, Veretout, Bahebeck, Thauvin.
URUGUAY U20: De Amores Ravelo, Cristoforo, Varela, Pais, Silva, Giménez de Vargas, De Arrascaeta, Rodriguez, Laxalt, Acevedo, Nico Lopez.

PRONOSTICO: 2-1