La prima giornata dei campionati svizzero e ucraino

Calcio

La squadra campione di Svizzera nell’ultimo campionato è stata il Basilea, che gioca sabato la prima partita della stagione 2013/2014 contro l’Aarau alle 19.45.

Il Basilea oltre a vincere il campionato ha dimostrato di essere molto competitivo anche fuori dai confini nazionali, arrivando in semifinale di Europa League, eliminato dal Chelsea poi campione. L’anno precedente la squadra svizzera eliminò il Manchester United dalla fase a gironi di Champions League vincendo l’ultima partita in casa contro la squadra di Ferguson 2-1. Il problema principale per questa squadra è che è molto difficile trattenere i calciatori più forti quando vengono contattati dalle squadre più importanti e conosciute d’Europa.

Ad esempio la scorsa estate le cessioni di Xhaka e Shaquiri pesarono nel rendimento ad inizio stagione della squadra. Quest’anno sono stati ceduti Cabral e Zoua, ma il vero problema sarà l’assenza di Dragovic, forte difensore che non è stato convocato per la prima partita del campionato perché sta trattando la sua cessione, probabilmente all’Inter. La squadra dell’allenatore Yakin per il resto è cambiata poco, può contare ancora sui dribbling e sulla velocità di Salah, che è stato raggiunto l’anno scorso da un altro egiziano, il mediano Elneny. L’attacco è il migliore del campionato con l’esperienza di Streller e il senso del gol di Bobadilla, quell’attaccante pieno di tatuaggi che l’anno scorso in Europa League segnò quattro gol nella fase a gironi di Europa League all’Udinese.

L’Aarau avversario di turno è stato promosso nella Serie A svizzera nella scorsa stagione, e subito alla prima partita si troverà di fronte i campioni. Difficile sorprenderli, la vittoria del Basilea ha la quota più alta di 1.35 su Williamhill. L’over (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.56 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito l’importo della prima scommessa effettuata, vincente o perdente che sia (fino a un massimo di 50 euro).

Sabato c’è un’altra partita nel campionato svizzero, in campo va la principale avversaria del Basilea per la vittoria finale che è lo Young Boys. Il nuovo allenatore è Uli Forte che l’anno scorso ha fatto un ottimo campionato con il Grassopphers, in difesa è arrivato Von Bergen che nonostante le difficili stagioni italiane è un ottimo giocatore soprattutto a questi livelli. L’avversario nella prima giornata è il Sion, la squadra dove l’anno scorso giocava Gattuso che adesso è diventato l’allenatore del Palermo al quale ha fatto tesserare l’attaccante Lafferty. Con i soldi ricavati dalla cessione dell’attaccante, il Sion ha preso l’ala destra Christofi dall’Omonia Nicosia, e sono stati cambiati parecchi giocatori. Il nuovo allenatore è Decastel, ma il presidente Christian Constantin è una sorta di Preziosi, ha rivoluzionato la squadra e fa durare poco gli allenatori. Per questo motivo lo Young Boys parte favorito e la vittoria in questa prima giornata di campionato è a quota 1.90 su Paddypower.

Il Grasshopper – una delle maggiori sorprese dello scorso campionato – difficilmente riuscirà a ripetersi. È andato via l’allenatore, sostituito dal tedesco Skibbe, e peserà molto anche la partenza di Zuber. L’avversario della prima giornata è il St Gallen, altra squadra che ha giocato bene l’anno scorso arrivando terza ma che potrebbe ritrovarsi in difficoltà dopo l’addio al forte trequartista argentino Scarione. Il pareggio in St Gallen-Grassopphers è a quota 3.25 su Bet-at-home che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito il 20% extra dell’importo del primo versamento (fino a un massimo di 50 euro).

La squadra più scarsa del torneo insieme all’incognita della neopromossa Aarau sembra essere secondo gli addetti ai lavori il Losanna, che molto probabilmente lotterà per non retrocedere. Nella prima partita probabile una sconfitta in casa del Lucerna quotato a 1.75 da Unibet.


In Ucraina dal 2010 il campionato lo vince lo Shakhtar e molto probabilmente lo farà anche stavolta, sebbene la squadra sia stata un po’ rivoluzionata. A dare fiducia massima per i risultati è la conferma di Lucescu in panchina che in questi anni ha sempre saputo fare ambientare da subito i giocatori brasiliani che di volta in volta sono arrivati in Ucraina. Sono partiti Willian, Mkhitaryan, Fernandinho e Rat, quattro titolari fissi della scorsa stagione. Gli arrivi però sono eccellenti: Fernando, mediano della nazionale brasiliana ex Gremio, Fred – da non confondere con l’attaccante capocannoniere della Confederations Cup – giovane talento dell’Internacional, potenzialmente più forte di Oscar del Chelsea, poi gli attaccanti Facundo Ferreyra e Wellington Nem. La vittoria all’esordio contro lo Zakarpattia non è in discussione e i nuovi arrivati vorranno subito mettersi in mostra. La vittoria con handicap (-1) è a quota 1.30 su Paddypower, e vuol dire che lo Shakhtar dovrà vincere con almeno due gol di scarto. L’over è a 1.36.

La principale antagonista dello Shakhtar sarà la Dinamo Kiev, reduce da una brutta stagione ma che vuole riscattarsi subito e lo ha dimostrato sul mercato, visto che sono arrivati ottimi giocatori: il terzino sinistro Tremoulinas, il trequartista Belhanda e gli attaccanti Mbokani e Lens che hanno fatto benissimo con Anderlecht e Psv. Senza dimenticare che ci sono già Idewe Brown e Yarmolenko, un attacco davvero forte e per questo l’over nella prima partita contro il Volyn Lutsk è da provare a quota 1.75 su Unibet che offre ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata, se questa dovesse rivelarsi perdente (rimborso massimo: 25€).

La terza squadra più forte in Ucraina è il Dnipro che ha mantenuto più o meno la stessa squadra che l’anno scorso ha vinto in casa contro il Napoli in Europa League col risultato di 3-1. La vittoria del Dnipro contro l’Arsenal Kiev – che ha problemi societari e ha ridimensionato le proprie ambizioni rispetto agli anni passati – è a quota 1.36 su Williamhill.

In breve:
sabato 19:45 Basilea – Fc Aarau 1 a 1.35 su Williamhill – OVER a 1.56 su Paddypower
sabato 19:45 Young Boys – Fc Sion 1 a 1.90 su Paddypower
domenica 13:45 Lucerna – Losanna 1 a 1.70 su Unibet
domenica 16:00 St.Gallen – Grasshoppers X a 3.25 su Bet-at-home
sabato 18:30 Dnipro – Arsenal Kiev 1 a 1.36 su Williamhill
domenica 18:00 Shakhtar D. – Zakarpattia U. 1 con Handicap a 1.30 su Paddypower – OVER a 1.36 su Paddypower
domenica 18:30 Dinamo Kiev – Volyn Lutsk OVER a 1.75 su Unibet