Messico-Paraguay, sfida tra deluse

AUSTRALIA U20 – EL SALVADOR U20 | martedì ore 17:00 (diretta Eurosport 2)

Australia ed El Salvador si affrontano per la prima volta in assoluto nei mondiali under 20. El Salvador è alla prima partecipazione in assoluto, e dopo la pesante sconfitta all’esordio contro la Turchia (3-0) spera in questo caso di limitare i danni, ma affronterà un’Australia motivata dal pareggio ottenuto a sorpresa contro la Colombia che le permetterà – vincendo questa partita – di avere ottime possibilità di qualificazione al turno successivo anche come migliore terza. L’Australia, allenata dall’ex laziale Paul Okon, ha cinque giocatori che giocano in Europa, ma nelle squadre giovanili: Curtis Good, Ryan Williams, Jamie Maclaren, Jackson Irvine e Ryan Edwards. Il gol con cui l’Australia è passata in vantaggio contro El Salvador è stato segnato da De Silva, che ha appena 16 anni. Contro la Colombia, pur subendo parecchi tiri, l’Australia ha ottenuto un migliore possesso palla, segno che la squadra ha una buona manovra, fattore che contro una squadra come El Salvador può risultare importante per la vittoria.

La vittoria dell’Australia è a quota 1.40 su Paddypower che accredita l’importo della prima scommessa effettuata, perdente o vincente che sia (fino a un massimo di 40€).

Probabili formazioni
AUSTRALIA: Izzo, Hoole, Chapman, Good, Geria, Brillante, Irvine, Galloway, De Silva, Pain, Taggart.
EL SALVADOR: Moralez, Mendoza, Ochoa, Baumgartner, Ayala, Coca, Gomez, Barahona, Henriquez, Pena, Orellana.

PRONOSTICO: 2-0

MESSICO U20 – PARAGUAY U20 | martedì ore 17:00 (diretta Eurosport)

Messico e Uruguay hanno deluso per il risultato ottenuto nella partita d’esordio, ma non per il gioco. Il Messico ha dominato contro la Grecia che però è stata molto più cinica quando si è trattato di fare gol. Il Messico ha fatto 20 tiri e un gol, la Grecia 2 gol su 9 tiri. La squadra allenata da Almaguer dovrà migliorare questo aspetto, e allo stesso tempo avere maggiore attenzione in difesa. Il Paraguay contro il Mali ha giocato all’attacco, ma sul gol subito in avvio di partita la difesa ha fatto due gravi errori. Partita in cui un pareggio servirebbe a ben poco, considerati i risultati del primo turno. Probabile il “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.65 su Eurobet. Il Messico è leggermente favorito e la sua vittoria è a quota 1,95 su Bet-at-home che accredita il 20% extra dell’importo del primo versamento (fino a un massimo di 50 euro).

Probabili formazioni:
MESSICO U20: Sanchez, Abella, Marin, Briseno, Hernandez, Corona, Luna, Trevino, Espericueta, Bueno, Escoboza.
PARAGUAY U20: Morel, March, Perez Gomez, Alonso, Rojas, Cardozo, Piris, Gonzalez, Montenegro, Correa.

PRONOSTICO: 2-1
TURCHIA U20 – COLOMBIA U20 | martedì ore 20:00 (diretta Eurosport)

La Turchia gioca in casa e questo è un vantaggio innegabile, ma la Colombia ha più qualità e se sarà più abile a fare gol rispetto a quanto fatto nella partita dominata ma non vinta contro l’Australia, potrà anche vincere nonostante parta sfavorita nelle quote dei bookmakers.

Il veggente ha già scritto che la Colombia è tra la principali favorite per la vittoria finale di questo mondiale under 20. Nella squadra allenata da Carlos Restrepo – che ha vinto l’ultima edizione della Coppa Sudamericana – ci sono protagonisti presenti e soprattutto futuri della nostra Serie A. Oltre al difensore Vergara già tesserato dal Milan, c’è uno che ha fatto la differenza nelle poche partite giocate in questa stagione di Serie A, e cioè Quintero, che col suo mancino sa fare male anche su calcio piazzato. Il talentuoso trequartista del Pescara avrà il compito di mettere John Córdoba nelle condizioni di segnare. Cordoba – segnando nella partita di esordio contro l’Australia – ha fatto capire di essere in grado di raccogliere la pesante eredità di Falcao e Jackson Martinez dei quali ha le caratteristiche fisiche, visto che si tratta di un colosso di 186 centimetri, molto muscoloso. Elemento non secondario, il portiere, Cristian Bonilla. Già spesso titolare nel suo club, l’Atletico Nacional, con cui ha messo in mostra una buona affidabilità. E poi a centrocampo Sebastian Perez, sempre titolare con lo stesso club di Bonilla, con cui ha vinto già tre titoli.

Nella Turchia – che all’esordio ha vinto 3-0 ma contro un avversario davvero scarso come El Salvador – il ct Feyyaz Ucar punta molto su Salih Ucan che dopo essersi fatto notare con la maglia del Fenerbahce in Europa League, ha iniziato questo mondiale con un gol. Due ne ha fatti Cenk Sahin che spera di ripetersi contro la Colombia. Probabile una partita da “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.60 su Eurobet, mentre la doppia chance esterna (vittoria della Colombia o pareggio) è a quota 1.58 su Paddypower.

Probabili formazioni:
TURCHIA: Ozer, Turan, Pulgir, Calik, Durmus, Sahin, Ucan, Ozturk, Koyunlu, Calhanoglu, Yilmaz.
COLOMBIA: Bonilla, Palacios Zapata, Vergara, Aguilar, Correa Osorio, Renteria, Quintero, Palomeque; Leudo, Perez, Cordoba Copete.

PRONOSTICO: 1-2
MALI U20 – GRECIA U20 | martedì ore 20:00 (diretta Eurosport 2)

Il Mali ha fermato sul pareggio il Paraguay all’esordio grazie anche alle parate del portiere Berthe, alcune delle quali decisive. La Grecia ha vinto a sorpresa contro il Messico e ha nel portiere Stefanos Kapino uno dei giocatori più forti, tanto che il Napoli vorrebbe acquistare il suo cartellino. Visto che si tratta di due squadre molto solide e che hanno portieri molto bravi un’idea potrebbe essere il segno “under” (meno di tre gol complessivi nel corso della partita) a quota 1.90 su Paddypower. La Grecia è favorita, ma è meglio coprirsi con la doppia chance esterna a quota 1.19.

Probabili formazioni:
MALI: Berthe, H. Traore, Diallo, A. Keita, O. Keita, Marico, B. Diarra, Samake, M. Traore, Niane, T. Keita.
GRECIA: Kapino, Kourmpelis, Bougaidis, Triantafyllopoulos, Stafylidis, Giannotias, Konstantinidis, Bouchalakis, Ballas, Kovolos, Diamantakos.

PRONOSTICO: 0-1