Francia e Spagna se vincono passano il turno

FRANCIA – USA | lunedì ore 17:00 (diretta Eurosport)

La Francia all’esordio contro il Ghana (qui il video con gli highlights della partita) ha confermato di essere forte e di meritare di essere tra le principali candidate per la vittoria finale.

È la prima volta che la Francia si qualifica a due edizioni consecutive del mondiale under 20, e lo ha fatto perché ha una squadra ricca di talenti. Il giocatore più forte lo conoscete tutti perché è di proprietà di un club italiano, non uno a caso ma la squadra che ha vinto l’ultimo campionato, la Juventus. Paul Pogba insieme a Kondogbia del Siviglia forma una coppia di centrocampo che non ha rivali in questa competizione. Anche la difesa è tosta con Umtiti del Lione e Zouma del St Etienne. Tutti giocatori che hanno già una certa esperienza in campo internazionale. Manca forse un capocannoniere, molto dipenderà da Bahebeck.

Gli Usa non sono scarsi, gli addetti ai lavori pensano che questa sia una delle squadre under 20 più forti di sempre, però ha avuto la sfortuna di beccare un girone difficilissimo con la Spagna – che all’esordio l’ha sconfitta 4-1 – e la Francia che è forte quanto gli spagnoli.

La vittoria della Francia è a quota 1.35 su Bet-at-home che accredita il 20% extra dell’importo del primo versamento (fino a un massimo di 50 euro).

Probabili formazioni
FRANCIA: Areola, Foulquier, Umtiti, Sarr, Digne, Pogba, Kondogbia, Veretout, Bahebeck, Thauvin, Sanogo.
USA: Cropper, Yedlin, Stanko, Torre, Oceguayda, Trapp, Joya, Gil, Hernandez, Garcia, Villareal.

PRONOSTICO: 2-0

CUBA – NIGERIA | lunedì ore 17:00

La Nigeria nell’esordio perso 3-2 contro il Portogallo (qui il video con gli highlights della partita) è stata molto sfortunata. Come al solito questa squadra africana a livello giovanile è sempre molto competitiva, il suo principale limite a questo giro è la scarsa organizzazione a livello difensivo. Se riuscirà a migliorare nelle prossime partite potrà andare fino in fondo in questa competizione, perché questa squadra ha corsa, generosità e qualche giocatore di livello superiore rispetto alla media, come ad esempio il capitano Abdul Ajagun.

Cuba nella partita di esordio persa contro la Corea del Sud era passato in vantaggio su calcio d’angolo grazie ad una uscita a vuoto del portiere avversario, ma è poi stato rimontato. Il 2-1 finale è stato un passivo contenuto rispetto a quanto visto in campo, Cuba ha sofferto molto contro l’organizzazione di gioco a livello offensivo della Corea del Sud e difficilmente riuscirà a fare risultato contro la Nigeria che ha molta qualità in fase d’attacco.

La vittoria della Nigeria è a quota 1.25 su Bet-at-home, l’over è a quota 1.60 su Paddypower.

Probabili formazioni:
CUBA: Sanchez, Baquero, Labrada, Piedra, Reyes, Moralez, Perez, Hernandez, Diz Pe, Sanchez, Martinez.
NIGERIA: Okani, Madu, Shehu, Amaefule, Okorie, Olaitan, Ajagun, Agboyi, Osuchukwu, Umar, Kajode.

PRONOSTICO: 1-3
SPAGNA – GHANA | lunedì ore 20:00 (diretta Eurosport)

La Spagna del calcio sta diventando antipatica a tutti i livelli, e il 10-0 con cui la nazionale maggiore ha vinto contro i poveri disgraziati (nel calcio) del Tahiti non ha di certo aumentato la sua popolarità. L’under 21 ne ha fatti 4 all’Italia nella finale dell’Europeo, l’Under 20 ha iniziato il mondiale facendone altrettanti agli Usa e dopo mezzora del primo tempo era già avanti di tre gol.

Nei pronostici non c’è antipatia o simpatia, e così la Spagna è nettamente favorita contro il Ghana che nella partita contro la Francia ha resistito sullo 0-0 per un tempo ma è poi crollata facendo un errore difensivo dopo l’altro e subendo tre gol. La vittoria della Spagna è a quota 1.25 su Bet-at-home e l’over a quota 1.50 su Paddypower.

Se poi la la Spagna vi sta troppo antipatica e volete iniziare a tifarle contro come allenamento in vista della partita della nazionale maggiore contro l’Italia, sappiate che la quota per la vittoria – improbabile – del Ghana è 10 su Paddypower.

Probabili formazioni:
SPAGNA: Sotres, Manquillo, Derik, Israel, Campana, Suso, Jese, Bernat, Saul, Oliver, Deulofeu.
GHANA: Antwi, Ofori, Attamah, Duncan, Acheampong, Narh, Nketiah, Lartey, Assifuah, Anaba, Boakye.

PRONOSTICO: 3-1
PORTOGALLO – COREA DEL SUD | lunedì ore 20:00

Il Portogallo ha confermato nella partita d’esordio contro la Nigeria di essere molto forte in attacco e di avere un giocatore – Bruma – capace di cambiare da solo il corso delle partite. E poi il portiere Sa che ha fatto bellissime parate, negando in più occasioni il gol alla Nigeria. Anche la differenza tra i due portieri potrebbe essere decisiva nell’andamento di questa partita. Se Sa è forte, il portiere della Corea del Sud Lee ha regalato con una uscita folle su calcio d’angolo il gol subito contro Cuba e non è apparso mai sicuro tra i pali.

La vittoria del Portogallo è a quota 1.75 su Bet-at-home.

Probabili formazioni:
PORTOGALLO: Sa, Cancelo, Pinto, Ie, Ferreira, Ricardo, Mario, Bruma, Gomes, Alves, Aladje.
COREA DEL SUD: Lee, Sim, Kim, Yeon, Kim, Ryu, Lee, Kwon, Kang, Song, Cho.

PRONOSTICO: 2-1