La Colombia è tra le favorite per la vittoria finale

COLOMBIA – AUSTRALIA | sabato ore 17:00

Una delle favorite per la vittoria del mondiale under 20 è la Colombia, che ha trionfato nel Sudamericano battendo Argentina e Brasile, nazionali che anche a livello giovanile sono sempre tra le più forti. Nella squadra allenata da Carlos Restrepo ci sono protagonisti presenti e soprattutto futuri della nostra Serie A. Oltre al difensore Vergara già tesserato dal Milan, c’è uno che ha fatto la differenza nelle poche partite giocate in questa stagione di Serie A, e cioè Quintero, che col suo mancino sa fare male anche su calcio piazzato. Il talentuoso trequartista del Pescara avrà il compito di mettere John Córdoba nelle condizioni di segnare. Cordoba in futuro dovrà raccogliere la pesante eredità di Falcao e Jackson Martinez dei quali ha le caratteristiche fisiche, visto che si tratta di un colosso di 186 centimetri, molto muscoloso, ma ancora evidentemente non la stessa tecnica e l’istinto del gol, anche se nella coppa Sudamericana ha segnato quattro gol. Elemento non secondario, il portiere, Cristian Bonilla. Già spesso titolare nel suo club, l’Atletico Nacional, con cui ha messo in mostra una buona affidabilità. E poi a centrocampo Sebastian Perez, sempre titolare con lo stesso club di Bonilla, con cui ha vinto già tre titoli. La probabile formazione titolare sarà un offensivo 4-3-1-2 con Vergara, Aguilar, Palacios e Correa in difesa, Perez, Osorio e Harrison Mojia a centrocampo, Quintero trequartista con Cordoba e Renteria in attacco.

L’allenatore dell’Australia è un ex giocatore con un passato anche in Italia, Paul Okon. I giocatori a disposizione dell’ex laziale hanno sicuramente meno talento dei colombiani, e nella Coppa d’Asia under 19 sono arrivati in finale perdendo contro l’Iraq. Ci sono cinque giocatori che giocano in Europa, ma sempre nelle squadre giovanili: Curtis Good, Ryan Williams, Jamie Maclaren, Jackson Irvine e Ryan Edwards.

La vittoria della Colombia è a quota 1.55 su Bet-at-home che accredita il 20% extra dell’importo del primo versamento (fino a un massimo di 50 euro).

Convocati
COLOMBIA: Portieri: Cristian Bonilla, Luis Hurtado, Jair Mosquera. Difensori: Jherson Vergara, Deivy Balanta, Andres Correa, Felipe Aguilar, Helibelton Palacios, Yair Ibarguen. Centrocampisti: Jose Leudo, Pedro Osorio, Juan Quintero, Cristian Palomeque, Sebastian Perez, Jaine Barreiro, Luis Mena. Attaccanti: Harrinson Mojica, Jhon Cordoba, Andres Renteria, Miguel Borja, Brayan Perea.
AUSTRALIA: Portieri: Paul Izzo, Jack Duncan, Anthony Bouzanis. Difensori: Joshua Brillante, Connor Chapman, Curtis Good, Jason Geria, David Vrankovic, James Donachie. Centrocampisti: Scott Galloway, Jackson Irvine, Ryan Williams, Hagi Gligor, Connor Pain, Reece Caira, Jamie MacLaren, Andrew Hoole, Ryan Edwards, Daniel De Silva. Attaccanti: Adam Taggart, Corey Gameiro.

PRONOSTICO: 2-0

MESSICO – GRECIA | sabato ore 17:00 (diretta Sky Sport 1)

Il Messico ha vinto la medaglia d’oro nelle ultime Olimpiadi di Londra e negli ultimi anni ha sempre avuto squadre molto forti a livello giovanile, sebbene poi i risultati della nazionale maggiore non siano mai stati esaltanti. Giocatori forti ce ne sono: Jesus Corona, Marco Bueno, Antonio Briseno, Jorge Espericuerta e Julio Gomez quelli da cui ci si aspetta di più in questo torneo. I bookmakers vedono il Messico favorito sulla Grecia, ma attenzione alla possibile trappola. Nella squadra greca ci sono parecchi giocatori che hanno esordito in prima squadra nel campionato nazionale. Per via della crisi economica, molti club hanno puntato sui giovani che per questo motivo hanno maggiore esperienza, e sicuramente tanta fame e voglia di riscatto visto il momento difficile che vive la Grecia. Il portiere Stefanos Kapino è tra i più forti, e infatti il Napoli vorrebbe acquistare il suo cartellino. Un altro giocatore di prospettiva è il terzino sinistro Konstantinos Stafylidis già ingaggiato dal Bayer Leverkusen. Taxiarchis Fountas a soli 17 anni ha fatto 4 gol nell’ultima stagione del campionato greco. Anche di Dimitris Diamantakos, Giorgos Katidis si parla molto bene. Un pareggio – quotato 3.50 da Paddypower che accredita l’importo della prima scommessa effettuata, perdente o vincente che sia (fino a un massimo di 40 euro) – non sarebbe poi una grandissima sorpresa.

Convocati:
MESSICO: Portieri: Richard Sanchez, Manuel Lajud, Alberto Gurrola. Difensori: Hedgardo Marin, Antonio Briseno, Bernardo Hrnandez, Jose Abella, Abel Fuentes. Centrocampisti: Francisco Flores, Armando Zamorano, Jorge Espericueta, Raul Lopez, Arturo Gonzalez, Josecarlos Van Rankin, Carlos Alberto Trevino, Uvaldo Luna, Jesus Escoboza. Attaccanti: Marco Bueno, Jesus Corona, Julio Morales, Guillermo Madrigal.
GRECIA: Portieri: Stefanos Kapino, Sokratis Dioudis, Nikolaos Giannakopoulos. Difensori: Nikolaos Marinakis, Konstantinos Stafylidis, Mavroudis Bougaidis, Konstantinos Triantafyllopoulos, Charalampos Lykogiannis, Dimitrios Kourompelis, Dimitrios Kostantinidis, Alexandros Kouro, Dimitrios Goutas. Centrocampisti: Panagiotis Ballas, Dimitrios Pelkas, Spyridon Fourlanos, Andreas Bouchalakis. Attaccanti: Dimitrios Diamantakos, Dimitrios Kolovos, Ioannis Gianniotas, Anastasios Bakasetas, Antonios Ranos.

PRONOSTICO: 1-1
TURCHIA – EL SALVADOR | sabato ore 20:00 (diretta Sky Supercalcio)

La Turchia gioca in casa, e già questo è un motivo per darla favorita contro El Salvador, nazionale alla prima partecipazione assoluta al mondiale Under 20. Il ct Feyyaz Ucar punta molto su Sadik Ciftpinar, Salih Ucan, Hakan Calhanoglu e Artun Akcakin che sono le stelle della squadra. Salih Ucan in particolare si è fatto notare con la maglia del Fenerbahce anche in Europa League, segnando pure il gol qualificazione contro il Viktoria Plzen che ha permesso alla sua squadra di giocare i quarti di finale contro la Lazio.

La vittoria della Turchia è a quota 1.30 su Paddypower.

Convocati
TURCHIA: Portieri: Aykut Ozer, Alperen Uysal, Onurcan Piri. Difensori: Sadik Ciftpinar, Ilkay Durmus, Hakan Cinemre, Ahmet Calik, Cumali Bisi, Ethem Pulgir, Fatih Turan. Centrocampisti: Salih Ucan, Taskin Calis, Okay Yokuslu, Hakan Calhanoglu, Halil Akbunar, Cenk Sahin, Alpaslan Ozturk, Kerim Koyunlu. Attaccanti: Artun Akcaki, Sinan Bakis, Ibrahim Yilmaz.
EL SALVADOR: Portieri: Rolando Morales, Adolfo Menendez, Carlos Canas.
Difensori: Olivier Ayala, Giovanni Zavaleta, Marvin Baumgartner, Miguel Ochoa, Kevin Mendoza. Centrocampisti: Tomas Granitto, Romilio Hernandez, Jose Villavicencio, Diego Coca, Kevin Barahona, Oscar Rodriguez, Rene Gomez, Benjamin Diaz. Attaccanti: Jairo Henriquez, Jose Pena, Maikon Orellana, Bernardo Majano, Roberto Gonzalez.

PRONOSTICO: 2-0
PARAGUAY – MALI | sabato ore 20:00

Secondo solo alla Colombia nella recente Coppa Sudamericana under 20, il Paraguay si presenta a questo mondiale come nazionale solida, forte in difesa e abile nel contropiede, che potrebbe sorprendere e arrivare fino in fondo. I giocatori da tenere d’occhio sono il portiere Diego Morel, il difensore Gustavo Gomez, il centrocampista Matias Perez e l’attaccante Derlis Gonzalez che formano la spina dorsale della squadra.

Il Mali però non è avversario facile da superare, ha quattro giocatori – tutti offensivi – che giocano in Francia: Famoussa Konè e Abdoulaye Keita del Bastia, Tiecoro Keita del Guingamp e Adama Niane del Nantes.

Paraguay comunque favorito, la vittoria è a 1.60 su Bet-at-home mentre il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a 1.80 su Paddypower.

Convocati
PARAGUAY: Portieri: Diego Morel, Alejandro Bogado, Armando Vera. Difensori: Miller Mareco, Teodoro Paredes, Junior Alonso, Gustavo Gomez, Aquilino Gimenez, Jorge Balbuena, Matias Perez. Centrocampisti: Ivan Ramirez, Angel Lucena, Robert Piris Da Motta, Miguel Almiron, Jorge Rojas. Attaccanti: Arnaldo Sanabria, Claudio Correa, Derlis Gonzalez, Cecilio Dominguez, Brian Montenegro, Juan Villamayor.
MALI: Portieri: Fofana Ahamadou, Sory Traore, Germain Berthe. Difensori: Ousmane Keita, Boubacar Diarra, Mahamadou Traore, Issaka Samake, Youssouf Kone, Ichaka Diarra. Centrocampisti: Abdoulaye Keita, Mamadou Denon, Adama Mariko, Bakary Nimaga. Attaccanti: Hamidou Traore, Samba Diallo, Souleymane Sissoko, Adama Niane, Seydou Traore, Tiecoro Keita, Adama Traore, Malick Berthe.

PRONOSTICO: 1-1