Domenica a mezzanotte c’è Spagna-Uruguay

SPAGNA – URUGUAY | domenica ore 00:00

Domenica vale la pena restare svegli fino a tardi perché Spagna-Uruguay sarà molto probabilmente una delle partite più belle di questa Confederations Cup. Il pronostico è che vincerà la Spagna, del resto si rischia soltanto quando si afferma il contrario. Ma l’Uruguay ha buone possibilità di fare un gol alla Spagna e di metterla in difficoltà nei momenti in cui riuscirà a impossessarsi del pallone.

Spagna e Uruguay giocano a calcio in due modi completamente differenti. La Spagna fa tanto possesso palla, entra con quasi tutti i giocatori nella metà campo avversaria giocando col baricentro molto alto, ed è abilissima nei passaggi, corti ma sempre molto precisi. Rubare palla alla Spagna è un’impresa e per questo motivo la squadra di Del Bosque ha sempre più possibilità di fare gol degli avversari. L’Uruguay però ha degli incontristi molto abili a recuperare palloni e a pressare con grande continuità: Gargano, Diego Perez e Alvaro Gonzalez. Il problema è che non sono molto precisi nei passaggi in profondità, e per questo dovranno affidarsi a Lodeiro. Con la difesa alta della Spagna, in caso di recupero del pallone a centrocampo, l’Uruguay ha attaccanti fenomenali per sfruttare situazioni di uno contro uno, perché Cavani in progressione brucia tutti e Suarez (marcatore a quota 3.40) è abilissimo nel dribbling e preciso nel tiro da fuori area. L’Uruguay può segnare e il “gol” (entrambe le squadra segnano) è a quota 1.90 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano l’importo della prima scommessa effettuata, perdente o vincente che sia (fino a un massimo di 40 euro).

I risultati dell’Uruguay sono stati finora deludenti nel girone di qualificazione ai mondiali. La squadra di Tabarez non ha saputo dare seguito all’ottimo mondiale del 2010 e alla vittoria della Coppa America in Argentina, il problema principale è stato il crollo nel rendimento di Forlan, che ha spesso costretto Cavani a giocare in una posizione troppo laterale, motivo per cui l’attaccante del Napoli in nazionale ha segnato molto meno che con la squadra di club. Pare che Tabarez si sia finalmente convinto a tenere Forlan fuori, e questo andrà a tutto vantaggio dell’Uruguay. La Spagna resta più forte e lo ha dimostrato – oltre che vincendo due Europei e un Mondiale – nell’ultimo precedente tra le due squadre, l’amichevole giocata il 6 febbraio vinta 3-1 dalla Spagna. Anche stavolta dovrebbe vincere la Spagna, e la quota è 1.60 su Paddypower.

Probabili formazioni:
SPAGNA: Victor Valdés (Casillas), Azpilicueta, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba, Busquets, Javi Martínez, Xavi, Fábregas, Iniesta, Mata.
URUGUAY: Muslera, Lugano, Pereira, Cáceres, Godín, Pérez, Gonzalez, Gargano, Lodeiro, Suarez, Cavani.

PRONOSTICO: 2-1