Qualificazioni ai mondiali: le partite del 9 giugno

Il cammino delle nazionali africane verso i Mondiali di Brasile 2014 è iniziato nel novembre del 2011, quando le 24 squadre con il ranking peggiore si sono sfidate in un doppio confronto ad eliminazione diretta. Le 12 qualificate sono approdate alla seconda fase, tuttora in corso, alla quale partecipano altre 28 squadre: le 40 nazionali sono state suddivise in 10 gironi, in ciascuno dei quali trovano spazio 4 squadre. La prima classificata di ciascun raggruppamento si qualificherà per la terza ed ultima fase: le 10 nazionali rimaste in corsa si affronteranno in spareggi che determineranno le 5 nazionali africane qualificate per i Mondiali. Analizziamo le partite più interessanti in programma domenica 9 giugno.

GRUPPO G

L’Egitto guida questo raggruppamento a punteggio pieno: battendo a domicilio lo Zimbabwe, potrebbe chiudere virtualmente, o addirittura anche dal punto di vista aritmetico, i conti per il passaggio alla terza ed ultima fase di qualificazione. La Guinea, invece, ospita il Mozambico, che è l’unica nazionale africana a non aver segnato neanche un gol nelle prime tre partite di questa seconda fase.

In breve:
Zimbabwe – Egitto 2 a 2.05 su Betclic
Guinea – Mozambico NO GOL a quota 1.50 su Eurobet

GRUPPO H

Appassionante duello tra Mali ed Algeria, che comandano il girone in coabitazione, con 6 punti a testa. La nazionale maliana, in questo turno, ha un impegno più agevole: ospita infatti il Ruanda, che finora ha conquistato un solo punto ed è ampiamente fuori dalle prime cento posizioni del ranking FIFA (è al numero 135, per la precisione, mentre il Mali occupa il ventitreesimo posto). Trasferta non semplicissima, invece, per l’Algeria, che deve giocare sul campo del Benin, terzo in classifica a -2 dalle due nazionali che guidano il raggruppamento.

In breve:
Benin – Algeria X a 3.15 su Paddypower
Mali – Ruanda 1 a 1.22 su Paddypower