Santos-Corinthians, finale di ritorno del Paulista

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Santos – Corinthians | domenica 21:00

Santos e Corinthians di nuovo contro. A sette giorni dalla finale d’andata le due squadre si ritrovano per quello che sarà il loro ultimo impegno prima che cominci il Brasileirao 2013, ovvero il torneo nazionale. Chiaro che arrivare con il titolo di campioni del Paulista possa rappresentare molto, soprattutto sul piano psicologico. Il Santos ha vinto le ultime tre edizioni di questo torneo, mentre il Corinthians non lo vince dal 2009 quando, guarda caso, in finale battè proprio il Santos. All’andata il Corinthians ha vinto 2-1 e lo ha fatto soprattutto grazie alla super prestazione di Paulinho, centrocampista che piace molto anche in Italia. Il Santos adesso in questa partita è chiamato a vincere a tutti i costi, perché il regolamento parla chiaro. Qui non esistono gol che valgono doppio in trasferta e neppure la differenza reti farebbe la differenza. Il Santos deve “pareggiare” il numero di vittorie del Corinthians, così trionferà perché ha chiuso il campionato Paulista, cioè la regular season, nella posizione migliore.



Nessuna partita attendista, dunque, ma spettacolo sicuro perché le due squadre si affronteranno attaccanto. Nel Santos l’allenatore Muricy Ramalho è alle prese con il dubbio Montillo. Il giocatore argentino è reduce da uno stiramento, ma è l’unico che può aiutare Neymar a trovare varchi. Anche se non al meglio, dovrebbe andare in panchina se non rischiato dal primo minuto. L’assenza più pesante del Corinthians invece è quella di Renato Augusto, ma il tecnico Tite ha comunque la rosa quasi al completo. Pato si accomoderà in panchina, visto che non è al meglio e che psicologicamente forse risente più di tutti dell’eliminazione dalla Libertadores, arrivata solo qualche giorno fa contro il Boca Juniors. Pato ha infatti fallito clamorosamente il gol del possibile 2-1.

A proposito di questa partita, è chiaro come il Corinthians alla distanza possa pagare fisicamente lo sforzo fatto in Libertadors e forse anche per questo Tite avrebbe dovuto un po’ rivoluzionare la sua squadra. Santos più fresco atleticamente e per questo favorito dal pronostico.

Probabili formazioni
SANTOS: Rafael, Bruno Peres, Edu Dracena, Durval, Léo; Renê Júnior, Arouca, Cícero, Felipe Anderson; Neymar, Miralles.
CORINTHIANS: Cássio, Alessandro, Gil, Paulo André, Fábio Santos; Ralf, Paulinho; Danilo, Romarinho, Emerson Sheik; Paolo Guerrero.

PRONOSTICO: 2-1

In questa pagina c’è la presentazione del Brasileirao 2013.