C’è l’ultima giornata di Serie B

Serie Bwin

Il regolamento dei playoff e dei playout
I playoff sono previsti solamente nel caso in cui tra la terza e la quarta classificata in stagione regolare ci siano meno di 10 punti di differenza. Nel caso in cui, infatti, tra la terza e la quarta classificata vi siano 10 o più punti di differenza, i playoff non vengono disputati e la terza classificata viene promossa direttamente in Serie A insieme alle prime due classificate. I play-out vengono invece disputati tra le due squadre immediatamente precedenti in classifica alle ultime tre già retrocesse. Nel caso in cui tra la quintultima e la quartultima classificata vi siano 5 o più punti di differenza, i playout non vengono disputati e la quartultima in classifica viene retrocessa direttamente in Lega Pro Prima Divisione.

CESENA – PRO VERCELLI | sabato ore 14:30

Il Cesena poteva fare meglio in questo campionato, ma dopo il girone di andata molto difficile nel ritorno si è iniziato a costruire qualcosa di importante per il futuro, grazie ad un buon mercato di riparazione e all’arrivo di Bisoli che ha salvato la squadra senza troppe preoccupazioni. Una buona base per provare a tornare in Serie A l’anno prossimo. In questa partita contro la già retrocessa Pro Vercelli – che darà spazio a molti giovani – possibile la vittoria con tanti gol per fare divertire i tifosi sempre presenti e vicini alla squadra. Succi e Granoche – 21 gol in due – proveranno ad aumentare il bottino stagionale.

La quota per la vittoria del Cesena è 1.90 su Unibet che offre ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata, se questa dovesse rivelarsi perdente (rimborso massimo: 100 euro). L’over ha la quota più alta di 1.80 su Paddypower.

Probabili formazioni:
CESENA: Campagnolo, Consolini, Morero, Tonucci, Brandao, Coppola, Meza Colli, Tabanelli, Succi, Lolli, Granoche.
PRO VERCELLI: Valentini, Vinci, Borghese, Ranellucci, Scaglia, Erpen, Scavone, Appelt, Germano, Ragatzu, Iemmello.

PRONOSTICO: 3-1

GROSSETO – BARI | sabato ore 14:30

Partita assolutamente senza importanza per la classifica, il Bari già salvo affronta il Grosseto ultimo in classifica e già retrocesso da tempo. In partite come queste all’ultima giornata solitamente vengono segnati parecchi gol. Nelle ultime tre stagioni di Serie B nella quarantaduesima giornata ci sono stati 30 gol (7 over), 34 gol (6 over) e 31 gol (6 over), in media almeno 2.72 gol a partita. Grosseto e Bari proveranno a dare spettacolo, tutte e due giocheranno con tre attaccanti: Brugman, Gimenez e Piovaccari da una parte, Galano, Caputo e Fedato dall’altra.

Il segno “over” (almeno tre gol nel corso della partita) è a quota 1.75 su Unibet, il “gol” (entrambe le squadre segnano) a 1.52 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti registrati l’importo della prima scommessa effettuata, perdente o vincente che sia (fino a un massimo di 40 euro).

Probabili formazioni:
GROSSETO: Lanni, Donati, Feltscher, Biraschi, Calderoni, Mandorlini, Delvecchio, Crimi, Brugman, Gimenez, Piovaccari.
BARI: Pena, Sabelli, Ceppitelli, Altobello, Rossi; Defendi, Romizi, Aprile, Galano, Caputo, Fedato.

PRONOSTICO: 2-2
SPEZIA – MODENA | sabato ore 14:30

Sfida tra due squadre tranquille il cui principale obiettivo in questa partita sarà quello di fare aumentare il numero di gol segnati dai rispettivi bomber, Sansovini da una parte e Ardemagni dall’altra. Considerati i due attacchi molto forti e il fatto che sarà una partita senza particolari tatticismi, potrebbero esserci tanti gol. Nel Modena giocherà il secondo portiere Manfredini.

Il segno “over” è a quota 2.00 su Eurobet, il “gol” a 1.70 sempre su Eurobet.

Probabili formazioni:
SPEZIA: Guarna, Pasini, Goian, Schiavi, Mario Rui, Madonna, Bovo, Musacci, Sammarco, Okaka, Sansovini.
MODENA: Manfredini, Gozzi, Andelkovic, Zoboli, Minarini, Osuji, Moretti; Nardini, Surraco, Signori, Ardemagni.

PRONOSTICO: 3-2
TERNANA – PADOVA | sabato ore 14:30

La Ternana è la squadra del campionato di Serie B che ha fatto più “under”, ma dopo avere ottenuto nell’ultima giornata la salvezza aritmetica per una volta l’allenatore Toscano dirà ai suoi di pensare più a fare gol che a non subirlo, per festeggiare insieme ai tifosi magari con una bella vittoria. Il Padova ha parecchi assenti per infortunio (Farias, Piccioni, Bonazzoli, Cuffa, Vantaggiato e Babacar) e giocando in trasferta avrà forse meno stimoli della Ternana e più fretta di chiudere una stagione assai deludente rispetto alle aspettative.

La vittoria della Ternana è a quota 2.40 su Paddypower che propone il segno “over” a 2.10.

Probabili formazioni:
TERNANA: Brignoli, Masi, Brosco, Fazio, Bernardi, Carcuro, Di Deo, Ragusa, Vitale, Litteri, Sinigaglia.
PADOVA: Silvestri, Cionek, Legati, Trevisan, Rispoli, De Feudis, Iori, Renzetti, Zè Eduardo, Raimondi, Cutolo.

PRONOSTICO: 2-1
VERONA – EMPOLI | sabato ore 16:30

La partita più importante dell’ultima giornata di Serie B sarà Verona-Empoli e molto probabilmente andrà a finire in pareggio. Con un punto a testa infatti il Verona sarebbe sicuro della promozione in Serie A e l’Empoli di giocare i playoff. Ecco spiegato perché.

Ad oggi la classifica vede: Sassuolo 82, Verona 81, Livorno 80, Empoli 72.
Verona ed Empoli le mettiamo pareggianti e quindi le due squadre andranno ad 82 il Verona ed a 73 gli azzurri. Ora, dato che Sassuolo e Livorno si debbono sfidare, ci sono tre casi.

1) Vittoria Sassuolo | La classifica sarà Sassuolo 85 (serie A), Verona 82 (serie A), Livorno 80, Empoli 73 (playoff per i 7 punti di distacco dalla terza).

2) Pareggio | Sassuolo 83 (serie A), Verona 82 ( serie A), Livorno 81, Empoli 73 (playoff per gli 8 punti di distacco dalla terza).

3) Vittoria Livorno | Livorno 83 (serie A), Verona 82 (serie A per la miglior C.A.), Sassuolo 82, Empoli 73 (playoff per i 9 punti di distacco dalla terza).

La quota per il pareggio è 1.22 su Paddypower.

Probabili formazioni:
VERONA: Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini, Laner, Jorginho, Hallfredsson, Gomez, Cacia, Sgrigna.
EMPOLI: Bassi, Hysaj, Tonelli, Regini, Accardi, Moro, Valdifiori, Croce, Saponara, Tavano, Maccarone.

PRONOSTICO: 0-0
NOVARA – LANCIANO | sabato ore 16:30

Un altro pareggio molto probabile secondo i bookmakers è quello tra Novara e Lanciano.Il Novara anche con una sconfitta sarebbe sicuro del quinto posto, perché il Varese indietro di tre punti è in svantaggio negli scontri diretti. Il Lanciano invece ha bisogno di almeno un punto per essere sicuro della salvezza, perché nell’ultima giornata ci sono gli scontri diretti Vicenza-Reggina e Cittadella-Ascoli a favorirlo. La quota più alta per il pareggio in Novara-Lanciano è 1.57 su Paddypower.

Il Novara – sperando che i risultati positivi dagli altri campi (tipo il pareggio dell’Empoli) confermino la normale disputa dei playoff –, proprio in vista degli eventuali spareggi manderà in campo parecchie riserve facendo riposare i migliori.

Probabili formazioni:
NOVARA: Bardi, Ghiringhelli, Perticone, Bastrini, Alhassan, Marianini, Parravicini, Faragò, Motta, Rubino, Libertazzi.
LANCIANO: Leali, Almici, Aquilanti, Amenta, Scrosta, Vastola, D’Aversa, Volpe, Piccolo, Falcinelli, Turchi.

PRONOSTICO: 1-1