Sunderland e Stoke sono squadre da “under”

Premier League
SUNDERLAND – STOKE CITY | lunedì ore 21:00

A Paolo Di Canio – allenatore del Sunderland da qualche settimana – il tea delle cinque del pomeriggio di sabato è risultato piuttosto amaro perché è successo quello che non doveva succedere. Il Wigan terzultimo in classifica e con una partita in meno rispetto a tutte le altre contendenti nella zona retrocessione, ha vinto 3-2 in casa del West Brom e ha messo un po’ tutti nei guai. Perché se il Wigan – come probabile – vincerà la partita di recupero domani sera contro lo Swansea che ha ormai ben poco da chiedere a questo campionato, a due giornate dalla fine del campionato la quota salvezza sarà di 38 punti.

Fare calcoli, quando ci sono otto squadre coinvolte per evitare un solo posto – il terzultimo –, è molto complicato. I classici 40 punti a questo giro potrebbero non bastare, forse ce ne vorrà uno in più. Il Sunderland – ora a quota 37 – ha due partite di fila in casa per cercare di arrivare a 41. Questa contro lo Stoke è sulla carta più abbordabile di quella contro il Southampton, ma Di Canio dovrà fare a meno del suo giocatore di maggiore fantasia in attacco, Sessegnon, in un reparto che è quello più scarso e che deve fara a meno anche di Steven Fletcher infortunato. Dei 39 gol stagionali segnati dalla squadra – pochini – 18 sono stati segnati da questi due giocatori. In più dopo i sei gol subiti in casa dell’Aston Villa, fatto raro per una squadra abbastanza solida in difesa, Di Canio vorrà vedere una squadra grintosa ma allo stesso tempo compatta, attenta a non concedere troppe occasioni agli avversari perché la sconfitta sarebbe una tragedia.

Partita delicata tra due squadre molto tattiche che solitamente sanno difendere meglio di come attaccano. Non è un caso che il Sunderland ha fatto cinque segni “under” nelle ultime sei partite in casa e lo Stoke cinque segni “under” nelle ultime sei partite. In più il Sunderland è la squadra con più “under” in casa (11), lo Stoke la squadra con più “under” in totale (23).

Il segno “under” (meno di tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.52 su Paddypower.

Le scommesse
Per questa partita Paddypower prevede – oltre al bonus del 100% fino a 50 euro sulla prima scommessa – un Power Bonus: un rimborso delle scommesse perse su “primo marcatore”, “parziale primo tempo/finale” e “risultato esatto” se ci sarà un calcio di rigore segnato nel corso della partita. X/X parziale primo tempo/finale è a quota 4.30 sempre su Paddypower.


Probabili formazioni
SUNDERLAND: Mignolet, Bardsley, O’ Shea, Kilgallon, Rose; McClean, Gardner, Larsson, Colback, Johnson; Graham.
STOKE CITY: Begovic, Cameron, Shawcross, Huth, Wilson, Shotton, Whelan, Nzonzi, Adam, Jones, Crouch.

PRONOSTICO: 1-1