L’Ascoli ha perso le ultime cinque partite

Serie Bwin

Il regolamento dei playoff e dei playout
I playoff sono previsti solamente nel caso in cui tra la terza e la quarta classificata in stagione regolare ci siano meno di 10 punti di differenza. Nel caso in cui, infatti, tra la terza e la quarta classificata vi siano 10 o più punti di differenza, i playoff non vengono disputati e la terza classificata viene promossa direttamente in Serie A insieme alle prime due classificate. I play-out vengono invece disputati tra le due squadre immediatamente precedenti in classifica alle ultime tre già retrocesse. Nel caso in cui tra la quint’ultima e la quart’ultima classificata vi siano 5 o più punti di differenza, i playout non vengono disputati e la quart’ultima in classifica viene retrocessa direttamente in Lega Pro Prima Divisione.

BRESCIA – ASCOLI | sabato ore 15:00

L’Ascoli se continuerà a perdere rischia la retrocessione diretta senza giocare lo spareggio playout, che viene annullato se ci sono almeno cinque punti di distacco tra la quintultima e la quartultima. In casa del Brescia – che spera ancora nei playoff e non a caso ha vinto a Reggio Calabria nell’ultimo turno –, per l’Ascoli potrebbe arrivare l’ennesima sconfitta, la quinta di fila, la settima nelle ultime otto partite. In trasferta l’Ascoli è rimasto a secco di gol nelle ultime quattro partite, e l’attaccante Zaza capocannoniere della squadra non è al meglio per un problema muscolare e dovrebbe partire dalla panchina. Ci sono problemi anche in porta: da quando è partito Guarna né Gomis né Maurantonio hanno dato sicurezze e l’alternanza tra i due non sta giocando sicuramente a loro favore. In difesa mancherà Peccarisi infortunato e lo squalificato Prestia. Tra le quote migliori per la vittoria del Brescia c’è l’1.65 di Eurobet.

Probabili formazioni:
BRESCIA: Arcari, Lasik, De Maio, Caldirola, Zambelli, Finazzi, Rossi, Arias, Scaglia, Felipe, And. Caracciolo.
ASCOLI: Gomis, Ricci, Faisca, Legittimo, Scalise, Morosini, Loviso, Fossati, Pasqualini, Soncin, Feczesin.

PRONOSTICO: 2-0

CESENA – JUVE STABIA | sabato ore 15:00

La quota salvezza al momento è a quota 51 punti ma potrebbe abbassarsi a 49, punti che la Juve Stabia ha già in classifica. Per questo motivo, coi playoff allo stesso tempo irraggiungibili, difficilmente la Juve Stabia riuscirà a vincere sul campo del Cesena che – nonostante i tanti assenti per squalifica (D’Alessandro, Granoche, Tabanelli e Volta) – con 46 punti in classifica rischia di rimanere coinvolto nei playout. La doppia chance interna (vittoria del Cesena o pareggio) è 1.17 su Paddypower che propone un bonus del 100% fino a 50 euro sulla prima scommessa per i nuovi utenti che si registrano.

Probabili formazioni:
CESENA: Campagnolo, Ceccarelli, Comotto, Consolini, Tonucci, Brandao, Gessa, Meza Colli, Coppola, Graffiedi, Succi.
JUVE STABIA: Nocchi, Baldanzeddu, Figliomeni, Murolo, Dicuonzo, Agyei, Doninelli, Acosty, Caserta, Zito, Bruno.

PRONOSTICO: 1-0
CROTONE – MODENA | sabato ore 15:00

Tra le squadre che non hanno ancora raggiunto i 49 punti – che rappresentano come già scritto la quota salvezza – c’è il Crotone a 48 che ha l’occasione di mettersi definitamente in salvo vincendo in casa (dove ha il quarto migliore rendimento della Serie B) contro il Modena che a quota 54 è tranquillo ma allo stesso tempo troppo lontano dalla zona playoff. La quota migliore per la vittoria del Crotone è 2.45 su Eurobet. Potrebbe essere una partita con tanti gol. A questo punto uno degli obiettivi rimasti al Modena è quello di fare vincere la classifica capocannoniere al suo bomber Ardemagni. Crotone in formazione tipo: manca solo Addae. Il segno “over” (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 2.20 su Paddypower che propone per questa partita anche il Power Bonus con rimborso delle scommesse singole perdenti su parziale primo tempo/finale e risultato esatto in caso di almeno quattro gol segnati nel corso della partita.

Probabili formazioni:
CROTONE: Concetti, Del Prete, Abruzzese, Ligi, Mazzotta, Maiello, Crisetig, Eramo, Gabionetta, Ciano. De Giorgio.
MODENA: Colombi, Minarini, Gozzi, Andelkovic, Gulan, Osuji, Moretti, Signori, Mazzarani, Lazarevic, Ardemagni.

PRONOSTICO: 3-2
GROSSETO – VARESE | sabato ore 15:00

In zona playoff fanno tutti il tifo per l’Empoli, ma tra Novara, Varese e Brescia una squadra resterà fuori se gli spareggi promozione verranno regolarmente giocati. Questa settimana la partita sulla carta più facile è quella del Varese – che con il nuovo allenatore Agostinelli in panchina ha vinto due volte su due – contro il Grosseto ultimo in classifica e aritmeticamente retrocesso. Non solo, l’allenatore Moriero deve fare a meno degli infortunati Mancino, Lupoli, Barba e Iorio e degli squalificati Calderoni, Delvecchio e Soddimo. La quota migliore per la vittoria del Varese è 1.38 su Unibet che propone un bonus del 100% sulla prima scommessa fino a 100 euro.

Probabili formazioni:
GROSSETO: Lanni, Donati, Padella, Biraschi, Som, Obodo, Crimi, Gimenez, Brugman, Coulibaly; Piovaccari.
VARESE: Bressan, Pucino, Corti, Rea, Lazaar, Filipe, Ferreira Pinto, Zecchin, Kone, Ebagua, Neto Pereira.

PRONOSTICO: 1-2