Ligue 1: il PSG sogna una rivincita

Ligue 1 e 2
LILLE – SOCHAUX | ore 20:30

Solo tre mesi fa, nessuno avrebbe immaginato che il Lille potesse rientrare nella lotta per la qualificazione alla Champions League. La squadra di Garcia, invece, ha compiuto una grande rimonta e, ottenendo 26 punti nelle ultime 11 giornate, si è portata a -3 dal terzo posto. Il trend positivo dovrebbe continuare in occasione della sfida casalinga contro il Sochaux.

Probabili formazioni:
LILLE: Elana, Béria, Basa, Chedjou, Digne, Balmont, Gueye, Martin, Rodelin, Payet, Kalou.
SOCHAUX: Pouplin, Sauget, Kanté, Carlao, Roussillon, Lopy, Doubaï, Boudebouz, Nogueira, Bakambu, Sio.

PRONOSTICO: 2-0
AJACCIO – MONTPELLIER | sabato ore 20:00

Dopo la sconfitta incassata mercoledì sul campo del Saint Etienne, l’Ajaccio non può più permettersi passi falsi: la formazione corsa ha soltanto due punti di margine rispetto alla zona retrocessione e ha bisogno di un risultato positivo per non complicarsi ulteriormente la vita. In trasferta, il Montpellier ha un rendimento molto più deludente di quello esibito solitamente in casa.

Probabili formazioni:
AJACCIO: Ochoa, Chalmé, Zubar, Poulard, Bouhours, André, Mostefa, Cavalli, Lasne, Mutu, Diarra.
MONTPELLIER: Jourdren, Hilton, Bedimo, Congré, El-Kaoutari, Belhanda, Cabella, Stambouli, Dabo, Mounier, Camara.

PRONOSTICO: 1-1
BREST – RENNES | sabato ore 20:00

La sconfitta incassata sabato scorso contro il Saint Etienne, in finale di Coupe de la Ligue, ha evidentemente lasciato il segno anche a livello psicologico sul Rennes, che mercoledì è stato battuto in casa dal Troyes, ultimo in classifica. Ed ora anche il Brest, altra squadra invischiata nella lotta per non retrocedere, vuole provare ad approfittare di questo difficile momento vissuto dai rossoneri.

Probabili formazioni:
BREST: Thébaux, Martial, Mendy, Ferradj, Coulibaly, Kantari, Raspentino, Chafni, Sissoko, Touré, Benschop.
RENNES: Costil, Mavinga, Apam, Foulquier, Boye, Diarra, Pitroipa, Féret, Diallo, Pajot, Montaño.

PRONOSTICO: 2-1
LIONE – SAINT ETIENNE | domenica ore 14:00

Questa partita può diventare fondamentale nella corsa alla qualificazione in Champions. Il Lione è sttualmente terzo, con due punti di vantaggio sul Saint Etienne. Anche Lille e Nizza, però, sono ancora in piena corsa per l’obiettivo. Il Saint Etienne è alla terza partita in una settimana (sabato scorso ha vinto la Coupe de la Ligue e mercoledì ha recuperato la sua partita di campionato contro l’Ajaccio) e rischia di non essere brillantissimo. Il Lione potrebbe approfittarne per ottenere una vittoria forse decisiva.

Probabili formazioni:
LIONE: Vercoutre, Koné, Dabo, Umtiti, Fofana, Grenier, Gourcuff, Malbranque, Gonalons, Lisandro Lopez, Briand.
SAINT ETIENNE: Ruffier, Zouma, Ghoulam, Clerc, Cohade, Guilavogui, Perrin, Bodmer, Aubameyang, Brandao, Mollo.

PRONOSTICO: 2-1
EVIAN – PSG | domenica ore 21:00

Il calendario offre al Paris Saint Germain la ghiotta occasione di prendersi una rivincita e di dimenticare una cocente delusione incassata recentemente. La squadra di Ancelotti, infatti, affronta l’Evian, che lo scorso 17 aprile l’ha eliminata dalla Coppa di Francia. Ora, la capolista della Ligue 1 ha l’opportunità di rifarsi: vincere questa partita permetterebbe al PSG di chiudere praticamente i conti per quanto riguarda la corsa al titolo.

Probabili formazioni:
EVIAN: Laquait, Betao, Mongongu, Djadjedje, Rabiu, Barbosa, Wass, Ninkovic, Sorlin, Bérigaud, Khlifa.
PSG: Sirigu, Van der Wiel, Sakho, Thiago Silva, Maxwell, Ménez, Verratti, Matuidi, Pastore, Ibrahimovic, Lavezzi.

PRONOSTICO: 1-3