Genoa-Atalanta e Udinese-Lazio sono gli anticipi

Serie A
GENOA – ATALANTA | sabato ore 18:00

Di Genoa-Atalanta il veggente ha già scritto con grande anticipo qui.

In Serie A il Genoa è penultimo con 28 punti, è in lotta per non retrocedere in Serie B e giocherà contro l’Atalanta che a quota 37 punti è quasi salva. All’Atalanta servirebbero altri tre punti per essere sicura della salvezza, da conquistare in una delle prossime sei giornate. Anzi cinque, esclusa questa in cui fare punti a Marassi senza gli squalificati Raimondi, Carmona e soprattutto Denis sarà molto difficile. La quota per la vittoria del Genoa è 2.00 su Paddypower che per questa partita propone oltre al bonus sulla prima scommessa anche il Power Bonus con rimborso delle puntate in singola su primo marcatore, risultato esatto e parziale primo tempo/finale (l’1/1 è a quota 3.25 se nella partita ci saranno più di 4 gol).

Nell’Atalanta, come già scritto, non ci sarà Denis. Assenza pesante perché l’attaccante argentino ha fatto 14 gol in questa stagione. Inclusi i 5 assist, le sue giocate hanno portato 26 punti all’Atalanta che in totale in classifica ne ha 37.

Nel Genoa non ci sarà Borriello squalificato, ma l’allenatore Ballardini recupera Floro Flores giocatore che potrebbe essere decisivo in questa fase finale di stagione. Probabilmente giocherà un tempo, e lo stesso farà Immobile. Tutti e due dovranno dare il massimo. Per aiutare il solo attaccante previsto nel suo schema, Ballardini probabilmente proporrà Jankovic al fianco di Bertolacci sulla trequarti. Il Genoa deve vincere, deve fare la partita e deve attaccare. Per questo motivo è probabile un maggiore possesso palla del Genoa rispetto all’Atalanta (quota 1.40 su Eurobet).

Probabili formazioni:
GENOA: Frey, Granqvist, Portanova, Manfredini, Moretti, Kucka, Matuzalem, Antonelli, Bertolacci, Jankovic, Floro Flores.
ATALANTA: Consigli, Scaloni, Stendardo, Lucchini, Del Grosso, Giorgi, Cigarini, Biondini, Bonaventura, Moralez, Livaja.

PRONOSTICO: 2-0

UDINESE – LAZIO | sabato ore 20:45

Udinese e Lazio sono due squadre che sanno cambiare pelle più volte anche nel corso di una singola partita, per merito di due allenatori preparati come Guidolin e Petkovic. L’Udinese – anche per via della squalifica di Muriel – giocherà con un solo attaccante che sarà naturalmente Di Natale, al rientro dopo un turno di squalifica. Difesa a tre, centrocampo con tantissimi giocatori, inclusi Lazzari e Pereyra che giocheranno da trequartisti pur non avendo caratteristiche offensive. A seconda del risultato il baricentro si alza o si abbassa e Guidolin fa sostituzioni inserendo giocatori più difensivi o offensivi.

La Lazio finalmente recupera qualche giocatore importante come Mauri e Klose, e ha avuto tempo di preparare la partita, quello che è spesso mancato in questo girone di ritorno per via degli impegni in Coppa Italia ed Europa League. L’unico problema resta la difesa, dove continuano a mancare giocatori sulle fasce. Konko è stato convocato ma non è ancora pronto per giocare 90 minuti, Radu è infortunato come Lulic e Pereirinha. Sugli esterni giocheranno ancora Gonzalez – stanchissimo dopo una stagione in cui non ha avuto un attimo per rifiatare – e Stankevicius che nella prima partita da titolare in stagione ha dato l’impressione di essere ormai un ex calciatore.

La domanda è questa, riuscirà la Lazio a fare risultato nonostante i problemi che ha sulle fasce difensive? Forse no, perché l’Udinese proprio sugli esterni ha grande forza, soprattutto a destra con Basta che potrebbe essere un’idea come primo marcatore. Né va dimenticato che l’Udinese in casa a parte la prima partita giocata in campionato contro la Juventus (quasi interamente in dieci uomini) non ha mai perso, mentre la Lazio in trasferta ultimamente sta facendo fatica, sono sei le partite di fila senza vittoria.

La doppia chance interna (vittoria dell’Udinese o pareggio) è a quota 1.36 su WilliamhillWilliam Hill Sport. Su Paddypower – che propone per questa partita il Power Bonus con rimborso delle puntate in singola perdenti su primo marcatore, parziale primo tempo/finale e risultato esatto –, la quota per l’X/1 parziale primo tempo/finale è 5.50.

Probabili formazioni:
UDINESE: Brkic, Benatia, Danilo, Domizzi, Basta, Pinzi, Allan, Gabriel Silva, Pereyra, Lazzari, Di Natale.
LAZIO: Marchetti, Gonzalez, Biava, Dias, Stankevicius, Candreva, Onazi, Ledesma, Hernanes, Mauri, Klose.

PRONOSTICO: 2-1