Inter-Roma è la semifinale di ritorno di Coppa Italia

Coppa Italia
INTER – ROMA | mercoledì ore 20:45

Se incontri per strada o al bar un tifoso dell’Inter e gli chiedi chi passerà il turno stasera in Coppa Italia probabilmente ti risponderà – sconsolato – la Roma (quota 1.42 su Eurobet). L’allenatore dell’Inter Stramaccioni deve affrontare la partita di stasera valida per le semifinali di ritorno di Coppa Italia con un numero di indisponibili esagerato che non si vede tante volte all’interno di una stagione. Si contano dodici assenti: Castellazzi, Nagatomo, Chivu, Obi, Stankovic, Mudingayi, Gargano, Milito, Cassano e Palacio più gli squalificati Alvaro Pereira e Guarin.

Il risultato dell’andata è stato di due a uno a favore della Roma per questo motivo l’Inter deve segnare almeno un gol e fare comunque una partita competitiva sul piano offensivo per riuscire a recuperare lo svantaggio, ma sarà difficile riuscirci senza i quattro uomini che Stramaccioni utilizza principalmente in fase offensiva e cioè Guarin, Cassano, Palacio e Milito. La Roma con Andreazzoli in panchina ha perso una sola delle ultime otto partite e contro l’Inter negli ultimi precedenti è imbattuta da sei partite. È anche vero però che la Roma con Andreazzoli ha sempre subito gol in trasferta e l’Inter nonostante le tante assenze avanti potrebbe provare a continuare questa serie puntando su Rocchi, giocatore che ha segnato tanti gol alla Roma con la maglia della Lazio. Il “gol” (entrambe le squadre a segno) è a quota 1.52 su Paddypower.

Per quanto riguarda la formazione della Roma saranno assenti soltanto due giocatori: Burdisso in difesa – ma viste le ultime partite giocate molto male forse è anche meglio – e Pjanic a centrocampo. È in dubbio invece la presenza di De Rossi nella formazione iniziale. Le opzioni per questa partita sono due. Se l’allenatore dell’Inter deciderà comunque di attaccare con tanti uomini alla ricerca del gol che serve per rimettere in discussione la qualificazione sarà probabilmente punito perché la Roma con Totti pronto a suggerire i giusti passaggi per gli inserimenti dei centrocampisti in contropiede sa essere molto forte. Se invece proverà a difendere con ordine e a sfruttare e capitalizzare al massimo le poche occasioni che andrà a creare potrebbe tenere in bilico la qualificazione fino alla fine, qualificazione che sembra comunque nelle mani della Roma vista l’attuale situazione dell’Inter tra i pessimi risultati di campionato e gli infortuni troppo numerosi.

La quota per la doppia chance esterna (vittoria della Roma o pareggio) è 1.42 su Paddypower, bookmaker che propone un ottimo bonus di registrazione per i nuovi utenti.

A partire dalla scorsa settimana, grazie al via libera di Aams, Paddypower propone anche delle giocate che si possono combinare (di solito non è possibile giocare in multipla dei pronostici sulla stessa partita): “Risultato finale + Under/Over 2.5″ (indovinare il risultato finale della partita e se saranno segnati almeno tre gol oppure no), “Squadra di casa vincente a 0 – si/no” (indovinare se l?inter vincerà senza subire gol oppure no), “Squadra in trasferta vincente a 0 – si/no” (indovinare se la Roma vincerà senza subire gol oppure no) e “Esito finale 1X2 + Entrambe le squadre segnano” (la quota per “pareggio + Entrambe le squadre segnano” è 4.50).

Formazioni ufficiali:
INTER: Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Schelotto, Kuzmanovic, Kovacic, Benassi, Zanetti; Alvarez, Rocchi.
ROMA: Stekelenburg, Torosidis, Marquinhos, Castan, Marquinho, Bradley, De Rossi, Florenzi, Lamela, Totti, Destro.

PRONOSTICO: 1-1