C’è Manchester United-Manchester City

Premier League
MANCHESTER UNITED – MANCHESTER CITY | lunedì ore 21:00

L’anno scorso lo scontro diretto tra Manchester United e Manchester City valeva la vittoria del titolo, adesso la partita tra le due principali squadre di Manchester – pur essendo ancora la sfida tra la prima la seconda in classifica – molto probabilmente non deciderà la vittoria del titolo che è già stato virtualmente assegnato alla squadra allenata da sir Alex Ferguson. Alla vigilia di questa partita infatti il Manchester United ha ben 15 punti di vantaggio sugli avversari quando mancano otto partite alla fine della del campionato, inclusa questa. Se anche il Manchester City di Roberto Mancini dovesse vincere si porterebbe a meno 12 punti con sette turni ancora da giocare dalle due squadre. Troppi punti per organizzare una rimonta simile a quella dell’anno scorso.

Per il Manchester United sarebbe però una grande soddisfazione ottenere la quasi certezza della vittoria del titolo battendo proprio nello scontro diretto i “cugini rumorosi” (così furono definiti da Ferguson l’anno scorso) del City. È per questo che il Manchester United cercherà di ottenere tutti e tre punti senza accontentarsi del pareggio. Sarà una partita aperta in cui tutte due le squadre proveranno a vincere.

Il Manchester United ha vinto le ultime 12 partite di Premier League consecutive in casa e nelle ultime sei in totale non ha subito nemmeno un gol. In questa partita però i gol non dovrebbero mancare visto che in sei degli ultimi sette precedenti giocati all’Old Trafford – lo stadio del Manchester United – ci sono stati bene sei segni “over” (partita con almeno tre gol complessivi). Ci sarà anche da vendicare la clamorosa sconfitta per sei a uno subita nello scontro diretto della passata stagione in cui fu decisivo anche Mario Balotelli adesso passato al Milan. Difficilmente il Manchester City potrà ripetere l’impresa della scorsa stagione anzi i risultati recenti in trasferta sono stati molto negativi, due sconfitte nelle ultime tre partite contro Southampton ed Everton. Il Manchester City non vincerà di nuovo il titolo di Premier League proprio a causa dello scarso rendimento in trasferta.

La vittoria del Manchester United è quotata 2.30 da Paddypower, che per questa partita propone anche il Power Bonus con rimborso delle puntate in singola su primo marcatore, parziale primo tempo/finale e risultato esatto se Van Persie segna l’ultimo gol della partita, come accaduto nella partita di andata vinta 3-2 dal Manchester United a campi invertiti.

Formazioni ufficiali:
MANCHESTER UNITED: De Gea, Rafael, Ferdinand, Smalling, Evra, Welbeck, Carrick, Giggs, Young, Rooney, Van Persie.
MANCHESTER CITY: Hart, Zabaleta, Kompany, Nastasic, Clichy, Barry, Yaya Toure, Milner, Silva, Nasri, Tevez.

PRONOSTICO: 2-1