Stanotte c’è Vasco-Botafogo

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Vasco – Botafogo RJ | giovedì ore 00:30

Mentre le altre squadre brasiliane più forti giocano in Libertadores, Vasco e Botafogo sono pronte a sfidarsi per la seconda fase del torneo Carioca. E sarà sicuro spettacolo, visto che si affrontano due squadre che hanno parecchi giocatori di qualità. La classifica non deve ingannare. Il Vasco è ultimo con appena un punto conquistato in tre partite, mentre il Botafogo ha vinto entrambe le partite che ha giocato, due. In testa c’è la Volta Redonda a punteggio pieno (12 punti in 4 gare) e la squadra in cui gioca l’ex milanista Seedorf non può perdere il ritmo altrimenti addio primo posto. Il momento negativo del Vasco è palese e il giocatore più forte – il difensore Dedè – sembra ormai destinato a partire, tanto che si è parlato di un suo passaggio al Milan per 12 milioni di euro. Denaro fresco per le casse del Vasco che ha problemi economici. Il difensore comunque sarà titolare questa sera. Il Botafogo è sicuramente più in forma ma per questa partita deve rinunciare al suo giocatore più rappresentativo, Clarence Seedorf, squalificato. L’allenatore del Botafogo Oswaldo de Oliveira non cambia modulo, con Bruno Mendes unica punta e un centrocampo molto folto. La differenza potrebbe farla il morale delle due squadre: quello del Vasco in crisi è molto basso.

La vittoria del Botafogo è quotata 2.40 da Paddy Power.

Probabili formazioni
VASCO: Alessandro, Nei, Dedé, Renato Silva, Yotún; Sandro Silva, Wendel, Fellipe Bastos, Carlos Alberto; Eder Luis, Tenorio.
BOTAFOGO: Jefferson, Lucas, Bolívar, Dória, Julio Cesar; Marcelo Mattos, Gabriel, Fellype Gabriel, Lodeiro, Rafael Marques; Bruno Mendes.

PRONOSTICO: 0-1
Ituano – Uniao Barbarense | giovedì ore 00:30

È un vero e proprio spareggio salvezza quello tra Ituano e Uniao Barbarense. Nelle parti basse della classifica la situazione non è ben delineata, ci sono racchiuse tante squadre nel giro di pochi punti. L’Ituano ha perso le ultime quattro partite e sta giocando davvero male. Meglio va l’Uniao Barbarense che è una squadra in ascesa. Basti pensare che 6 dei 12 punti totali li ha conquistati nelle ultime 4 partite (3 pareggi e una vittoria) e che dunque sembra avere in questo momento qualcosa in più dei rivali sia sul piano fisico che, soprattutto, su quello psicologico. In trasferta ha conquistato 2 vittorie e sei sconfitte, ma l’Ituano in casa ha vinto solo una volta.

PRONOSTICO: 1-1

Piracicaba – Bragantino | giovedì ore 00:30

Il Piracicaba non è una squadra che va molto bene in casa, visto che ha vinto una sola volta. Ma allo stesso tempo ha perso solo una volta, pareggiando in cinque occasioni. Il Bragantino forte delle tre vittorie nelle ultime 5 partite giocate punta ad un risultato positivo, anche perché in trasferta ha perso solamente due volte in tutto il campionato Paulista. Il Piracicaba deve ottenere punti per allontanarsi dalla zona retrocessione, mentre il Bragantino sta duellando con la Penapolense per l’ottavo posto, l’ultimo che consente di accedere ai play-off. Partita dal pronostico difficile con il Piracicaba che potrebbe ottenere l’ennesimo pareggio (quota 3.15 su Paddy Power) in casa.

PRONOSTICO: 1-1