Chievo-Milan verrà giocata alle 18.30

Serie A

PARMA – PESCARA | sabato ore 15:00

Sfida diretta tra due delle tre peggiori squadre del girone di ritorno. Il Parma come il Palermo ha fatto 6 punti in 10 partite, il Pescara invece ha raccolto la miseria di un punto, frutto del pareggio in casa del Palermo.

Nelle ultime due partite il Parma ha giocato bene. Dopo la larga vittoria sul Torino, la squadra di Donadoni all’Olimpico ha giocato per larghi tratti alla pari contro la Roma, sbagliando però troppo sotto porta. La pausa è stata utile per recuperare alcuni giocatori che a causa di alcuni problemi fisici erano stati poco brillanti nell’ultimo periodo, come Sansone e Belfodil che dovrebbe partire dalla panchina ma dare un apporto importante nella ripresa. Il Pescara con l’arrivo di Bucchi in panchina sta provando a dare maggiore spazio ai giocatori più esperti. Sono diventati titolari Pelizzoli, Zauri, Blasi, D’Agostino, Cascione e Sculli ma finora i risultati sono rimasti comunque deludenti. Questa squadra sembra non avere futuro in Serie e se ne sono accorti anche i tifosi che stanno contestando le scelte della società.

La vittoria del Parma è a quota 1.40 su Williamhill. Probabile un maggiore numero di ammonizioni per il Pescara (quota 1.50 su Eurobet) che in questa partita manderà in campo giocatori abbonati ai cartellini gialli come Blasi, Cascione e Sculli.

Probabili formazioni:
PARMA: Mirante, Benalouane, Paletta, Lucarelli, Rosi, Marchionni, Parolo, Strasser, Biabiany, Amauri, Sansone.
PESCARA: Pelizzoli, Zauri, Bianchi Arce, Kroldrup, Bocchetti, Blasi, D’Agostino, Cascione, Sculli, Abbruscato, Celik.

PRONOSTICO: 2-0
UDINESE – BOLOGNA | sabato ore 15:00

L’Udinese in casa ha perso una sola partita – tra l’altro alla prima giornata di campionato e contro la Juventus capolista – e nel Bologna sarà assente per squalifica Diamanti, che in stagione ha fatto 7 gol e servito 10 assist decisivi ai compagni. Può essere questa l’estrema sintesi del pronostico della partita tra Udinese e Bologna che vede per questi motivi favorita la squadra che gioca in casa.

L’allenatore dell’Udinese Guidolin ha dichiarato di aver visto in allenamento Muriel in ottima forma. E così potrebbe ripetere l’esperimento visto contro la Roma, e cioè una squadra più offensiva del solito con l’attaccante colombiano e Maicosuel alle spalle di Di Natale. Perché questa scelta da parte di Guidolin? L’Udinese non riesce a segnare più di un singolo gol da nove partite e contro il Bologna – squadra che in fase difensiva lascia spesso a desiderare – i suoi attaccanti potrebbero sbloccarsi.

Il Bologna in trasferta non conosce mezze misure, nessun pareggio ma dieci sconfitte su quattordici partite giocate. Sono troppe e senza Diamanti in questa partita potrebbero aumentare.

La vittoria dell’Udinese è a quota 2.10 su Betclic che offre anche un ottimo bonus di benvenuto ai nuovi utenti che si registrano.

Probabili formazioni:
UDINESE: Brkic, Benatia, Danilo, Domizzi, Basta, Badu, Allan, Gabriel Silva, Maicosuel, Muriel, Di Natale.
BOLOGNA: Curci, Motta, Cherubin, Sorensen, Morleo, Kone, Khrin, Taider, Christodolopoulos, Gabbiadini, Gilardino.

PRONOSTICO: 2-1
CHIEVO – MILAN | sabato ore 18:30

L’unico vantaggio del Chievo sarà quello di potere affrontare questa partita contro il Milan con la mente libera da pensieri negativi, senza nulla da perdere. Le ultime due vittorie consecutive hanno ormai certificato la permanenza per un’altra stagione in Serie A, che era stata messa in dubbio dopo i precedenti quattro turni senza vittorie in cui la squadra di Corini aveva raccolto appena un punto.

E così il Chievo farà la sua solita partita difensiva. Una squadra sorniona, che prova a fare giocare male l’avversaria per poi colpirla al momento giusto con una giocata dell’ottimo Thereau o un gol di rapina di Paloschi, che a proposito non segna da sei partite e che è un ex dell’incontro.

Il Milan però in questo momento è decisamente superiore, non a caso è la squadra che nel girone di ritorno ha fatto più punti. Balotelli è subito stato decisivo, ha segnato 7 gol in 6 partite e tutta la squadra sta rendendo di più da quando è arrivato. Il Chievo poi è una sorta di amuleto per il Milan che ha vinto tutti gli ultimi 12 precedenti in campionato, segnando in media tre gol a partita negli ultimi cinque.

La quota più alta per la vittoria del Milan è l’1.77 di Paddypower.

Probabili formazioni:
CHIEVO: Puggioni, Frey, Andreolli, Dainelli, Acerbi, Dramè, Guana, Rigoni, Cofie, Thereau, Paloschi.
MILAN: Abbiati, Abate, Mexes, Bonera, De Sciglio, Flamini, Montolivo, Muntari, Niang, Balotelli, El Shaarawy.

PRONOSTICO: 1-2