L’Italia Under 21 di Mangia gioca all’attacco

Competizioni delle nazionali

ITALIA (U21) – UCRAINA (U21) | lunedì ore 18:30

Da quando l’allenatore è Devis Mangia, l’Italia Under 21 ha sempre fatto almeno un gol a partita. Non si tratta di un caso. Mangia da subito ha voluto una squadra offensiva, che potesse sfruttare al massimo il talento che questa Under 21 ha tra centrocampo e in attacco. Finora su 9 partite giocate con Mangia in panchina l’Italia Under 21 ha segnato 22 gol subendone 11. L’esempio della formazione che molto probabilmente scenderà in campo questa sera fa capire come questa sia una nazionale votata all’attacco. Giocheranno a centrocampo Saponara e Insigne sulle fasce, due giocatori dalle spiccate doti offensive e con un grande senso del gol, più Bertolacci a centrocampo, uno che nella sua squadra di club – il Genoa – gioca da trequartista alle spalle di una punta unica proprio per sfruttare al massimo le sue doti di inserimento. In attacco due opportunisti come Paloschi e Immobile, che il gol nella loro ancora breve carriera lo hanno trovato sempre con grande regolarità.

Il problema – nonostante le ultime due amichevoli terminate con zero gol al passivo – è evidentemente in difesa, e non si tratta semplicemente dei singoli, sicuramente meno famosi e meno affermati rispetto ai compagni di squadra già nominati. Se questa squadra subisce ancora troppi gol è evidentemente colpa dell’assetto tattico spregiudicato. L’importante per Mangia è segnare un gol in più degli avversari, ma queste amichevoli servono anche per migliorare proprio l’assetto difensivo in vista della fase finale degli Europei.

L’under 21 dell’Ucraina ha già iniziato il nuovo corso, non essendosi qualificata ai prossimi Europei, e così si presenterà all’amichevoli con giocatori classe ’92. La vittoria dell’Italia Under 21 è a quota 1.58 su Paddypower.

Probabili formazioni:
ITALIA U21: Bardi, Donati, Bianchetti, Regini, Biraghi, Saponara, Marrone, Bertolacci, Insigne, Immobile, Paloschi.
UCRAINA U21: Koval, Nasonov, Ordets, Neplyah, Tsurikov, Kalitvintsev, Ozarkiv, Bolbat, Babenko, Karavayev, Budkivskiy.

PRONOSTICO: 3-1